•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 13 gennaio, 2018

articolo scritto da:

Maze Runner – La rivelazione: cast, trama e recensione del film al cinema

maze runner

Maze Runner – La rivelazione: cast e trama del film al cinema

Dal prossimo 26 gennaio sarà disponibile Maze Runner – La rivelazione in tutte le sale cinematografiche americane. La pellicola sarà disponibile in europa a partire dal prossimo 1 febbraio. Questo è il terzo atto, e quindi il conclusivo, dell’omonima saga iniziata con Maze Runner nel 2014, continuata poi con Maze Runner – La fuga nel 2015.

Forse può interessarti anche: The Walking Dead 8×09: le prime foto degli episodi di fine febbraio

La regia e le difficoltà con Dylan O’Brien

La pellicola in questione è diretta da Wes Ball, e la sceneggiatura è stata scritta da T.S. Nowlin. Nel cast figurano l’attore protagonista Dylan O’Brien, accompagnato dal resto del team composto da Kaya Scodelario, Thomas Brodie-Sangster, Ki Hong Lee, Giancarlo Esposito, Aidan Gillen, Barry Pepper, Will Poulter e Patricia Clarkson. Il percorso che ha portato alla realizzazione della pellicola è stato travagliato. A complicare le cose ci ha pensato l’infortunio rimediato da Dylan O’Brien che lo ha costretto ad un lungo riposo per riprendersi dal trauma subito.

La trama di Maze Runner tratta dal libro

Thomas sa di non potersi fidare delle menti malvagie che fanno parte della C.A.T.T.I.V.O., l’organizzazione che continua a tenere sotto scacco lui e gli altri Radurai, i sopravvissuti al Labirinto. Il tempo delle menzogne è finito, gli ripetono, i loro ricordi sono stati ripristinati e le tremende Prove cui sono stati sottoposti sono terminate. Sostengono di aver raccolto tutti i dati di cui avevano bisogno, ma di dover fare ancora affidamento su di loro per un’ultima missione: tocca ai Radurai trovare una cura per l’Eruzione, lo spietato morbo che conduce alla follia.

Ma accade qualcosa che nessuno degli uomini della C.A.T.T.I.V.O. poteva prevedere: i ricordi di Thomas si spingono molto più lontano di quanto possano anche solo sospettare, fino alla verità. Il ragazzo adesso ha la conferma: non può credere a una sola parola di quello che dicono. E i suoi ricordi gli rivelano che dovrà fare molta attenzione, se vuole sopravvivere, perché la verità è più pericolosa della menzogna.

L’ultima clip

Di recente è stata rilasciata una clip in anteprima che vede come protagonista Minho. Vediamo il personaggio terrorizzato, all’interno del labirinto. Solo verso la fine della clip scopriremo cosa costringe Minho alla fuga. Ecco il video in questione.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: