pubblicato: venerdì, 14 Dic, 2018

articolo scritto da:

Pensioni ultima ora: Quota 100 al buio, Landini “Salvini pensi ai lavoratori”

Pensioni ultima ora Quota 100 al buio, Landini “Salvini pensi ai lavoratori” ok

Pensioni ultima ora: Quota 100 al buio, Landini “Salvini pensi ai lavoratori”

Landini contro il governo su Quota 100


Pensioni ultima ora: il segretario confederale della Cgil contro il ministro Matteo Salvini. Maurizio Landini è intervenuto nel corso del programma radiofonico Circo Massimo in onda su Radio Capital durante il quale ha criticato alcune scelte operate dal governo Conte. In particolare il sindacalista, nell’intervista concessa a Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto, ha avuto modo di spiegare il suo dissenso rispetto a provvedimenti come il decreto sicurezza. E non solo.

Pensioni ultima ora, Landini: Salvini combatta le disuguaglianze

Testualmente Landini ha affermato: “vorrei dire a Salvini che per i lavoratori non sta facendo molto“. Ha stigmatizzato con decisione “ la battaglia che (Salvini ndr) sta facendo per dire che siamo invasi da lavoratori stranieri”. “ Ecco – ha precisato l’ esponente della Cgil – vorrei dire al ministro Salvini che il problema di questo Paese non sono le persone che hanno la pelle nera che tra l’ altro molto spesso lavorano qui, pagano le tasse e non evadono il fisco. Ma il problema di quel Paese qui si chiama lavoro nero, corruzione, evasione fiscale. E molto spesso sono cose che fanno persone che hanno la pelle bianca come Salvini e come il sottoscritto”.

Per Landini “ la Costituzione nel nostro Paese va applicata”. “ Salvini – ha aggiunto ancora il segretario confederale Cgil – dovrebbe cominciare a combattere la disuguaglianza, e determinate logiche non vanno in quella direzione”.

LO SPECIALE SULLE PENSIONI A QUESTO LINK

Pensioni ultima ora, Landini: “ Non si capisce niente né su Quota 100 né sul reddito di cittadinanza”

Nel corso della trasmissione in onda su Radio Capital si è affrontato il tema della manovra e delle pensioni. Per Landini bisogna correggere ciò che, a suo avviso, non funziona della riforma Fornero: sistema contributivo puro, la pensione dei giovani con carriere discontinue e salari bassi, il mancato riconoscimento dei lavori di cura svolti dalle donne, il problema dei lavori gravosi. Landini ha sostanzialmente bocciato l’ impostazione della manovra. “ A noi, e penso di poter parlare anche a nome di CISL e UIL, questa manovra sembra inadeguata e carente. Non si capisce niente né su quota 100 né sul reddito di cittadinanza. Vedo tanti annunci che fanno intendere che siamo in campagna elettorale per le Europee”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: