Sondaggi M5S: per Winpoll è senza rivali al ballottaggio

Sondaggi M5S: per Winpoll è senza rivali al ballottaggio Il PD resta il primo partito in Italia, ma al ballottaggio il M5S è senza rivali. A dirlo è l’ultimo sondaggio condotto da Winpoll sulle intenzioni di voto degli italiani in caso di elezioni politiche nazionali. Secondo Winpoll, il PD mantiene poco più di un punto di vantaggio sul M5S in un ipotetico primo turno. Un gap simile sia in caso di presenza di un listone di centrodestra – che spingerebbe il PD sino al 30.9% e il M5S sino al 29.7% – sia in sua assenza, con il PD al 30.5% (+1.3 sul M5S). Al contrario, l’assenza del listone favorirebbe lo stesso centrodestra, che con liste separate raccoglierebbe complessivamente il 29.2% (7 decimi in più rispetto all’ipotesi di lista unica). In questo scenario va registrato il sorpasso di Forza Italia alla Lega Nord: 12.2% per il partito di Silvio Berlusconi, 2 decimi in meno per la formazione guidata da Matteo Salvini. Sondaggi M5S: al ballottaggio vince ed incrementa il vantaggio In caso di ballottaggio, il M5S conferma di avere una marcia in più, ribadendo lo scenario delle precedenti rilevazioni ed incrementando il vantaggio. In caso di 2° turno contro il... View Article