•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: domenica, 6 aprile, 2014

articolo scritto da:

Berlusconi “Siamo soggetti a una dittatura giudiziaria di sinistra”

Berlusconi Con premio al 15% puntiamo a maggioranza parlamentare

“Siamo soggetti a una dittatura giudiziaria di sinistra”. Silvio Berlusconi torna ad attaccare la magistratura a pochi giorni dalla decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano che il 10 aprile si pronuncerà sull’affidamento ai servizi sociali o sui domiciliari. L’ex premier, intervenendo al telefono a un’iniziativa di Fi a Roma, ha indicato le linee guida che il partito dovrà seguire per vincere le prossime Europee. “Dobbiamo riunire la maggioranza dei moderati in una consapevole maggioranza politica, in una maggioranza che sia consistente. Dobbiamo convincere gli indecisi e lo dobbiamo fare con il contatto diretto, con il convincimento personale”.

berlusconi arresti domiciliari

Berlusconi delinea poi le riforme che dovranno essere apportate per modernizzare l’Italia: “Una democrazia può essere ben amministrata solo col bipolarismo. Dobbiamo far sì che il presidente della Repubblica sia eletto dai cittadini direttamente e non dai segretari di partito. Inoltre – aggiunge – serve una riforma costituzionale che dia governabilità e garantisca al premier gli stessi poteri dei suoi colleghi stranieri”.

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: