L’ultima frontiera del salvinismo: il “Salvini report”

Salvini Report Alle 14:30, Matteo Salvini ha proposto una diretta streaming di ciò di cui parla giornalmente in tutte le reti televisive, da un po’ di anni a questa parte. L’annuncio (sia su facebook che su twitter) di un “live un po’ particolare”. Il segretario della Lega presenta il suo personale report per il quale, assicura, non ha avuto alcun tipo di protezione: non ha avvisato le forze dell’ordine, giornalisti ecc. Salvini report: il caso Il leader della Lega Nord è il cameraman e autore di questo report. Registrato Nella città di Monza, presso un condominio di una zona residenziale. Salvini vuole far luce su quella che definisce un “investimento nel settore dell’accoglienza” da parte di una nota azienda del posto. A fargli strada è un piccolo gruppo di condomini italiani, i quali stanno attualmente pagando un mutuo trentennale. Nel giro di poco, l’impresa che gestisce il condominio ha accolto centinaia di immigranti nella quasi totalità degli appartamenti, la quale riceve una importante quantità di aiuti economici. I condomini italiani considerano “inaccettabile” che essi debbano pagare un mutuo trentennale, per avere gli stessi benefici degli immigrati residenti. Salvini report: lo stile Lo stile del report del Matteo leghista è estremamente... View Article