articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Legge 104 e pensione anticipata: requisiti e come uscire dal lavoro

Legge 104 e pensione anticipata: requisiti
Legge 104 e pensione anticipata: requisiti e come uscire dal lavoro

Uscita anticipata dal lavoro e pensione


Legge 104 e pensione anticipata: requisiti e come uscire dal lavoro

Pensione anticipata con Legge 104, come si accede

Pensione anticipata con 41 anni di contributi e Legge 104. Quali sono i requisiti per uscire prima dal lavoro e sfruttare le agevolazioni garantite dalla 104/92? Cominciamo nel precisare che spesso sentiamo parlare di Quota 41 per tutti, perché invero una Quota 41 esiste già. Si tratta di una misura riservata i lavoratori precoci che vantino almeno 41 anni di contributi. La pensione anticipata per i lavoratori precoci nel 2018 è riservata a soggetti disoccupati a seguito di licenziamento o dimissioni per giusta causa.

Legge 104 e pensione: requisiti anagrafici e contributivi

La pensione anticipata con Legge 104 spetta quindi ai cosiddetti caregiver, ovvero ai lavoratori che assistono parenti affetti da disabilità grave da almeno 6 mesi. Qui il requisito anagrafico riguarda il parente stesso di primo grado o di secondo grado: in quest’ultimo caso il soggetto dovrà avere compiuto almeno 70 anni, oppure essere affetto da disabilità grave.

Per i lavoratori il requisito richiesto è essere iscritti all’Assicurazione Generale Obbligatoria; aver lavorato 12 mesi prima dei 19 anni e avere 41 anni di contributi maturati entro quest’anno. Il requisito contributivo sarà elevato di 5 mesi nel 2019, fatta eccezione per le categorie dei lavori gravosi.

Oltre ai caregiver possono andare in pensione anticipata con 41 anni di contributi anche i lavoratori che abbiano un tasso di invalidità pari o superiore al 74%.

Tra le altre soluzioni di pensione anticipata spicca ovviamente anche la già citata Ape Sociale, la misura che consente di andare in pensione in anticipo a 63 anni e 30 anni di contributi versati. Questi soggetti dovranno assistere un parente di 1° grado convivente con handicap grave da almeno 6 mesi. Tale misura è però in scadenza il 31 dicembre 2018 e al momento le voci a riguardo parlano di un improbabile rinnovo.

Pensione anticipata con Legge 104: la domanda

Per accedere alla pensione anticipata, basta fare domanda all’Inps affinché i requisiti in possesso vengano riconosciuti. La domanda dovrà essere presentata entro il 1° marzo di ogni anno per tutti i soggetti che hanno maturato o matureranno i requisiti entro il 31 dicembre 2018. L’Inps accoglierà la domanda, verificherà la validità dei requisiti e quindi comunicherà l’accoglimento o meno della domanda. A domanda accolta, i soggetti interessati potranno presentare la domanda per la pensione anticipata.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: domenica, 17 Marzo 2019