pubblicato: sabato, 17 novembre, 2018

articolo scritto da:

Scadenze fiscali novembre 2018: contributi Inps e Partita Iva, il calendario

Scadenze fiscali novembre 2018 calendario

Scadenze fiscali novembre 2018: contributi Inps e Partita Iva, il calendario

Contributi Inps e Partita Iva, il calendario


Diamo uno sguardo al calendario delle scadenze fiscali di novembre 2018, tra contributi Inps e adempimenti per titolari di partita Iva e non solo. Un mese ricco e fitto di appuntamenti quello che sta per iniziare, con una concentrazione maggiore soprattutto nella settimana centrale del mese. Andiamo quindi a elencare gli adempimenti da svolgere data per data.

Scadenze fiscali 12 novembre 2018

La prima data da segnare sul calendario fiscale è quella di lunedì 12 novembre. Questo è il termine ultimo di trasmissione delle dichiarazioni integrative al Modello 730/2018 e relativi modelli 730-4 integrativi all’Agenzia delle Entrate da parte dei Caf e dei professionisti abilitati. Il suddetto giorno è anche quello dell’adempimento di verifica dei dati della dichiarazione integrativa per il calcolo delle imposte, tramite il quale sarà possibile effettuare le operazioni di conguaglio, a debito o a credito, in busta paga.

Scadenze fiscali 15 novembre 2018

Altra data importante è quella di giovedì 15 novembre 2018. Termine per la registrazione dei corrispettivi per le associazioni a regime agevolato, nonché per piccoli commercianti e grande distribuzione. Inoltre, come riporta Informazione Fiscale, sarà anche la scadenza per i titolari di partita IVA della presentazione della dichiarazione di costituzione del Gruppo IVA.

Scadenze fiscali 16 novembre 2018

Giornata ricca di appuntamenti quella di venerdì 16 novembre 2018, a chiudere una settimana significativa sotto l’aspetto degli adempimenti fiscali.

I titolari di partita Iva saranno tenuti a versare le ritenute a titolo di acconto da parte dei sostituti d’imposta relativamente ai redditi di lavoro dipendenti e assimilati di settembre; ai redditi di lavoro autonomo relativi al mese precedente; nonché ai contributi Inps di ottobre 2018. Ulteriori adempimenti riguarderanno il versamento dell’IVA di competenza del mese (per i contribuenti a liquidazione Iva mensile) o a trimestre (per i contribuenti a liquidazione Iva trimestrale). Infine il 16 novembre sarà anche il termine per i titolari di partite Iva che hanno scelto il versamento a rate delle imposte in base a quanto emerso dalla dichiarazione dei redditi.

Scadenze fiscali 26 novembre 2018

Si passa così a lunedì 26 novembre, giorno di scadenza per la trasmissione del modello Intrastat, adempimento riservato ai contribuenti che effettuano operazioni di cessazione e prestazione di servizi con operatori intracomunitari con obbligo di comunicazione mensile. L’adempimento è valido anche per i contribuenti con obbligo trimestrale.

Il 26 novembre sarà anche il termine ultimo per la comunicazione e il versamento dei contributi previdenziali per gli impiegati agricoli.

Partita Iva 2018: controlli del fisco al via. Chi rischia sanzioni

Scadenze fiscali 30 novembre 2016

Scadenze fiscali anche l’ultimo giorno di novembre, venerdì 30. Questo sarà il giorno in cui bisognerà inoltrare per via telematica le comunicazioni trimestrale relative alle liquidazioni Iva. Infine, sempre per la stessa data, è previsto il versamento del secondo acconto riguardante le imposte emerse dalla dichiarazione dei redditi.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti ufficiali sulle scadenze fiscali di novembre 2018, invitiamo a consultare il calendario disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: