• 12
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 20 settembre, 2018

articolo scritto da:

Assegno Legge 104: bonus 1900 euro, come funziona per colf e badanti

Legge 104 e bonus 1900 euro: colf e badanti

Assegno Legge 104: bonus 1900 euro, come funziona per colf e badanti.

Colf e badanti, come funziona il bonus caregiver?


Legge 104 e bonus 1900 euro per caregiver che assistono familiari oltre gli 80 anni. Sono queste le novità più attese dagli aventi diritto alla Legge 104. Ma come funziona per colf e badanti? Possono essere assunti anche i familiari? E quali sono le notizie da sapere e la normativa attualmente in vigore? Andiamo a fare un po’ di chiarezza su questi argomenti.

Assegno Legge 104: caregiver per familiari, come funziona

L’assunzione di un familiare per assistenza personale è già possibile ed è regolamentata dalla legge n. 1403 del 31/12/1971. All’articolo 1, si legge quanto segue. “Ai fini del presente decreto per lavoratori addetti ai servizi domestici e familiari si intendono i collaboratori e le collaboratrici che svolgono, esclusivamente per il funzionamento della vita familiare, le mansioni indicate dalle leggi che disciplinano il rapporto di lavoro domestico”. Inoltre si rende noto che “l’esistenza di vincoli di parentela o affinità tra datore di lavoro e lavoratore non esclude l’obbligo assicurativo quando sia provato il rapporto di lavoro”. Alcuna prova viene richiesta in caso di persone che, anche se coniugi, parenti o affini, svolgano le seguenti mansioni.

  • Assistenza invalidi di guerra civili e militari; invalidi per causa di servizio; invalidi del lavoro; furenti dell’indennità di accompagnamento prevista dalle disposizioni in materia;
  • Assistenza mutilati e invalidi civili che fruiscano delle provvidenze con riferimento alla legge n. 118/1971; o che ne siano esclusi per condizioni economiche;
  • Servizio di assistenza a ciechi civili che fruiscono del particolare trattamento di pensione previsto dalla Legge n. 65/1962; o che ne avrebbero diritto se non fossero titolari di reddito superiore ai limiti stabiliti dalla normativa vigente in materia.

Prima abbiamo parlato di prova e questa deve essere rappresentata da un modulo Inps, denominato “Denuncia di rapporto di lavoro domestico”. L’Istituto ha comunque la possibilità di richiedere ulteriori verifiche.

104/92 e pensione anticipata: come funziona l’uscita per la categoria.

Assegno Legge 104 e bonus 1900 euro: novità

Sul bonus 1900 euro si attendono ancora novità e una circolare Inps che si spera arrivi a breve per concretizzare la nuova misura. Il bonus 1900 euro è una novità importante inclusa nel Testo Unico in materia di caregiver familiari. E consiste in un contributo economico di 1.900 euro a titolo di rimborso spese per chi assiste un familiare di età superiore a 80 anni.

Il beneficio potrà essere utilizzato come detrazione fiscale per chi assiste un familiare disabile entro il terzo grado di parentela con età pari o superiore a 80 anni. L’agevolazione potrà essere richiesta dal soggetto interessato tramite la presentazione dello stato di famiglia che contenga il suo nome. A ciò si aggiunge la presentazione dell’Isee, che dovrà essere inferiore a 25 mila euro. La misura non è ancora in vigore e si attendono informazioni e dettagli più completi e precisi a riguardo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: