Sondaggi politici Ixè: le coalizioni non piacciono agli elettori

Sondaggi politici Ixè: le coalizioni non piacciono agli elettori Ixè è l’unico – tra i principali istituti demoscopici italiani – a non aver ancora fermato le sue attività per il mese di agosto. L’ultimo sondaggio per Agorà (programma di approfondimento politico di Rai 3) ci mostra la continua discesa dei due primi partiti italiani e l’auge dell’attuale terza forza politica. Oltre alla rilevazione puramente elettorale, si segnalano una serie di interessanti elementi politici. Si è analizzato, in un articolo precedente, il generalizzato calo della fiducia nel governo e nei leader. Qui, ci occupiamo delle possibili coalizioni di centrosinistra e di centrodestra. Un tema particolarmente rilevante in ottica delle elezioni generali della primavera del 2018. Sondaggi politici: le coalizioni non sommano i voti dei singoli partiti La scelta di presentarsi in coalizione – attraverso un’unica lista – non sembra essere particolarmente gradita dall’elettorato di riferimento. Certamente, la maggioranza voterebbe un listone di centrodestra o centrosinistra (a seconda della propria disposizione ideologica). Tuttavia, non è un risultato schiacciante che permetta di affermare, con somma certezza, che la coalizione è la tattica vincente. Per esempio, per quanto riguarda il centrodestra, c’è un buon 30% di contrari: un 19% afferma che, probabilmente, non la voterebbe. Un... View Article