sondaggio datamedia

Sondaggio Datamedia per Il Tempo: l’elezione di Mattarella fa bene al PD e a Renzi, giù M5S e Forza Italia

Il quotidiano Il Tempo pubblica oggi 5 febbraio, a distanza di due settimane dalla precedente rilevazione, un nuovo sondaggio Datamedia sulle intenzioni di voto ai partiti e la fiducia nel Presidente del Consiglio. Nel centrodestra si allarga il divario fra la Lega Nord, in leggera crescita e ora al 14%, e Forza Italia, accreditata del 12,8% e in pieno subbuglio interno dopo essere stata messa ai margini sulla scelta del nuovo inquilino del Quirinale. Arretra significativamente l’NCD, che secondo il sondaggio Datamedia non superebbe oggi il 2,5%, mentre risultano stabili Fratelli d’Italia (2,5%) e UDC (1%). Il dato più significativo riguarda il Partito Democratico di Matteo Renzi, che raccoglie i frutti del successo ottenuto con l’elezione di Sergio Mattarella a Capo dello Stato e risale al 36,8%, in crescita di oltre un punto percentuale rispetto a due settimane prima. Nell’ambito del centrosinistra, segno “più” anche per SEL, che raggiunge il 4,2%. Fuori dai tradizionali schieramenti, flessione per il Movimento 5 Stelle, ora al 18,1%. Minime sono le variazioni per quanto riguarda la quota di elettorato intenzionata ad astenersi (31,5%) e gli indecisi (17,4%): sommando le “bianche”, complessivamente più di un italiano su due oggi non dichiarano un’intenzione di voto per... View Article