pubblicato: giovedì, 6 Dicembre, 2018

articolo scritto da:

Premier League, 15a giornata: pari tra United e Arsenal, crollo del Chelsea

Premier League

Premier League, 15a giornata: pari tra United e Arsenal, crollo del Chelsea

Il turno infrasettimanale di Premier League si è aperto Martedì con la vittoria del Manchester City in casa del Watford (1-2), ora all’undicesimo posto in classifica. Citizens ancora imbattuti dopo 15 giornate di campionato (13 vittorie e 2 pareggi) e in vetta alla classifica con 41 punti.

Nella serata di Mercoledi, spicca il pari dell’Old Trafford tra Manchester United e Arsenal (2-2) e la seconda sconfitta del Chelsea nelle ultime 3 partite: Blues sconfitti in rimonta in casa del Wolwerhampton (2-1).

Vittorie per Liverpool (3-1 sul campo del Burnley) e Tottenham (3-1 in casa contro il Southampton) rispettivamente seconda e terza forza della classifica di Premier League.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Serie A: Fabregas nel mirino del Milan, c’è l’offerta

Premier League, 15a giornata: i match del martedì

Watford 1-2 Manchester City: settima vittoria consecutiva per Guardiola e il suo Manchester City che si conferma primo in classifica (41 punti) e resta imbattuto dopo 15 giornate. In casa del Watford, i Citizenstrovano il vantaggio solo al 40′ con Sane. Nel secondo tempo raddoppia Mahrez (51′). Per i padroni di casa in gol Doucoure (85′). Manchester City miglior attacco del campionato (45 reti).

Bournemouth 2-1 Huddersfield: trionfo casalingo per gli uomini di Eddie Howe che dopo 22′ di gioco sono già in vantaggio per 2-0 (reti di Wilson al 5′ e Fraser al 22′). Kongolo al 38′ riapre il match per gli ospiti che, però, nel secondo tempo non riescono a trovare la rete del pareggio.

Brighton 3-1 Crystal Palace: Il Brighton chiude la pratica Crystal Palace tra primo e secondo tempo con le reti di Murray su rigore (24′), Balogun (31′) e Andone (49′). Inutile la rete, ancora su rigore, di Milivojevic per gli  ospiti nel finale di partita (81′).

West Ham 3-1 Cardiff: seconda vittoria consecutiva per gli Hammers dopo quella in trasferta contro il Newcastle. Succede tutto nella seconda frazione di gioco. Doppietta di Perez (49′, 54′) e gol di Michail Antonio (61′) per i padroni di casa. Al 95′ il gol del Cardiff con Murphy (95′). Ospiti che hanno sbagliato un rigore nel primo tempo con  Ralls (35′) e che ora sono sedicesimi a 11 punti. Si allontana dalla zona retrocessione il West Ham, ora tredicesimo a 18 punti.

Premier League, 15a giornata: i match del mercoledì

Burnley 1-3 Liverpool: Vittoria anche per il Liverpool secondo in classifica. Gli uomini di Klopp subiscono il gol del vantaggio dei padroni di casa al 54′, ma ribaltano il risultato con Milner (62′), Firmino (69′) e Shaqiri (91′). Reds a quota 39 punti, a -2 dalla capolista City e con la miglior difesa del campionato e d’Europa (solo 6 gol subiti). Burnley sempre più ultimo a 9 punti.

Fulham 1-1 Leicester City: quarto pareggio in questo campionato per gli uomini di Claude Puel che in casa del Fulham, fanalino di coda, pareggiano 1-1. Padroni di casa in vantaggio con il gol di Kamara nel finale di primo tempo (42′). Le Foxes agguantano il pareggio al 74′, con Maddison.

Wolverhampton 2-1 Chelsea: Ancora una sconfitta per Sarri e il suo Chelsea, che perde in casa del Wolverhampton. Blues in vantaggio con Loftus-Cheek al 18′. I Lupi ribaltano il match con Jimenez (59′) e Jota (63′). 

Everton 1-1 Newcastle: Finisce 1-1 a Goodison Park tra Everton e Newcastle. Dopo la beffarda sconfitta nel derby contro il Liverpool, i Toffes vanno sotto con una rete di Rondon al 19′. Ci pensa Richarlison, al 38′,a riportare il match in equilibrio.

Manchester 2-2 Arsenal: Bella partita all’Old Trafford tra Red Devils Gunners. La squadra di Emery si porta in vantaggio, al 26′ con Mustafi. Arriva subito il pareggio degli uomini di Mourinho con Martial (30′). Nel secondo tempo, altro botta e risposta ravvicinato: è ancora l’Arsenal a portarsi in vantaggio, con il gol di Lacazette, ed è ancora il Manchester a pareggiare, appena un minuto dopo (69′), con Lingard.

Tottenham 3-1 Southampton: Vittoria facile facile per gli Spurs che, in casa, schiacciano il derelitto Southampton. Reti di Kane (9′), Lucas Moura (51′) e Son (55′) per gli uomini di Pochettino. Il gol della bandiera degli ospiti arriva al 93′, con Austin. Il Tottenham scavalca il Chelsea e si porta in solitaria al terzo posto (33 punti).

LEGGI ANCHE: Calciomercato Serie A: Ozil strizza l’occhio all’Italia. Milano sogna

Premier League, 15a giornata: la classifica aggiornata

Manchester City 41

Liverpool 39

Tottenham 33

Chelsea 31

Arsenal 31

Everton 23

Bournemouth 23

Manchester United 23

Leicester City 22

Brighton 21

Watford 20

Wolwerhampton 19

West Ham 18

Newcastle 13

Crystal Palace 12

Cardiff 11

Huddersfield 10

Southampton 9

Burnley 9

Fulham 9

Il prossimo turno di Premier League

16a giornata:

Bournemouth – Liverpool (sabato 8 Dicembre ore 13:30)

Arsenal – Huddersfield (Sabato 8 Dicembre ore 16:00)

Burnley – Brighton (Sabato 8 Dicembre ore 16:00)

Cardiff – Southampton (Sabato 8 Dicembre ore 16:00)

Manchester United – Fulham (Sabato 8 Dicembre ore 16:00)

West Ham – Crystal Palace (Sabato 8 Dicembre ore 16:00)

Chelsea – Manchester City (Sabato 8 Dicembre ore 18:30)

Leicester – Tottenham (Sabato 8 Dicembre ore 20:45)

Newcastle – Wolwerhampton (Domenica 9 Dicembre ore 17:00)

Everton – Watford (Lunedi 10 Dicembre ore ore 21:00)

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: