• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: martedì, 16 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Abolizione ora legale: ora solare tutto l’anno, cosa cambia per data e orario

ora legale e ora solare

Abolizione ora legale: ora solare tutto l’anno, cosa cambia per data e orario

Cambio ora solare e legale, come funzionerebbe dal 2019


Abolizione ora legale: secondo l’annuncio del Presidente della Commissione Europea Jean-Claude Juncker sarebbe prossima la svolta dell’ora solare. Infatti in base ai risultati di una consultazione sull’abolizione dell’ora legale si rafforza l’orientamento dell’Europa di passare all’ora solare tutto l’anno. 4,6 milioni di cittadini, di cui una gran parte dei Paesi del Nord Europa, si è detta contraria allo spostamento delle lancette. Di conseguenza la Commissione potrebbe ratificare tale decisione passando comunque da Europarlamento e Stati Membri.

Abolizione ora legale, Juncker ‘La gente vuole farlo’

Va specificato che si è trattata di una consultazione pubblica non vincolante avvenuta tramite un questionario online attraverso il quale i cittadini sono stati invitati ad esprimere le loro opinioni sull’argomento. Juncker, dopo la consultazione, ha spiegato: ‘La gente vuole farlo, quindi lo faremo’. La consultazione si è tenuta tra il 14 luglio ed il 16 agosto. Più dell’80% dei votanti si è espresso contro il doppio cambio orario durante l’anno.

Abolizione ora legale e passaggio a ora solare, motivazioni

Quali sono le motivazioni di chi è favorevole al passaggio dall’ora legale all’ora solare? Innanzitutto c’è da dire che sul tema c’è un dibattito acceso in molti Paesi. Tra questi Germania, Polonia, Lituania, Estonia, Svezia. Secondo uno studio commissionato in Polonia l’ora legale danneggerebbe le persone. Come? Sebbene la comunità scientifica non sia concorde si ipotizzano disturbi del sonno; cambiamenti e squilibri nel corpo, sbalzi di umore; maggiore incidenza di attacchi cardiaci. E ancora incidenti stradali o infortuni sul lavoro.

Perché è stata introdotta l’ora legale? Fu introdotta diverse decine di anni fa per rendere maggiormente luminose le giornate nei Paesi del Sud Europa. Ma soprattutto per contribuire ad un importante risparmio energetico sulla bolletta della luce. Secondo i fautori dell’abolizione altera i ritmi quotidiani dei Paesi del Nord con una influenza sulla regolarità dei cicli circadiani.

Abolizione ora legale, risvolto economico

In Italia secondo alcune stime sarebbe di circa 80 milioni di euro il risparmio grazie all’ora legale in termini di consumi elettrici. Sebbene i dati non siano convergenti tra le diverse società che hanno elaborato gli studi pare che l’incidenza sia intorno allo 0.5% dei consumi elettrici nazionali. C’è poi però da considerare un aumentato utilizzo dei condizionatori visto che si resta svegli più tempo con le giornate più lunghe. Ma c’è anche da dire che risparmi e costi variano da Paese a Paese in base alla latitudine.

L’altro tema è quello della omogeneità. In tal caso occorre sottolineare che a fronte di una decisione della Comunità Europea la stessa ‘sarebbe vincolante per tutti gli Stati membri’. Ha tenuto a precisarlo il portavoce dell’esecutivo comunitario Alexander Winterstein.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: