Salvini e Sgarbi, alta tensione con Saviano: Scorta inutile, non c’è pericolo

Salvini e Sgarbi, alta tensione con Saviano: Scorta inutile, non c’è pericolo Continua la serie di botta e risposta tra Matteo Salvini e Roberto Saviano. “Fatti una vita! A spese tue” ha scritto, oggi, il leader del Carroccio sul suo profilo Facebook, ribadendo la volontà di togliere la scorta allo scrittore napoletano. “La paura che Saviano fa alla camorra è pari a quella che fanno le minacce di Kim a Donald Trump” proseguiva nello stesso post. Tutto è cominciato qualche giorno fa quando Saviano è intervenuto a difesa delle Ong relativamente alla regolamentazione proposta dal governo. Il segretario leghista, a quel punto, si è lanciato in una dura critica per poi lanciare l’hashtag #barconepersaviano. Da parte sua, l’autore di Gomorra ha risposto “battute di cattivo gusto che aizzano solo la canaglia razzista da cui Salvini cerca voti e consenso”. RIMANI AGGIORNATO: ISCRIVITI AL FORUM A QUESTO LINK La querelle non è certo finita qui.”Cosa c’entra il razzismo con la denuncia dell’invasione” ha chiesto polemico Salvini a Saviano che lo ha invitato ad “andare oltre il razzismo”, a “proporre un’analisi seria”. Il leader leghista ha poi chiamato a raccolta i suoi sostenitori: “Secondo quel poveretto, di spirito ma non di conto... View Article