•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 2 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Alfano: “Casini benvenuto, ora primarie anche nel centrodestra”

alfano, casini

L’intervista rilasciata ieri a Repubblica dal leader dell’Udc Pierferdinando Casini ha, com’era prevedibile, destato numerose reazioni, soprattutto nel centrodestra. L’ex presidente della Camera si era infatti detto disponibile ad un ritorno alle origini, quindi “con Alfano e Forza Italia”, vista la legge elettorale fortemente bipolarista in procinto di essere approvata dalle camere.

Il primo a rispondere è proprio Angelino Alfano, che, dalle colonne della Stampa, rivolge un “bentornato” a Casini: “Quello della Casa delle libertà del 2001, che ci ha fatto vincere le elezioni, mi sembra lo schema politico più funzionale al centrodestra italiano”.

Il vicepremier auspica poi che il futuro leader, vista l’incandidabilità di Silvio Berlusconi, venga scelto con le primarie: “Ci batteremo per scegliere la futura leadership con regole democratiche. La futura classe dirigente dovrà nascere dalle primarie”. Comune denominatore di questa nuova “alleanza paritaria che veda partecipi noi del Ncd, la Lega, i Fratelli d’Italia e adesso anche l’Udc”, è il “popolarismo europeo”.

Oltre ad Alfano, sul probabile ritorno di Casini all’ovile si esprime anche un big forzista come Renato Brunetta, che dice di “sognare un’alleanza con tre aree. Una, territoriale, guidata dalla Lega. La destra democratica di Fratelli d’Italia, Storace e Alemanno. E l’area cattolica e popolare di Alfano, Lupi e Casini”, mentre “Monti è finito, la sua spinta propulsiva non esiste più. Scelta Civica non c’è più”. Il perno di queste tre diverse sensibilità del centrodestra non può che essere che Forza Italia, con ancora Berlusconi alla testa: “La polemica sul riconoscimento della leadership di Berlusconi mi sembra che sia stata archiviata dalla storia. Berlusconi è il leader del centrodestra. È lui che ha fatto l’accordo con Renzi, non Alfano o Casini o Meloni», spiega Brunetta, che poi aggiunge che “al di là della candidabilità, i voti sono i suoi”.

toti

A raffreddare gli entusiasmi ci pensa però il volto nuovo degli azzurri, l’ex giornalista Giovanni Toti: “Io reputo l’apertura di Casini una cosa importante, sulla quale bisognerà lavorare. Ma Berlusconi la pensa diversamente, non è per nulla entusiasta. Per lui conta il bipartitismo più che il bipolarismo. La riforma vera a cui punta e che vorrebbe è quella lì. A lui dei partitini con cui fare patti, per poi magari ritrovarsi ancora una volta sotto ricatto, non frega nulla. Troppe cattive esperienze negli anni trascorsi al governo”.

Toti non sprizza entusiasmo nemmeno riguardo la legge elettorale: “Siamo soddisfatti per l’intesa raggiunta che finalmente consente di venir fuori da uno stallo. Detto questo, per noi così è un disastro, il 37% spalanca le porte al ballottaggio e come sostiene il presidente per noi è una mazzata”.

Quanto conosci Donald Trump? Clicca sul suo volto e fai il quiz!

Quiz Donald Trump

Elezioni Francia

Elezioni Francia

Tutte le elezioni del 2017

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2017

Termometro delle voluttà

Tutto secondo i piani

Tutto secondo i piani

Nipoti di Maritain

Nipoti di Maritain

articolo scritto da:

81 Commenti

  1. Roberto Tjm Provezza ha scritto:

    ruffiano di democristiano

  2. Vincenzo Denisi ha scritto:

    letta: Grillo non può bloccare la democrazia….infatti, Grillo vuole solo bloccare questa dittatura. Dove si è visto mai che in un parlamento occidentale tolgono la parola all’opposizione mettendogli il bavaglio; Chiunque sarebbe uscito fuori dai gangheri, anzi i nostri ragazzi sono stati anche aggrediti ed hanno rigirato la frittata, che è il solito modo di fare del pd. La colpa di tutti i mali dell’Italia non è….. di berlusconi, monti e letta, che hanno governato per più di 20 anni, ma la colpa di tutti i mali italiani è sempre di Grillo! Italiani io non ce la faccio più a ripetere sempre le stesse cose; Gli occhi li avete ancora incollati, apriteli e seguite di più attivamente la politica prima che sia troppo tardi; Non dite sempre che tanto sono tutti uguali. Se v’informate sarà naturale votare MoVimento 5 Stelle!

  3. Pina Barbaro ha scritto:

    Ma che facce di bronzo!!!!

  4. Antonio Scotece ha scritto:

    buffone lo è sempre stato

  5. Lucia Contino ha scritto:

    Eh sì Angelino,i vecchi amici si ritrovano!!!!Che schifo!

  6. Savino Cicoria ha scritto:

    Vincenzo Denisi la democrazia, come diceva Winston Churchill, è la dittatura della maggioranza. Grillo aggredisce tramite i suoi prodi, insulta, offende, umilia chi gli propone collaborazione. E tu di che cosa parli? Vergognati!

  7. Giorgio Pantaleoni ha scritto:

    gira gira avrà trovato la sua casa ?????

  8. Agostino Menchini ha scritto:

    voltagabbana

  9. Nicola Sforza ha scritto:

    ESATTO! I politici del passato, delinquenti e disonesti alle nostre spalle, hanno vita breve!

  10. Antonio de Nigro ha scritto:

    i clan al completo

  11. Tatty Duca ha scritto:

    Casini, solo un opportunista e quindi banderuola della politica. Va dove soffia il vento della Migliore Offerta.

  12. Donato Palmieri ha scritto:

    la fenice democristiana..

  13. Gianni Spadoni ha scritto:

    Alfano da il benvenuto a Casini nel nuovo centrodestra includendo oltre l’UDC Fratelli d’Italia e la Lega per un “Popolarismo Europeo” ci spighi come concilia la Lega con il “Popolarismo Europeo”, non fa più notizia il nuovo posizionamento del saltimbanco Casini, ma questo centrodestra è l’esempio lampante del frazionamento e dei veti che impediscono unitamente al frazionamento a sinistra della crescita economica italiana.

  14. Uraul Met ha scritto:

    ..ma chi c..ti voterà..cialtrone squallido..La vergogna è un optional.?.!

  15. Eugenio Policriti ha scritto:

    le canne del canneto si piegano al vento ,come casini va dove tira il vento altrimenti e fuori quindi da buon ladrone italiano va

  16. Lorenzo Gabrielli ha scritto:

    A prescindere da come la si pensi e si voti, deve essere chiaro che le coalizioni caravanserraglio, stile unione, non fanno bene al paese.

  17. Giorgio Graffieti ha scritto:

    aspettiamo trepidanti il ritorno di Fini.

  18. Marco Corvi ha scritto:

    MATTEO PERDE UN ALTRO 3% E VAI! LA SUA VITTORIA, CIOÈ QUELLA DI FORZA ITALIA E’ SEMPRE PIU’ VICINA! DOPO AVER RECUPERATO ANCHE LA LEGA PER IL SUO CAPO SILVIO ORA TORNA ANCHE CASINI, MAURO E IL RESTO DEL CENTRO DI MONTI ERANO GIA TORNATI, QUINDI IL BUON MATTEO DOPO AVER RESUSCITATO BERLUSCONI, LA LEGA, FATTO FUORI SEL, DI PIETRO LA SINISTRA PD, LA CGIL E LA FIOM HA ANCORA UNA VOLTA RISPETTATO LO STATUTO DEL PD, MAI VINCERE………

  19. Brunilde Bertacco ha scritto:

    Questa foto mostra due stronzi…che sorridono,premere subito lo sciaquone!

  20. Brunilde Bertacco ha scritto:

    Casini una persona di una specchiata moralità=di uno stronzo!

  21. Lombardi Francesco ha scritto:

    Vuole continuare ad apparire . Alfano per anni lo ha criticato e adesso lo accoglie nel NCD.

  22. Walter Cavallaro ha scritto:

    Più che BENVENUTO ci sta meglio BENTORNATO non credete?

  23. Aldo Gatto ha scritto:

    Buffoni è dir poco sti stronzi patentati…………………:)

  24. Berto Tessieri ha scritto:

    ANDATE ‘NCULO

  25. Noris Di Vico ha scritto:

    A Rieccolo!

  26. Edoardo Fauro ha scritto:

    Casini senza vergogna!!!!

  27. Michelangelo Turrini ha scritto:

    Cosa non si fa pur di non restare senza poltrona sotto le chiappe….. Ridicolo e parassita….

  28. Rina Cadau ha scritto:

    Cosa non si fa per tenersi salda la poltrona! Uomini senza dignità

  29. Maurizio Bartolucci ha scritto:

    Speriamo che rimanga con lui, cosi alle prossime elezioni spariscono insieme.

  30. Miranda Vallero ha scritto:

    vanno dove li porta la tramontana

  31. Lucio Bufo ha scritto:

    che coppia di …..

  32. Matteo Ciarlante ha scritto:

    Primarie? Ma questi non hanno davvero limiti. Ragazzi, vi do una dritta: il (cosiddetto) centrodestra è proprietà privata di tal Berlusconi Silvio. Il padrone non affida il giocattolo a nessuno di voi, bugiardi. Al limite le primarie saranno una scelta tra barbara, marina, piersilvio e dudu. Siete ridicoli.

  33. Luisa Bacocchia ha scritto:

    la storia non si ripete mai 2 volte ,a casa nullafacente

  34. Stefano Coccia ha scritto:

    Va dove ti porta il culo

  35. Luigi Calabrese ha scritto:

    Quando Vincono loro, perdono gli italiani

  36. Mimmo Ristori ha scritto:

    IL NCD evidentemente non era già abbastanza sputtanato.

  37. Gabriele Cantelli ha scritto:

    LE RAPPRESENTAZIONI DELLA POLITICA VIRTUALE
    PUNTUALMENTE CHIAMATI SOLTANTO AD APPLAUDIRE
    INCAPACI DI DISTINGUERE L’ ESSER DALL’ APPARIRE
    DEBBONO RAPPRESENTARE IL CONSENSO DELLA GENTE
    I PURISSIMI IDEALI DI CHI NON CONTA NIENTE
    IN PLATEA CONFUSI CON LA GRAN SEQUELA
    DI UNA FORTUNATISSIMA APPAGATA PARENTELA
    PRONTA AL RICHIAMO DEL “ PARTECIPA ANCHE TU
    METTITI IN PRIMA FILA,C’ E’ ANCHE LA “TV’”
    SI CONCEDONO IL PIACERE DI NON DOVER PENSARE
    TENGONO IL CERVELLO IN SONNO , DEL NON TI PREOCCUPARE
    SE TI HANNO LICENZIATO, UN FIGLIO E’ UN PO’ DROGATO
    E LA MOGLIE TI HA LASCIATO ANCHE QUELLI SOLO SUOI,
    I PROBLEMI DELLA FAMIGLIA LI HA GIA’ RISOLTI LUI !
    SIA CHE SI SIA RISTRETTA O CHE SI SIA ALLARGATA
    COL QUOZIENTE FAMILIARE TI PRENDERAI LA “TATA”
    PER CUSTODIRLI E CRESCERLI , DI CASA POTRAI USCIRE
    E CON ANIMO SERENO TORNARE AD APPLAUDIRE .
    SE DOVESSI AVVERTIR NAUSEA PER LA DEMOCRAZIA VIRTUALE
    DI CUI NON SAI COMPRENDERE IL SENSO E LA VIRTU’
    PER SALVAR LA TUA PERSONA DALL’ ECONOMIA GLOBALE
    RIACCENDITI IL CERVELLO E SPEGNI LA “TV’”.
    Budrio 12 ottobre 2009

  38. Piero Bazzoni ha scritto:

    ritorno all’ovile

  39. Mauro Sorbi ha scritto:

    Che schiaffo Berlusconi sul ritorno udc, questa volta ha completamente ragione , prima mi infamano poi vogliono rientrare , ……se faranno i buoni ……

  40. Fulvia Tolu ha scritto:

    Patetico…tipico opportunismo politico all’italiana!

  41. Lodovica Magistrali ha scritto:

    senza ritegno!!

  42. Patrizia Chiappetta ha scritto:

    Ahhh..ci mancava solo lui…ora son al completo…c’è di tutto..

  43. Andres Pablo Pietkiewicz ha scritto:

    paura di perdere poltrona, salito sul primo treno…

  44. Loris Accica ha scritto:

    A volte chi si abitua ad eseguire gli ordini di un capo, non sa più apprezzare la libertà di azione.

  45. Luciana De Luca ha scritto:

    ho due poltrone da cambiare!!!!!

  46. Roberto Artesiano ha scritto:

    abbiamo capito, tra e destra e sinistra vince il pdg, il partito della gnocca

  47. Lorenzo Sassi ha scritto:

    Certo che con queste due facce da coglioni le elezioni si perdono

  48. Gianpiero Genovese ha scritto:

    Che spettacolo! Alfano aveva paura di non combinare un tubo alle elezioni, mo ha trovato il compare che gli porta quei 15 voti in piu’

  49. Luigi Birindelli ha scritto:

    ruffiano kuando vede che va male si butta dappertutto

  50. Carlo Gamba ha scritto:

    ridicoli…..

  51. Gianfranco Mancini ha scritto:

    Siamo proprio in buone mani. Contorsionisti unitevi!!!

  52. Mauro Loru ha scritto:

    Si Angelino…sogna pure…primarie ? ahahahaha

  53. Enrico Cannizzaro ha scritto:

    Dicono a Roma: “Che s’ha da fa pe’ campà!”.

  54. Ciro Pocobello ha scritto:

    stai da 30 anni , ma quando te ne vai a fanculo.

  55. Maria Rosa Cresci ha scritto:

    Mio Dio, fate schifo ,veramente, povera Italia. Non ne usciamo più da questo pantano.

  56. Francesco Andolina ha scritto:

    tutti quaqquaraqua’

  57. Fernando Giannoni ha scritto:

    Sono come i ladri di Pisa: litigano di giorno e di notte vanno a rubare insieme. Ma non si sono divisi da poco tempo?

  58. Alessandro Nizzoli ha scritto:

    Si ricompatta la dc Alfano, Letta, Renzi ed ora il grande Casini.

  59. Mario Castiglione ha scritto:

    ecco si e rivisto il volta faccia

  60. Antonio Solazzo ha scritto:

    IL solito saltinbanco

  61. Rossella Becchetti ha scritto:

    sono inguardabili!!!!

  62. Alex Mancuso ha scritto:

    che coppia…il gatto e la volpe

  63. Alex Parela ha scritto:

    Ma cos’ha combinato casini in 40 anni di Politica. Zero. E ora ritorna da dove era partito ma allora se era coerente restava lì e lo lasciava governare. Ridicoli parassiti.

  64. Franco Cannavacciuolo ha scritto:

    la faccia come il culo

  65. Benedetto Quondamatteo ha scritto:

    che vomito questi due!!! Puzzano ancora di cera di chiesa.

  66. Benedetto Quondamatteo ha scritto:

    Merdoso veramente …………………

  67. Davide Bolli ha scritto:

    Il poltronaro ha colpito ancora….che cesso di bipede

  68. Mario Nardi ha scritto:

    che banderuola, fino a ieri diceva peste e corna del caimano come: Mai più con Berlusconi”

  69. Natale Sorrentino ha scritto:

    Va’ dove ti porta la convenienza!

  70. Dario Bottini ha scritto:

    un’altro pappone che non vuole uscire non gli bastano i soldi che prende ma non sarebbe ora che andasse affanculooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo uno drgli artefici del cedimenti delle terre facendo un favore al suocero dandogli licenze per costruire come al costruttore armellini ora che ti levi dalle palle

  71. Maria Damaso ha scritto:

    E’ il rinnovamento della destra

  72. Giancarlo Brucoli ha scritto:

    confermo Casini è un cannavazzu…..

  73. Vincenzo Lumello ha scritto:

    Due stronzoni

  74. Massimo Bagnoli ha scritto:

    Da non credere. M5S tutta la vita, altrimenti tutta la vita questa roba qui.

  75. Cesare Erri ha scritto:

    Un perfetto democristiano: riesce sempre a riciclarsi!

  76. Vincenzo Campana ha scritto:

    L’ennesimo politico per tutte le stagioni

  77. Ignazio Piccione ha scritto:

    Il ritorno dei traditori, quando hanno capito che non ci sarà più trippa per gatti. Pagliacci/voltagabbana/ arrivisti= democristiani.

  78. Salvatore Caputo ha scritto:

    Non ne hanno già tanti di casini??

  79. Rosa Verde ha scritto:

    ma che belle faccie da s…i

  80. Dino Straface ha scritto:

    I compari di merenda….

  81. Antonio Fabbro ha scritto:

    merdacce

Lascia un commento