• 2
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 16 maggio, 2018

articolo scritto da:

Cronaca ultime notizie: Stefano Cucchi fu massacrato. Parla un Maresciallo

cronaca ultime notizie

Cronaca ultime notizie: Stefano Cucchi fu massacrato. Parla un Maresciallo

Questa mattina, presso la Corte D’Assise di Roma, si è tenuta l’udienza, probabilmente quella decisiva, del processo bis sulla morte di Stefano Cucchi.

La vicenda di Stefano Cucchi è un caso di cronaca nera che ha fatto molto parlare di sé. Ancora oggi, la verità sulla morte del ragazzo di 33 anni, avvenuta il 22 ottobre 2009, rimane celata. Stefano era tenuto in custodia cautelare presso il carcere di Regina Coeli ed è morto sei giorni dopo il suo arresto, in circostanze misteriose.

Una dichiarazione, o per meglio dire un’accusa, è stata mossa durante l’udienza di questa mattina dall’appuntato Riccardo Casamassima. Il carabiniere muove il dito contro il Comandante Enrico Mastronardi, persona ben informata sui fatti avvenuti la notte del 22 ottobre nelle celle del carcere romano.

Cronaca ultime notizie: Riccardo Casamassima, la testimonianza

La testimonianza, che conferma il presunto pestaggio avvenuto nei confronti della vittima, coinvolge alcuni agenti della polizia penitenziaria; alcuni medici del Regina Coeli e alcuni carabinieri.

Stupro Meta di Sorrento: ecco chi sono i 5 autori

Secondo la preziosa testimonianza di Casamassina, quella fatidica notte il comandante era stato visto da molti in stato di agitazione mentre continuava a ripetere che alcuni carabinieri avevano pestato a sangue uno dei detenuti.

Stefano Cucchi era stato arrestato per detenzione di stupefacenti, e quando venne trasferito all’Ospedale Pertini di Roma, gli agenti dichiararono che si era sentito male a causa di un’overdose.

Grazie all’autopsia, però, fu chiaro fin da subito che non era stata la droga ad aver messo fine alla sua vita. Sul suo corpo, infatti, vennero ritrovati segni evidenti di violenti percosse.

Ilaria Cucchi ha più volte dichiarato che per lei il Comandante Mastronardi è sempre stato da considerare uno dei maggiori responsabili della morte di suo fratello. La donna ha intenzione di andare fino in fondo a questa storia, per far venire a galla la verità scomoda tanto taciuta finora.

Maria Iemmino Pellegrino

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

ISCRIVITI AL NOSTRO FORUM CLICCANDO SU QUESTO LINK

Sondaggio

Sondaggio su Saviano

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da: