•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 4 febbraio, 2014

articolo scritto da:

Prodi avverte: “Matteo attento, così vince Berlusconi”. Smentita del Prof.

renzi e prodi

Nelle ultime settimane si è fatto un gran parlare di Italicum e di che cosa accadrebbe se le elezioni si tenessero con la nuova legge elettorale, ancora comunque tutta da approvare. Legge, si dice da più parti, “fatta apposta per Berlusconi” e la coalizione di centrodestra, molto variegata e formata da piccoli partiti raccolti attorno a Forza Italia. Convinzione che è andata rafforzandosi grazie all’ennesima piroetta del leader dell’Udc, Pierferdinando Casini, che domenica scorsa ha annunciato il ritorno all’ovile berlusconiano.

Sulla questione si pronuncia anche il leader storico del centrosinistra, Romano Prodi, intervistato dal quotidiano Il Secolo XIX. E il tono è tutt’altro che entusiasta: secondo il Professore, infatti, con l’accordo stipulato da Renzi “rischiamo non solo di resuscitare Berlusconi, ma di farlo vincere, che è molto peggio” dichiara. Tutto sommato Prodi giudica comunque positivo l’operato del segretario del Pd fino ad ora, apprezzando la ricerca di un’intesa anche con l’opposizione, ma ravvisa un “eccesso di fiducia”.

I timori del Prof., in  buona sostanza, sono quelli di una riedizione del Pd veltroniano e della “vocazione maggioritaria”: nel 2008 Veltroni professava l’autosufficienza, poi all’ultimo tuffo scelse di imbarcare anche l’Italia dei Valori, ma non bastò. Il centrodestra stravinse come mai accaduto prima e l’allora segretario fu costretto alle dimissioni di lì a meno di un anno.

prodi

Secondo Prodi, dunque, Renzi dovrebbe concentrare gli sforzi nella costruzione di un’alleanza elettorale capace di prendere un voto in più delle destre: “Pd, Sel e poi? – riflette–. Bisogna che davvero Renzi sia in grado di portare via voti al centrodestra, ma così rischia di perderne a sinistra, da Rifondazione, Pdci, tutti quelli che comunque non raggiungerebbero il quorum e magari non votano il Pd”.

Preoccupazioni condivise dal segretario generale del Partito dei Comunisti italiani, Cesare Procaccini, che mette in guardia il sindaco di Firenze: “Renzi attento, vincere le primarie non vuol dire vincere le elezioni vere”. Bersani docet.

Smentita di Romano Prodi – Romano Prodi detta alle agenzie una smentita di fuoco: “Smentisco nel modo più radicale quanto a me attribuito dal Secolo XIX a firma di Marco Marozzi. Da mesi non vedo Marco Marozzi, da mesi non lo incontro e non parlo con lui. Quandanche lo avessi incontrato mi sarei guardato dall’avere con lui conversazioni su temi politici. Questo suo presunto scoop mi indigna profondamente”.

 

Alessandro Genovesi





L’inglese impeccabile di Virginia Raggi – CLICCA IL VIDEO

L'inglese impeccabile di Virginia Raggi

Sondaggio Referendum Costituzionale

sondaggio referendum costituzionale

La domanda del giorno

Dimissioni Renzi: Che cosa succederà ora?

Risultati

Loading ... Loading ...

Tutte le elezioni del 2016

Una grafica interattiva che mostra tutte le elezioni del mondo nel 2016

Riforma Costituzionale: clicca sulla Costituzione e fai il quiz!

Quiz Riforma Costituzionale

Termometro delle Voluttà

DaSì o No?

DaSì o No?

articolo scritto da:

36 comments
Mauro Portoso
Mauro Portoso

ritorna mortadella- scommettiamo che sara il prossimo pres.dell'italia??

Luisa Bacocchia
Luisa Bacocchia

Renzi non fare il preduntuoso ascolta chi sa più di te

Alberto Rilla
Alberto Rilla

Qualcuno dica a Prodi che non è importante che l'abbia detto lui ... lo capisce anche un bimbo di 5 anni che questa legge favorirà Berlusconi e probabilmente farà si che nonostante le arie e l'atteggiamento fascista di questi giorni, il cosiddetto centrosinistra non arriverà neanche al ballottaggio. Si evince perfino dai sondaggi di Pagnoncelli di cui si è vista la scarsa attendibilità alle politiche. Se la giocheranno Berlusconi e il M5S, il cosiddetto centrosinistra traditore di ogni ideale che lo ispirava inizi a raccogliere i cocci per essere preparato a fare l'ennesima analisi della sconfitta con tanto di intervento di Nanni Moretti. La storia non si ferma davanti a sistemi elettorali truffaldini, la fine che fece De Gasperi con la "legge truffa" del 1953 lo dimostra.

Giampiero Censorii
Giampiero Censorii

..grazie alla rete è già passata l'informazione contraria.....

Adele Matassi
Adele Matassi

è talmente pieno di se, arrivista e arrogante....che non ascolterà nessuno....gli starebbe solo bene

Giorgio Graffieti
Giorgio Graffieti

Non è Renzi che dovrebbe ascoltare Prodi, ma, ancora una volta, quelli che hanno distrutto le due vittorie del Professore.

Mauro Federico
Mauro Federico

L'Italia fa ridere i polli come te. Ma ti rendi conto quanto è paradossale Il fatto che il Cav pur essendo il maggior contribuente per il fisco in Italia, debba essere condannato per frode fiscale!!!! In Italia dovrebbero mettere in galera tutti i contribuenti che non sono dipendenti pubblici, tutti gli altri, grandissimi evasori, ora anche moralisti del mio cazzo. Fate schifo

Ivan Pietro Bernini
Ivan Pietro Bernini

Hai mille volte ragione Paola. Ci siamo comportati come i mediatori di democristiana memoria.

Ivan Pietro Bernini
Ivan Pietro Bernini

Probabilmente e' quello che aspetta . Per poter dire :tutta colpa della correnti che mi hanno remato contro! Gran politico il sior sindaco!!!

Vito Casale
Vito Casale

Bravo romano però che altro si può fare?

Luigi Scarrà
Luigi Scarrà

condivido l'opinione di Prodi, per salvarci il PD deve nominare la Kyenge organizzatrice per le prossime politiche, vedrete che ridere.

Davide Bolli
Davide Bolli

Perché avete qualche dubbio? Ma e' tutto calcolato

Simone T. Paschetto
Simone T. Paschetto

Non che ci volesse Prodi per capirlo eh....almeno che lo ascoltino visto che sa il fatto suo.

Marco Angius
Marco Angius

ogni tanto mortadella dice qualcosa di sensato, ma ricordati pure di stare atento al movimento 5 stelle perche' sto giro lo prendete nel culo sia dx che sx

Paola Talamonti
Paola Talamonti

Le elezioni del 2008 le abbiamo perse perché nei 20 mesi di governo dell'unione, abbiamo fatto ridere. Era una coalizione che andava da Bertinotti a Mastella.

Franca Crivella
Franca Crivella

Io questo Renzi lo vedo troppo sicuro di sè..............ma lo sà che lui è il segretario del PD e non del PDL???????

Enzo De Carolis
Enzo De Carolis

BABBEO RENZI, è SOLO L'ULTIMO DEI PIFFERI DI CAMPAGNA, che andarono per suonare e vennero suonati.... Ti dirò, tanto ... peggio di così...

Mattia Orlandi
Mattia Orlandi

E nonostante che anche Berlusconi ha contribuito all'aumento delle tasse...

Luca Ligios
Luca Ligios

Prodi... l'unico che ha battuto Berlusconi negli ultimi venti anni.. io fossi in Renzie gli darei ascolto...

Mimmo Pappalardo
Mimmo Pappalardo

Se non smettete di tassare...berlusconi, vincerà sempre.

Antonio Chioatto
Antonio Chioatto

Grazie lei è un vero professionista della gufata tutto deve cambiare perché nulla cambi! Antico ma sempre vero!

Luca Mazzeo
Luca Mazzeo

Quindi in sostanza bisogna ritornare alla situazione che si voleva cambiare?

Fabrizio G. Marongiu
Fabrizio G. Marongiu

Quindi ora Renzie ha la conferma da Prodi che la strada è quella giusta. Esprimo solidarietà a chi ha pagato 2 euro alle primarie...