articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Pensione Inps: supplemento e maggiorazione, il chiarimento sui requisiti

Pensione Inps supplemento e maggiorazione
Pensione Inps: supplemento e maggiorazione, il chiarimento sui requisiti

Supplemento pensione Inps, i requisiti


L’Inps ha ricevuto diverse richieste relative alla definizione dei supplementi di pensione e delle pensioni supplementari. Queste riguardano in particolare i casi di contribuzione versata dopo il pensionamento e accreditata presso le gestioni previdenziali autonome dell’Istituto, il Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti (FPLD), il Fondo Pensione Lavoratori dello Spettacolo e Fondo Pensione Sportivi Professionisti (Ex Enpals). Il 2 novembre 2018 l’Inps ha diffuso il messaggio n. 4075 nel quale fornisce i chiarimenti normativi.

Pensione Inps: supplementi di pensione in regime di convenzione

Il capitolo 2 del messaggio Inps tratta nello specifico i supplementi di pensione in regime di convenzione. L’Istituto chiarisce che la contribuzione ex Enpals e la contribuzione FPLD versata o accreditata all’iscritto dopo il pensionamento e conseguito in regime di convenzione a carico della gestione tra le due sopra riportate, consente la richiesta del supplemento di pensione. Quest’ultimo sarà a carico della gestione che ha concesso il trattamento principale.

Anche nel caso in cui la contribuzione ex Enpals e/o FPLD sia stata versata/accreditata dopo le prestazioni pensionistiche liquidate dalle casse relative ma senza l’applicazione della convenzione, potranno essere riconosciuti i supplementi di pensione. Questa sarà a carico della gestione che ha concesso la prestazione principale.

L’Inps rimanda poi alla circolare n. 83/2016 (articolo 8.1) per casi particolari. Ovvero, quando un lavoratore a carico di un fondo pensione che, dopo il pensionamento, riprenda l’attività lavorativa con versamenti contributivi presso un’altra cassa. In questa eventualità è sempre vigente la richiesta di liquidare il supplemento a carico del primo fondo che ha liquidato il trattamento previdenziale.

L’Istituto rimanda così a una tabella esemplificativa per chiarire meglio quanto sopra riferito.

Pensione a carico del Fondo/GestioneContribuzione utilizzabile Fondo/GestioneSupplemento a carico del Fondo/GestioneContributi utilizzabili per il supplementoPensione supplementare
Ex EnpalsEx Enpals / FPLDEx EnpalsEx Enpals / FPLDNo
Ex EnpalsEx EnpalsEx EnpalsFPLDNo
FPLDEx Enpals / FPLDFPLDEx Enpals / FPLDNo
FPLDFPLDFPLDEx EnpalsNo

La situazione si modifica nell’ipotesi di prestazioni liquidate a carico delle gestioni autonome Artigiani e Commercianti. Infatti, la contribuzione ex Enpals versata dopo il pensionamento a carico della gestione autonoma può dare diritto alla richiesta di una pensione supplementare.

Contributi volontari per Quota 100; quanto valgono e costo

Pensione Inps: cumulabilità contribuzione

La normativa di riferimento permette l’ipotesi di cumulabilità della contribuzione versata o accreditata presso la gestione autonoma dei CD/CM (Coltivatori diretti/mezzadri e coloni) con la contribuzione di altre forme previdenziali di assicurazione obbligatoria. Alla luce di quanto detto, è possibile cumulare la contribuzione della gestione ex Enpals con quella della gestione autonoma CD/CM ai fini della liquidazione del trattamento previdenziale.

Inoltre, in merito al riconoscimento di supplementi di pensione e pensione supplementare, l’Inps distingue tra i seguenti casi.

  • Pensione liquidata a carico della gestione ex Enpals. Il supplemento è riconosciuto in caso di pensione liquidata a carico della gestione ex Enpals, a seguito di ulteriore contribuzione ex Enpals versata o accreditata dopo il pensionamento. Inoltre, il riconoscimento non avviene se la contribuzione dopo il pensionamento è stata versata o accreditata presso la gestione autonoma CD/CM. Tuttavia, in quest’ultima ipotesi, potrà essere riconosciuta una pensione supplementare che sarà a carico della gestione autonoma CD/CM. Per questo occorrerà fare domanda.
  • Pensione liquidata a carico della gestione autonoma CD/CM. Gli interessati possono richiedere la pensione supplementare a carico della gestione ex Enpals in caso di pensione liquidata a carico della gestione autonoma CD/CM e contribuzione versata o accreditata presso la gestione ex Enpals dopo il pensionamento.

Di seguito, la tabella esemplificativa redatta dall’Inps.

Pensione a carico del Fondo/GestioneContribuzione utilizzabile Fondo/GestioneSupplemento a carico del Fondo/GestioneContributi utilizzabili per il supplementoPensione supplementare
Ex EnpalsEx Enpals – CD/CMEx EnpalsEx EnpalsSì – CD/CM
Ex EnpalsEx EnpalsEx EnpalsEx EnpalsSì – CD/CM
CD/CMEx Enpals – CD/CMCD/CMCD/CMSì – Ex Enpals
CD/CMCD/CMCD/CMCD/CMSì – Ex Enpals

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 16 Aprile 2019