Carta del docente: nessuna scadenza ad agosto per la rendicontazione spese

Carta del docente: nessuna scadenza ad agosto per la rendicontazione spese Anche i docenti neo-immessi in ruolo beneficeranno dei 500 euro per l’auto-aggiornamento messi a disposizione dal Miur per l’anno 2017-2018. In pratica, non conta tanto lo status di docente “in anno di prova” ma piuttosto quello di assunto a tempo indeterminato per usufruire della “Carta Elettronica”. Quest’ultima, sin dall’anno scolastico 2016-2017, consiste in una piattaforma online reperibile all’indirizzo cartadeldocente.istruzione.it. Si potrà usufruire del bonus previa registrazione alla piattaforma stessa. È possibile effettuarla dal primo settembre al 30 ottobre di ciascun anno scolastico. Da ricordare che è fondamentale per la buona riuscita della procedura  avere un’identità digitale SPID. SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER I docenti non devono presentare alcuna specifica richiesta per ricevere il bonus. Basterà, infatti, aspettare il caricamento della somma sulla “Carta”, naturalmente, dopo aver fatto la registrazione nei suddetti termini. Una volta ricevuta la somma, il docente può emettere dei buoni spesa con codice identificativo da presentare a negozi fisici, oppure, dovrà comunicare il codice se il negozio è online; l’operazione può essere effettuata solo presso esercenti ed enti indicati sulla piattaforma. Inoltre, prima di effettuare qualsiasi acquisto, è consigliabile controllare in modo approfondito la lista... View Article