TP Plus

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Catalogo Servizi

 

————–

1) Analisi quantitative:

-STUDI ELETTORALI

Studio dell’andamento elettorale storico incrociato con variabili socio-demografiche ad alto livello di dettaglio (es. zona statistica, quartiere). Questo tipo di studi puo’ risultare estremamente importante per capire le dinamiche elettorali del territorio in esame, i flussi elettorali nel corso degli anni e aiuta a comprendere come e dove investire le proprie risorse nella maniera piu’ efficace ed efficiente possibile sia in termini di tempo che di budget. E’ il modo migliore per iniziare ad impostare una campagna elettorale partendo con il piede giusto e focalizzandosi sulle zone chiave per arrivare al risultato programmato.

– SONDAGGI DI OPINIONE E ANALISI DEMOSCOPICHE

Questo e’ il vero core business del TermometroPolitico, il “bread and butter” della nostra giovane azienda.

I sondaggi di opinione e le analisi demoscopiche da noi svolti non sono solo orientati verso la politica (grazie ai quali siamo diventati un marchio conosciuto per quanto riguarda i sondaggi) ma anche verso il mondo istituzionale come le amministrazioni pubbliche e non, che possono cosi’ ottenere un prezioso feedback da parte dei cittadini sui servizi erogati. I sondaggi di opinione e le analisi demoscopiche possono essere molto utili a chi organizza di eventi fiere e manifestazioni, ma anche alle aziende commerciali in generale per sondare l’opinione dei partecipanti riguardo nuove opportunità di sviluppo ed espansione del business. I sondaggi di opinioni e le analisi demoscopiche si dividono in tre sottogruppi:

-A- Sondaggi di opinione CAWI

Inchieste d’opinione condotta online (CAWI) realizzate in collaborazione con siti Internet di grandi dimensioni (es. Repubblica.it, LaStampa.it, Affaritaliani.it, Quotidiano.net, ecc. utilizzate in passato per elezioni politiche 2008, europee 2009, regionali 2010, amministrative 2011). Le domande permettono una selezione del campione sulla base di un campione profilato per sesso eta’ istruzione e occupazione prendendo a riferimento i dati ISTAT e ITANES. Questo strumento si e’ rivelato molto utile per elezioni sia politiche sia amministrative che coinvolgessero porzioni del territorio molto popolose o grandi citta’ (abbiamo sondato con successo Milano e Torino).

-B- Sondaggi di opinione CATI

Inchieste di opinione CATI realizzate attraverso telefonate (sistema tradizionale) sulla base di un campione profilato per sesso eta’ istruzione e occupazione prendendo a riferimento i dati ISTAT e ITANES. Le telefonate sono fatte attraverso ditte esterne il che rende lo strumento piu’ costoso. Questo strumento e’ il piu’ indicato per citta’ medio piccole o province e regioni non molto popolose.

-C- Sondaggi di opinione CAPI, PAPI e misti (Exit Poll-Consumer Exit Poll)

Exit Poll: Ricerche svolte facendo compilare un questionario a coloro che hanno appena votato all’uscita dai seggi, sia su portatile (CAPI) che su carta (PAPI). Abbiamo effettuato con molto successo studi di profilazione dell’elettorato con domande di approfondimento rivelatesi poi molto utili per la campagna elettorale susseguente come gli Exit Poll da noi svolti per le primarie del centrosinistra di Milano Torino e Bologna e gli Exit Poll di Gallarate. Questo tipo di studi e’ particolarmente indicato per le primarie e per i primi turni delle elezioni comunali e provinciali. Puo’ essere di grande aiuto in citta’ molto piccole o quartieri.

Consumer Exit Poll: Ricerche di natura simile agli exit poll elettorali, svolte con metodologia CAPI/PAPI, che si configurano come interviste ai partecipanti di una manifestazione, finalizzati ad analizzare le tipologie di persone che partecipano all’evento, nonché raccogliere il loro giudizio riguardo alcuni aspetti di particolare interesse per gli organizzatori. Questo studio puo’ essere di grande interesse per chi organizza fiere ed eventi per il miglioramento del controllo di gestione dell’evento; per l’individuazione di percorsi per migliorare l’appetibilità della manifestazione.

 

—————-

2) Analisi qualitative:

– FOCUS GROUP

Osservazione scientifica di un gruppo di persone per valutare le reazioni agli stimoli. Lo studio delle dinamiche di gruppo di un campione di una decina di individui target opportunamente selezionati che permette, attraverso l’analisi del loro comportamento e della loro comunicazione non verbale e postura, di scoprire quali chiavi di lettura possono essere piu’ efficaci per capire fino a fondo la genesi del consenso politico e quali grimaldelli dialettici possono veicolare un cambio di opinione.

– OSSERVAZIONE VALIDATA

L’osservazione validata e’ un processo complesso che nasce dall’integrazione di uno studio elettorale preliminare (opzionale) seguito da un sondaggio CAWI o CATI o CAPI, sulla bae del quale sviluppare un focus group. Una volta individuati gli elementi chiave per una campagna elettorale si segue l’evoluzione del consenso elettorale attraverso un monitoraggio costante o periodico di tipo “Tracking” CAWI o CATI a seconda degli scenari e della grandezza del bacino elettorale in esame. Questo e’ di solito un progetto a lungo termine che richiede di essere avviato diversi mesi prima dell’evento elettorale.

 

——————

3) Strategie e percorsi di comunicazione politica

Il metodo che proponiamo si avvale di un network di competenze ampio, qualificato e originale. Questo ci consente di costruire un percorso strategico dedicato, modulabile a seconda delle esigenze e delle peculiarità dei nostri interlocutori, estremamente competitivo nello scenario del marketing politico.

Ecco le attività che offriamo:

  1. Analisi del profilo del candidato (biografia personale, professionale, politica) e dei suoi competitors.
  2. Individuazione dei punti di forza e di debolezza del candidato, in relazione ai competitors e al contesto in cui opera.
  3. Elaborazione delle linee strategiche della campagna elettorale.
  4. Collaborazione all’individuazione delle linee guida del programma elettorale, con l’apporto di competenze specifiche (sviluppo urbano, trasporti e  mobilità, ambiente ecc…) qualora se ne individui la necessità.
  5. Costruzione del concept della campagna di comunicazione. Progetto, sviluppo e realizzazione della campagna, declinata ad hoc per i diversi media  strumenti di comunicazione.
  6. Supporto per la gestione della comunicazione sui diversi media.

CREARE CONSENSO GRAZIE AL DIGITALE

Termometro Politico, insieme alla società di formazione sul marketing digitale The Vortex, organizza per candidati, amministratori e loro staff giornate di formazione sul marketing digitale. In tali incontri, professionisti del settore illustreranno le tecniche e i casi di successo adottati dalla politica e dalla PA, in Italia ed all’estero, per consentire un uso più approfondito ed efficiente degli strumenti, da parte dei responsabili e dei loro  collaboratori.

La formazione può essere erogata presso la sede del committente o nelle città dove è già stato attivato il corso.

 

=======================================================================

Per qualsiasi informazione mandate una email a:

Lascia un commento

Sondaggi


Politica Italia