pubblicato sabato, 19 Gennaio 2019

articolo scritto da

Pensioni ultime notizie: decreto Quota 100 a Natale, Di Maio ha deciso

Pensioni ultime notizie decreto Quota 100 a Natale, Di Maio ha deciso
Pensioni ultime notizie: decreto Quota 100 a Natale, Di Maio ha deciso

Di Maio diceva ‘ Quota 100 a Natale’ ecco il decreto


Pensioni ultime notizie: quando e come saranno avviate le misure per dare attuazione al superamento della riforma Fornero? Il tema è tornato di grande attualità alla luce del testo della Legge di Bilancio che prevede lo stanziamento dei fondi ma non specifica i dettagli delle misure. Certamente Quota 100 si farà nella versione 62+38. Ovvero potrà andare in pensione chi avrà raggiunto come requisiti minimi i 62 anni di età e 38 anni di contributi versati.


Pensioni ultime notizie, Di Maio ‘ Ci sono i soldi, c’è la ciccià

Luigi Di Maio nel corso di una diretta Facebook è tornato ad affrontare il tema pensioni insieme all’ argomento del reddito di cittadinanza. Cosa ha detto? Intanto ha rassicurato su tempi e modalità di esecuzioni. Il vicepremier ha spiegato: “ il reddito di cittadinanza, pensioni di cittadinanza e quota 100 ci sono nella legge di bilancio: chi dice che non ci sono sta dicendo bugie“. Con linguaggio diretto il leader del M5S ha aggiunto: “ ci sono i soldi, c’è la ciccia”.

Pensioni ultime notizie, Di Maio ‘ Decreto a Natale o subito dopo’

Circa i tempi il ministro del Lavoro e allo Sviluppo Economico ha dato riferimenti certi. “ Dopo la legge di bilancio, magari a Natale o subito dopo, si fa un decreto con le norme per reddito e pensioni di cittadinanza e riforma della Fornero. Lo faremo con un decreto, non un ddl perché ci vorrebbe troppo e c’è emergenza povertà”.

Oltre all’ intervento di Di Maio sul tema pensioni è intervenuto nelle ultime ore anche il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte: “ ci sono risorse sia per finanziare il reddito cittadinanza che vogliamo sia la riforma Fornero. E partiranno il prossimo anno”.

Pensioni ultime notizie, Di Maio: nessun passo indietro

Sulle pagine del Corriere della Sera c’è una lunga intervista al vicepremier Di Maio nella quale è ribadito che non ci saranno passi indietro su temi cruciali come reddito di cittadinanza e superamento Fornero. Infatti quando gli è stato chiesto: “ Ma voi non sareste disposti a fare dei passi verso l’ Unione Europea” Di Maio ha dato una risposta secca. Ecco cosa ha detto il capo politico del MoVimento 5 Stelle a riguardo. “ Se il tema è mettere in discussione il reddito di cittadinanza o il superamento della Fornero non c’è rilievo che tenga. Specifico che ci sono ulteriori tagli agli sprechi da fare e andremo fino in fondo”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: