pubblicato: venerdì, 7 Dic, 2018

articolo scritto da:

Canone Rai 2019 in Legge di Bilancio: cosa cambia e importo

Canone Rai 2019 in Legge di Bilancio

Canone Rai 2019 in Legge di Bilancio: cosa cambia e importo

Importo canone Rai 2019 e i cambiamenti in Legge di Bilancio


Non solo pace fiscale, flat tax e reddito di cittadinanza. Nella bozza della Legge di Bilancio trova spazio anche il canone Rai 2019, tra le tasse più odiate dagli italiani. Che ricordiamo essere, ormai da luglio 2016, già incluso nella bolletta elettrica. Questo significa che chi ha una fornitura di energia elettrica, paga l’importo rateizzato del canone previsto in 10 mesi (da gennaio a ottobre). Una misura finalizzata a contrastare l’evasione di questa imposta, che così è addebitata automaticamente in bolletta. Tuttavia, solo nel caso in cui non si detenga un apparecchio televisivo, allora si potrà essere esonerati dal pagamento. In questa eventualità bisognerà presentare apposita dichiarazione sostitutiva che darà diritto all’esenzione (qui un articolo sui casi di esenzione).

Canone Rai 2019: quali novità in Legge di Bilancio?

Chi si aspettava una riduzione, o addirittura un’abolizione del canone Rai 2019 resterà certamente deluso. Peraltro di questo argomento non si è mai parlato effettivamente parlato. Nulla compare sul programma di governo. Così come non mai è mai stato un argomento principale di discussione. A volte torna fuori nelle dichiarazioni dei politici, ma resta una proposta confinata sempre negli schemi della propaganda. Alcuni siti, alla fine della scorsa primavera, paventavano una proposta seria in tal senso da parte del Governo. Ma Lega e M5S non hanno mai introdotto l’abolizione o la riduzione del canone Rai nel loro elenco di priorità.
Allora in che modo il canone Rai 2019 trova spazio nella Legge di Bilancio? Semplicemente nella conferma della proroga per gli anni seguenti al 2018 relativa all’importo della tassa, che resterà dunque anche per il 2019 fissata in 90 euro. La proroga riguarda anche la conferma di esenzione dal pagamento da parte dei soggetti anziani con reddito annuo inferiore a 8.000 euro.

Rimborso pagamento anni passati: modulo per domanda

Canone Rai 2019: chi è esente dal pagamento

Concludiamo ricordando le categorie di soggetti esenti dal pagamento del canone Rai 2019.

  • Over 75 con reddito massimo annuo che non superi 8.000 euro;
  • Agenti diplomatici;
  • Funzionari o impiegati consolari;
  • Militari di cittadinanza non italiana o personale civile non residente in Italia di cittadinanza non italiana appartenenti alle forze NATO di stanza in Italia.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: