pubblicato: giovedì, 15 novembre, 2018

articolo scritto da:

Alessandro Gassmann: malattia e moglie, cosa ha subito l’attore

Alessandro Gassmann malattia e moglie

Alessandro Gassmann: malattia e moglie, cosa ha subito l’attore

Cosa ha avuto Alessandro Gassmann


Alessandro Gassmann si è confessato a Domenica In, rivelando qualche particolare importante della sua vita privata. E facendo riferimento anche a una malattia, o meglio una condizione d’animo che gli ha reso difficile svolgere la sua professione. Mentre suo figlio Leo spopola a X Factor, Alessandro ha parlato a Mara Venier anche della sua famiglia: dal padre che lo ha voluto attore, passando per la moglie con cui è sposato dal 1998, finendo con i suoi fratelli, che vede raramente tutti insieme.

Alessandro Gassmann: la malattia e la scelta di fare l’attore

L’inizio della carriera di Alessandro Gassmann non sembra essere stato affatto semplice. Colpa di avere il pesante nome di suo padre? Non solo: anche una certa inclinazione caratteriale gli ha impedito di tranquillizzarsi sulle scene. “Mio padre mi ha obbligato a fare l’attore. Ed è stato quasi costretto da sua madre a farlo”, ha rivelato. “All’inizio della mia carriera da attore non m’importava dei film che facevo, sinceramente”, ha proseguito. Poi sono venute le critiche e quella più evidente faceva riferimento al pesante cognome. “A forza di sentirmi dire dai critici che non sapevo fare nulla, che non avevo talento e che ero lì solo per via del mio cognome, decisi di impegnarmi sul serio e studiare recitazione come si deve”.

Ci fu un momento particolare in cui Gassman sentiva di aver fallito la propria vita. Ma a 19 anni suo padre lo prese per le orecchie e lo trascinò letteralmente a teatro. Ma il palcoscenico mal si confaceva al suo carattere schivo e chiuso. “Amavo stare molto da solo e nella natura. Mi iscrissi anche ad agraria, poi mi capitò questo mestiere, ma all’inizio non ci credevo molto”. Alessandro Gassmann ha poi confessato di aver preso anche dei tranquillanti per la paura del palcoscenico, al fine di fronteggiare gli attacchi d’ansia. Attacchi che continuano tutt’oggi. “Continuo a essere spaventato; più che al cinema al teatro, faccio ancora fatica a entrare in scena, ma ho trovato la soluzione nel fare la regia”. Poi un invito a chi soffre di depressione: “Parlatene, è importante”.

I Bastardi di Pizzofalcone 2: anticipazioni e trama quinta puntata

Alessandro Gassmann e la famiglia

Alessandro Gassman ha parlato anche della sua famiglia. Della moglie Sabrina, con la quale si è fidanzato nel 1993 per poi sposarla 5 anni più tardi. “La cosa incredibile è che continua a sopportarmi”, ha affermato. Poi ha ricordato con affetto quel giorno del 1998. “Eravamo in Toscana con 18 persone. C’era anche mio padre, che sarebbe morto 2 anni dopo. Lei era già incinta, fu un matrimonio riparatore”. Il rapporto con i fratelli? Siamo 4 da 4 mogli diverse. Trovarci tutti insieme? Non succede quasi mai”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Maestro unico

articolo scritto da: