pubblicato: mercoledì, 14 febbraio, 2018

articolo scritto da:

Sondaggi elettorali Lorien: Potere al Popolo vicino al 3%. Bene FI e M5S

Elezioni politiche 2018: ultimi sondaggi politici elettorali, il punto sondaggi elettorali

Sondaggi elettorali Lorien: Potere al Popolo vicino al 3%. Bene FI e M5S

Lorien Consulting pubblica uno degli ultimi sondaggi elettorali prima del blackout del 16 febbraio. E la rilevazione sorride a uno dei movimenti più recenti e discussi di queste elezioni politiche 2018. Parliamo di Potere al Popolo: movimento-partito costituitosi formalmente a dicembre. La formazione di estrema sinistra viene data al 2,4%. Meno di un punto separa Potere al Popolo dal superamento della soglia di sbarramento.

Sondaggi elettorali Lorien: nessuna maggioranza. Centrodestra prima forza politica

Lorien formula la seguente domanda;

Per quale partito/movimento voterebbe alla Camera dei deputati alle prossime elezioni politiche?

l’istituto demoscopico rileva le intenzioni di voto partito a partito.

Nel centrodestra si osserva il buon risultato di Forza Italia, che tocca il 17,1%. Risultato più che valido per poter sconfiggere il proprio rivale interno, la Lega di Matteo Salvini (indietro di quasi 5 punti, al 12,3%). Risultato in linea con gli altri istituti per Fratelli d’Italia, che ottiene il 4,4% dei consensi. Poi, 1,6% per la quarta gamba.

La coalizione di centrodestra, secondo Lorien, ottiene il 35,4% dei consensi, rendendola la prima forza politica del Paese.

Sondaggi elettorali Lorien: bene il M5S, meglio dell’intero centrosinistra

Degno di nota il risultato dei pentastellati. Il Movimento 5 Stelle si conferma come primo partito in Italia e supera l’intera coalizione di centrosinistra. La formazione guidata da Luigi Di Maio è al 28,1%. Risultato decisamente meno positivo per la coalizione a guida PD. Il Partito Democratico viene dato al 24% (in linea con la media degli istituti demoscopici); più giù degli altri, invece, il partito più europeista in campo: +Europa di Emma Bonino (1,2%). Risultato “ottimista”, invece, per la Civica Popolare della Lorenzin. Per la ministra, l’1,6%. Pessimo risultato – rispetto agli altri istituti – di “Insieme” (lista in cui confluiscono i Verdi e socialisti), dato appena allo 0,2%.

Sondaggi elettorali Lorien: Liberi e Uguali al 5,7%. Anche CasaPound supera l’1%

In quarta posizione si conferma la coalizione di Liberi e Uguali. Coalizione guidata da Piero Grasso in cui confluiscono MDP, Sinistra Italiana e Possibile. Il risultato di Lorien è in linea con la maggior parte degli istituti, piazzandosi poco al di sotto del 6%.

Non solo l’estrema sinistra di Potere al Popolo: anche l’estrema destra – rappresentata da CasaPound e il suo leader, Di Stefano – ottiene un discreto risultato. CasaPound è data all’1,1% e sgomita per riuscire ad entrare in Parlamento dopo anni di attività sul territorio.

Nota metodologica

Popolazione di riferimento: Popolazione italiana maggiorenne
Estensione territoriale: Totale Italia
Metodo di campionamento: Interviste telefoniche CATI e online CAWI ad un campione rappresentativo per sesso, età e regione di residenza
Rappresentatività del campione: Intervallo di confidenza 95% (margine d’errore non superiore al 3,5%)
Metodo raccolta informazioni: CATI – CAWI – Elaborazione Spss
Consistenza numerica campione intervistati: Campione di 1.000 cittadini (13,0% dei contatti) strutturato per sesso, età e area geografica. Numero contatti totali 7.641 – Non rispondenti/rifiuti 6.641
Rilevazione effettuata tra l’1 e il 4 febbraio 2018.

PAGINA SPECIALE SULLE ELEZIONI POLITICHE A QUESTO LINK

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

 

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

L'ultima manovra

articolo scritto da: