• 1
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: mercoledì, 17 ottobre, 2018

articolo scritto da:

Ora solare 2018: quando scatta, data e a che ora si cambia

Ora legale 2018 e Ora solare 2018: quando scatta, data

Ora solare 2018: quando scatta, data e a che ora si cambia

Ora solare 2018: data e orario


Ora solare 2018: quando scatta? Come ogni anno ci si chiede quale sarà il giorno in cui dovremo rimettere le lancette degli orologi un’ora indietro. I benefici consisteranno nell’avere più ore di luce la mattina, ma anche nel dormire un’ora in più. Ora che poi perderemmo a fine marzo, quando torneremo nell’ora legale. Certo è che l’ora solare causerà giornate più corte, con il buio che scenderà progressivamente nelle ore del pomeriggio, fino al 21 dicembre, giorno del solstizio d’inverno.

Ora solare 2018: quando scatta, la data

Arriviamo così a rispondere alla domanda con cui abbiamo iniziato questo articolo. Ora solare 2018: quando scatta? Qual è la data? Ebbene, nella notte di domenica 28 ottobre dovremo rimettere le lancette degli orologi un’ora indietro. Pertanto, quando saranno le 3, in realtà saranno le 2. Più luce al mattino, buio più presto la sera, un’ora di sonno in più. Queste le conseguenze evidenti, in breve. Tale orario resterà poi in vigore fino alla notte di domenica 31 marzo 2019, quando rimetteremo le lancette in avanti, dormendo un’ora in meno, ma allungando le giornate.

Ora solare 2018: le ultime dall’Europa

Un interessante dibattito è stato scatenato dalla proposta da parte della Commissione europea a fine agosto 2018 di abolire il cambio dell’orario due volte all’anno. Le ultime notizie a riguardo riportano di un cambiamento che sarà deciso singolarmente dagli Stati. Sostanzialmente, ogni Paese avrà la possibilità di decidere se adottare l’ora solare o l’ora legale. Resterebbero comunque i problemi prettamente “tecnici” e le influenze (negative per lo più) sul mercato unico. Una modifica unilaterale dell’orario in ogni singolo Paese porterebbe conseguenze determinanti, in special modo per i trasporti e la logistica. Tuttavia per ora il discorso resta confinato nella teoria e si attendono aggiornamenti ufficiali a riguardo.

Abolizione ora legale: cosa cambia?

Ora solare 2018: le conseguenze sul fisico

Ogni volta che si passa all’ora solare o all’ora legale e quindi si è costretti a spostare le lancette degli orologi un’ora avanti o un’ora indietro, la domanda che ci pone è sovente la stessa. Quali ripercussioni sul fisico? Il cambio dell’ora può infatti provocare delle conseguenze sul fisico di certi soggetti. In particolare le persone meteoropatiche potrebbero accusare disturbi del sonno e risultare più affaticati rispetto agli altri. Si tratta comunque di disturbi passeggeri; il recupero, e dunque il riadattamento alla nuova ora, avviene in pochi giorni o settimane. Da qui i soliti consigli annuali su come affrontare al meglio il passaggio all’ora solare. In particolare, mangiare poco e in maniera equilibrata la sera e andare a dormire sempre verso la stessa ora, senza provocare troppo stress all’organismo almeno nei primi giorni subito dopo il cambio dell’ora.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOKTWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Solidarietà al popolo ungherese

articolo scritto da: