pubblicato: mercoledì, 12 Dic, 2018

articolo scritto da:

Fattura elettronica 2019: software gratis da scaricare, quali sono

Fattura elettronica 2019 software

Fattura elettronica 2019: software gratis da scaricare, quali sono

Fattura elettronica gratis, come si fa


L’obbligo di fattura elettronica 2019 scatterà dal prossimo 1° gennaio per gli operatori Iva, fatta eccezione per le partite Iva che rientrano nel regime di vantaggio, che sia dei minimi o forfettario. Questi ultimi, infatti, hanno facoltà di emettere fattura elettronica, ma per loro non vige alcun obbligo. In quanto alla fattura elettronica 2019 se ne parla spesso in questi giorni, soprattutto riguardo il software necessario alla compilazione e alla emissione della fattura stessa. Infatti, questa dovrà passare necessariamente per il Sistema di Interscambio (SdI) per essere validata e quindi emessa. Basta digitare su un qualsiasi motore di ricerca “software fattura elettronica 2019” per avere a disposizione una serie importante di programmi gratis e a pagamento. Attenzione, però, perché questi programmi dovranno essere conformi alle disposizioni tecniche specificate dall’Agenzia delle Entrate con apposito Provvedimento del 30 aprile 2018.

Fattura elettronica 2019: software gratis e a pagamento

In merito alla fattura elettronica 2019 il software è uno dei due strumenti indispensabili da avere, oltre a un dispositivo come un computer o un tablet o anche uno smartphone. Il programma è infatti necessario per elaborare la fattura in formato Xml, conditio sine qua non la fattura non potrà essere emessa e quindi non sarà valida. Operazione questa che potrebbe avere conseguenze sanzionatorie nei confronti del professionista.

Fattura elettronica 2019: i software proposti dall’Agenzia delle Entrate

Per venire incontro alle esigenze dei professionisti operatori Iva, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione sul suo sito dei programmi gratuiti per effettuare tale adempimento. Il primo software è accessibile sul sito stesso dell’Agenzia, tramite il portale Fatture e Corrispettivi. Al programma si potrà accedere tramite le proprie credenziali di accesso ai servizi online dell’Agenzia delle Entrate, quindi codice Pin, Identità Digitale SPID oppure Carta Nazionale dei Servizi.

Si dovrà quindi utilizzare la funzione Fatturazione Elettronica e seguire la procedura indicata nelle istruzioni di compilazione. Bisognerà pertanto inserire i dati necessari alla compilazione della fattura e si conclude con la generazione del file, che sarà in formato Xml e dunque idoneo per il passaggio tramite il Sistema di Interscambio.

Un’altra soluzione offerta dall’Agenzia delle Entrate corrisponde a un programma specifico finalizzato alle stesse funzionalità sopra riportate, ma stavolta utilizzabile anche senza connessione. In breve si tratta di un software scaricabile sul proprio PC: il download si può effettuare direttamente sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Tornando alle soluzioni online, non poteva mancare l’app per iPhone e dispositivi Android, denominata FatturAE e scaricabile dai rispettivi store.

Esonero fatturazione digitale: privati e aziende, cosa cambia

Fattura elettronica 2019: software, dove trovarli

Molte imprese si sono messe all’ opera per mettere a disposizione dei professionisti software gratuiti o a pagamento che agevolino il lavoro da parte del contribuente. Le principali società che si occupano di programmi di fatturazione, hanno infatti recepito le disposizioni elencate dal provvedimento del 30 aprile 2018 dell’Agenzia delle Entrate. E hanno quindi messo a punto dei programmi che rispettano i punti chiave standard e le modalità di compilazione e trasmissione. Per valutare meglio le specifiche tecniche elencate nel Provvedimento, vi rimandiamo all’allegato disponibile in formato pdf scaricabile e consultabile dove sarà possibile ottenere ulteriori informazioni a riguardo per fare una scelta consapevole di un software eventualmente estraneo ai programmi offerti dall’Agenzia delle Entrate.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: