•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 15 giugno, 2017

articolo scritto da:

Mappe economiche: il reddito pro capite di ogni Paese del mondo

mappe economiche reddito pro capite

Mappe economiche: il reddito pro capite di ogni Paese del mondo

In questa mappa creata da un utente di Reddit e basato sui dati più recenti del Fondo Monetario Internazionale, vediamo il reddito pro capite per ogni Paese del mondo. Stando a questa mappa, si nota come la maggioranza dei Paesi europei rientri nella fascia più alta. Sono pochi i Paesi che rientrano nella fascia medio-bassa (con reddito pro capite tra i 5.000 e 15.000 dollari all’anno). C’è da segnalare, in ogni caso, che si tratta di reddito nominale. Ovvero, non tiene conto del costo della vita. Il potere d’acquisto varia sensibilmente da Paese a Paese. Inoltre, il reddito pro capite non tiene conto dell’indice di disuguaglianza di Gini. Per esempio, l’indice di disuguaglianza dei Paesi scandinavi (retti da un forte ed efficiente welfare state) è decisamente minore rispetto a quello dei Paesi del Golfo.

Mappe economiche: reddito pro capite in Europa decisamente alto rispetto alla media mondiale

Come si può evincere facilmente dalla mappa, la maggior parte dei Paesi europei rientra nella prima fascia di reddito pro capite (dai 25.000 dollari in su). Solo alcuni Paesi balcanici e dell’Est Europa continuano ad oscillare nella fascia tra i 5.000 e 25.000 dollari. Al top troviamo anche gli Stati Uniti, il Canada, l’Australia e il Giappone. Anche la Cina presenta forti segnali di crescita. Nel corso delle ultime decadi, il livello di povertà è decisamente calato e, allo stato attuale, vede il reddito pro capite oscillare tra i 15.000 e 25.000 dollari. Può sorprendere il dato dell’India: qui, il reddito pro capite si aggira tra i 5.000 e 10.000 dollari.

Mappe economiche: ancora tanta strada da fare per l’Africa

Il continente che ottiene il risultato peggiore – secondo le indicazioni dell’FMI – è l’Africa. Qui, la gran maggioranza dei Paesi presenta un reddito pro capite inferiore ai 5.000 dollari. Fa eccezione il Nord Africa (con la Libia in testa) e, come detto, la regione del Golfo. L’Africa sub-sahariana è la regione più povera (in termini di reddito pro capite) del mondo. In alcuni casi, il reddito  può scendere fin sotto i 1.000 dollari annui per individuo.

In una posizione “intermedia”, invece, troviamo l’America Latina. Il boom economico dei primi anni 2000, la congiuntura favorevole legata all’incremento del valore del petrolio e il miglioramento dell’assetto politico, ha favorito il florido sviluppo della regione. Nonostante ci sia ancora molta strada da fare e si viva un momento di estancamiento economico (stagnazione), la maggior parte dei governi è riuscita ad approfittare della congiuntura e rafforzare l’economia del proprio Paese.

 

mappe economiche reddito pro capite

SEGUICI SU FACEBOOK E ANCHE SU TWITTER!  PARTECIPA ALLE DISCUSSIONI NEL NOSTRO FORUM! 

SEGUI Alessandro Faggiano su Twitter!

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Sondaggi Politici

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Giuramento della Palla avvelenata

Giuramento della Palla avvelenata

articolo scritto da: