pubblicato: venerdì, 14 Dic, 2018

articolo scritto da:

Assegno super invalidità 2018: importo requisiti e a chi spetta

Assegno super invalidità 2018 importo requisiti e a chi spetta

Assegno super invalidità 2018: importo requisiti e a chi spetta

Requisiti, a chi spetta e importo assegno super invalidità


Assegno super invalidità 2018: cosa è? L’ assegno consiste in una prestazione riconosciuta a favore degli invalidi di guerra e per causa di servizio, e si aggiunge alla pensione di guerra o alla pensione privilegiata. L’Assegno di invalidità è riconosciuto in favore dei militari e dei civili vittime di combattimenti titolari di pensione di guerra ed ai lavoratori del pubblico impiego (assicurati presso le casse della ex gestione Inpdap) invalidi per causa di servizio.

Assegno super invalidità, l’ aumento nel 2018

In particolare, l’estensione del beneficio della super invalidità vale per i dipendenti pubblici per i quali sia stata: riconosciuta la causa di servizio con iscrizione a categoria tabellare; concessa la relativa pensione privilegiata, o assegno rinnovabile. Nel 2018 è scattato un aumento dell’0,4%. La percentuale è pari all’ indice aggiornato dall’ Inps delle retribuzioni contrattuali degli operai dell’industria, esclusi gli assegni familiari, tra il periodo agosto 2016-luglio 2017 e il periodo precedente agosto 2015-luglio 2016.

Assegno super invalidità, gli importi 

L’ importo dell’ assegno di super invalidità varia da circa 390 euro e arriva a poco più 1900 euro. L’assegno di super invalidità è un assegno accessorio in quanto collegato al riconoscimento di un’infermità. Si tratta di importi esenti da tassazione; quindi non rientrano tra i redditi imponibili ai fini Irpef.

La cifra è direttamente proporzionale alla gravità della lesione o all’ infermità. La tabella riporta valori dalla lettera A alla lettera H. La provvidenza è riconosciuta in presenza di menomazioni. Le stesse devono rientrare in una delle 32 ipotesi normative. La menomazione più grave corrisponde alla lettera A, la meno grave corrisponde alla lettera H.

Assegno super invalidità, 12 mensilità e non reversibile

Dell’ assegno di invalidità ogni anno sono previste dodici mensilità. Non c’è la tredicesima perché si tratta di un trattamento accessorio alla prestazione pensionistica principale. Inoltre l’ assegno super invalidità non è reversibile ai superstiti in quanto prestazione accessoria alla pensione principale. Infine è utile sapere che l’ assegno di super invalidità viene corrisposto d’ ufficio senza necessità di presentare una specifica domanda.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: