pubblicato domenica, 9 Dicembre 2018

articolo scritto da

Diretta Genoa-Spal: quote, streaming e risultato finale (1-1)

Diretta Genoa-Spal: quote, streaming e risultato - LIVE

Diretta Genoa-Spal: quote, streaming e risultato – LIVE


Per aggiornare la diretta, premi F5 o ricarica la pagina


Genoa-Spal: l’analisi della partita

Pareggio che non accontenta nessuno, in termini di classifica, ma che fa felice il Genoa da un punto di vista psicologico. I rossoblu hanno infatti giocato in dieci per 80 minuti dopo l’espulsione iniziale di Criscito, ma sono riusciti a portare a casa un buon punto che fa tanto morale e che permette a mister Prandelli di ripartire al meglio già dalla prossima settimana.

La squadra di Semplici ha attaccato praticamente per tutta la partita ma è stata poco incisiva sotto porta, nonostante le ghiottissime occasioni capitate nei piedi dei suoi attaccanti. Estensi imprecisi anche nelle conclusioni da fuori, terminate tutte alte o a lato della porta difesa da Radu.

Genoa che sale ora a quota 16 punti ma resta quattordicesima. Stesso discorso per la Spal, che sale a 15 punti ma resta comunque quindicesima.

I gol sono stati segnati al 16′ da Petagna per la Spal e al 38′ da Piatek, su rigore, per il Genoa.

Le statistiche

POSSESSO PALLA: 34% GENOA – 66% SPAL

TIRI IN PORTA: 2 GENOA – 6 SPAL

TIRI FUORI: 3 GENOA – 12 SPAL

CALCI D’ANGOLO: 1 GENOA – 6 SPAL

FUORIGIOCO: 3 GENOA – O SPAL

FALLI COMMESSI: 10 GENOA – 9 SPAL

AMMONITI: 1 GENOA – 5 SPAL

ESPULSI: 1 GENOA – 0 SPAL

MAN OF THE MATCH: CRISTIAN ROMERO. PROVVIDENZIALE IN PIU OCCASIONI QUEST’OGGI, IL DIFENSORE CENTRALE DEL GENOA HA SALVATO SPESSO IL RISULTATO.

Grazie a tutti coloro che hanno seguito la diretta con Termometro Sportivo, buona serata e buon proseguimento con Milan-Torino, posticipo delle 20:30 che chiuderà questa 15a giornata di Serie A!

Diretta Genoa-Spal: la cronaca live del secondo tempo

90+4′ FINISCE LA PARTITA: FINISCE 1-1 A MARASSI TRA GENOA E SPAL. PADRONI DI CASA PER 80′ IN 10 UOMINI. LA SPAL PERO’ NON APPROFITTA DELLA SUPERIORITA’ NUMERICA E NON VA OLTRE IL PAREGGIO. A TRA POCO PER IL COMMENTO FINALE DEL MATCH!

90+3′ OCCASIONE SPAL NEL FINALE: COLPO DI TESTA DI FLOCCARI IN AREA DOPO UN ALTRO CROSS DELLA SPAL. PALLA DI POCHISSIMO SUL FONDO!

90+3′ TERZA SOSTITUZIONE GENOA: ESCE SANDRO, ENTRA ZUKANOVIC.

90+2′ Cross di Fares in area ma non c’è nessuno che interviene di testa. palla recuperata da Kouame.

90+1′ a terra Sandro per un problema al ginocchio. Genoa momentaneamente in 9.

90′ 2′ DI RECUPERO ASSEGNATI DALL’ARBITRO PASQUA.

90′ Ultimo giro di orologio, poi sarà recupero.

88′ Punizione battuta dal Genoa ma l’arbitro fischia un fuorigioco a Sandro. Punizione per la Spal.

88′ AMMONITO VALDIFIORI PER UN FALLO SU KOUAME A CENTROCAMPO.

86′ Altra azione prolungata della Spal che arriva alla conclusione con Fares. La palla, però, come spesso è accaduto in questa partita, termina molto altra sopra la traversa. Spal poco precisa nelle conclusioni da fuori.

84′ Contropiede del Genoa orchestrato da Kouame che arriva al tiro al limite d’area. Grande parata di Gomis, che salva il risultato! Bel contropiede di Kouame che si era liberato bene di Bonifazi.

82′ TERZA SOSTITUZIONE PER LA SPAL: ESCE PETAGNA, AUTORE DEL GOL PER I SUOI, ENTRA FLOCCARI, EX DELLA PARTITA.

81′ Bella giocata di Lazzari dall’out di destra. Il cross però non trova nessuno in area. Sulla ripartenza, Fallo e ammonizione per Vicari. A terra Piatek.

80′ Palla messa in mezzo da Valdifiori che viene comodamente controllata da Radu.

78′ Scintille tra Piatek e Vicari, dopo un fallo di quest’ultimo sul polacco. Sistema tutto l’arbitro Pasqua che redarguisce i due. Battuta la punizione e palla recuperata dalla Spal.

77′ Si riprende Kurtic dopo il colpo subito. Gioco già ripreso da più di un minuto.

76′ SECONDA SOSTITUZIONE PER LA SPAL: ESCE SCHIATTARELLA, ENTRA VALDIFIORI.

75′ Scontro tra Rolon e Kurtic. il centrocampista spallino ha la peggio e resta a terra. Gioco momentaneamente fermo.

74′ Ancora Antenucci in area: la conclusione di testa, però, è debole e arriva comoda direttamente a Radu. Vuole vincere la partita la Spal, che attacca a pieno organico da circa 20′.

73′ PREME LA SPAL: CROSS DI BONIFAZI DALLA DESTRA IN MEZZO. SI COORDINA BENISSIMO ANTENUCCI CHE TROVA IL PALLONE IN SFORBICIATA. CONCLUSIONE NON PRECISA CHE COMUNQUE VIENE INTERCETTATA DI TESTA DA ROMERO CHE ALLONTANA IN AVANTI!

71′ OCCASIONE PER IL GENOA: DA UN RINVIO DI RADU, PIATEK PRENDE IL TEMPO A BONIFAZI MA SUL PIU’ BELLO NON TROVA LA PALLA CHE VIENE RECUPERATA DA GOMIS. 

70′ PRIMA SOSTITUZIONE PER LA SPAL: ESCE MISSIROLI, ENTRA VALOTI.

68′ Corner battuto dagli ospiti e allontanato dall’area del Genoa. La Spal resta però ancora in possesso di palla. Il Genoa è tutto nella propria metà campo.

67′ Bella verticalizzazione di Schiattarella che trova in area Antenucci. L’attaccante della Spal è ben contrastato da un’ottimo Romero. Palla in angolo.

66′ SECONDA SOSTITUZIONE PER IL GENOA: ESCE MIGUEL VELOSO, ENTRA ROLON.

63′ Conclusione di Fares dai venti metri che termina alta di molto sopra la traversa di Radu. Aggressiva la Spal in questo frangente di gara.

61′ Corner per la Spal conquistato da Fares e battuto da Schiattarella. Allontana Radu.

58′ Contropiede del Genoa con Kouame che si distende palla al piede nella metà campo avversaria. La palla arriva a Piatek che, in area, calcia ma prende male la mira. Palla fuori, ma disattenta la Spal in quest’occasione!

57′ Conclusione debole di Schiattarella, nonostante la buona preparazione al tiro. Palla che finisce comodamente tra le braccia di Radu. Sul capovolgimento di fronte, contrasto tra Kouame e Bonifazi da cui esce male il difensore della Spal, ora fermo a terra. Il gioco, dopo alcuni istanti, riprende.

55′ ammonito Miguel Veloso per un’entrata in ritardo a centrocampo su Missiroli.

54′ Azione prolungata della Spal che si conclude con un cross calibrato male da Fares. Palla che finisce in tribuna. Rimessa dal fondo già battuta da Radu.

52′ La seconda frazione di gioco è cominciata con gli stessi ritmi blandi dell’avvio della prima.

50′ Punizione per il Genoa battuta da Veloso in area, per un precedente fallo di Bonifazi. La palla è riconquistata dalla Spal che ne gestisce il possesso.

49′ Conclusione di Kurtic dal limite d’area che finisce sul fondo. Chiede la deviazione il centrocampista della Spal, ma l’arbitro assegna la rimessa dal fondo al Genoa.

49′ Prova a sfondare Petagna in area. Si aiuta con il fisico l’attaccante spallino ma viene contrastato benissimo dai difensori del Genoa che recuperano palla.

47′ Spal che inizia in attacco: tutta nella metà campo del Genoa la squadra di Semplici.

46′ RICOMINCIA IL SECONDO TEMPO: Palla giocata dalla Spal. Secondo frazione di gioco cominciata con le polemiche dei tifosi del Genoa che hanno esposto uno striscione ingiurioso contro il presidente Preziosi, striscione che poi è stato rimosso.

C’E’ UN CAMBIO NEL GENOA: ESCE PEREIRA, ENTRA GUNTER.

Il pareggio è arrivato con un rigore di Piatek, al 38′, che ha acceso la partita.

Nella prima frazione, il Genoa si è visto espellere il suo capitano, Mimmo Criscito, per un fallo scomposto a centrocampo. La squadra ligure ha subito, dopo appena 5′ in inefriorità numerica, la rete della Spal con Petagna.

Eccoci di nuovo, gentili lettori, per la cronaca in diretta della seconda frazione di gioco di questo Genoa-Spal, posticipo delle 18:00 della 15a giornata di Serie A.

Diretta Genoa-Spal: la cronaca live del primo tempo

45+4′ SI CHIUDE, SU UN CROSS FUORI MISURA DI LAZZARI, IL PRIMO TEMPO, INTENSISSIMO, DI QUESTA PARTITA. LA SPAL SI E’ PORTATA IN VANTAGGIO AL 16′ CON PETAGNA MA IL GENOA, NONOSTANTE L’ESPULSIONE DI CRISCITO ALL’INIZIO, HA TROVATO IL PAREGGIO CON PIATEK SU RIGORE. SECONDO TEMPO APERTO A QUALSIASI TIPO DI RISULTATO, NONOSTANTE L’UOMO IN MENO!

45+4′ Azione prolungata del Genoa che si conclude con una conclusione alta di Sandro.

45+3 COLPO DI TESTA IN AREA DI PETAGNA CHE SBATTE SULLA TRAVERSA. Viene poi fischiato un fallo in attacco dello stesso Petagna. Punizione già battuta dal Genoa che però ha rischiato nuovamente.

45+2′ Angolo per la Spal dopo un’altra chiusura di Romero su Petagna.

45′ 4′ I MINUTI DI RECUPERO CONCESSI DA PASQUA IN VIRTU’ DELLE PERDITE DI TEMPO DOPO L’ESPULSIONE DI CRISCITO E DOPO L’EPISODIO DEL RIGORE!

42’ OCCASIONE COLOSSALE PER LA SPAL: CALCIO DI PUNIZIONE BATTUTO DA SCHIATTARELLA. LA PALLA ARRIVA SUI PIEDI DI ANTENUCCI CHE DA DUE PASSI SPARA A BOTTA SICURA. RADU PARA MA NON TRATTIENE E POI PETAGNA NON RIESCE A RIBADIRE IN RETE GRAZIE A UN INTERVENTO PROVVIDENZIALE DI ROMERO. PARTITA CHE SI ACCENDE IN QUESTO FINALE DI PRIMO TEMPO!

38′ GOOOOLLL DEL GENOA: HA SEGNATO PIATEK CHE FA 11 IN CAMPIONATO. PARTITA IN EQUILIBRIO. 1-1!

37′ Calcio di rigore per il Genoa! Dopo la Var Review, Pasqua concede il penalty ai padroni di casa. Alla battuta Piatek.

35′ Intervento a limite di Fares su Romero in area di rigore. Consulta il Var Pasqua. Gioco fermo.

35′ Batte malissimo Miguel Veloso ma il Genoa è ancora in area.

34′ Fallo di Bonifazi su Kouame. Ammonito il difensoe della Spal. 

32′ La Spal, in costante possesso di palla, prende tempo e prova a innervosire il Genoa che rischia di chiudere il primo tempo in svantaggio, complice anche l’espulsione di Criscito dopo appena 11′ di gioco.

30′ Cross interessante di Missiroli che però non trova nessuno dei compagni in mezzo. Palla in rimessa laterale. Ha già battuto il Genoa.

28′ Conclusione di Lazzari dal limite d’area, dopo un’azione prolungata della Spal, che termina abbondantemente sul fondo. Tiro completamente fuori misura.

27′ Corner battuto dal Genoa e allontanato con i pugni dal portiere della Spal Gomis. I rossoblù provano l’assalto.

25′ Ammonito Petagna, l’autore del gol, per una manata a Biraschi a centrocampo. I tifosi del Genoa reclamano il rosso dagli spalti.

21′ Genoa che prova timidamente a reagire ma la Spal è messa molto bene in campo e non permette l’avanzata degli esterni rossoblù.

18′ Notte fonda per il Genoa che stava cercando di risistemarsi tatticamente dopo l’espulsione del capitano Criscito. La Spal, dal canto suo, ha approfittato del momento di difficoltà dei padroni di casa e ha colpito.

16′ GOOOOLL DELLA SPAL: PUNIZIONE BATTUTA VICINO L’OUT DI SINISTRA DA BONIFAZI CHE TROVA DI TESTA PETAGNA. LA DEVIAZIONE FINISCE ALLE SPALLE DI RADU. 1-0 SPAL!

11′ ROSSO DIRETTO PER IL CAPITANO DEL GENOA DOMENICO CRISCITO. FALLO A CENTROCAMPO SU BONIFAZI. IL NUMERO 4 ROSSOBLU ALZA TROPPO LA GAMBA E COLPISCE IL FIANCO DELL’AVVERSARIO. INTERVENTO SCOMPOSTO MA NON INTENZIONALE. GENOA IN DIECI DOPO SOLI 11′! SUBITO IN SALITA L’ESORDIO DI PRANDELLI IN PANCHINA.

8′ Cross dalla trequarti completamente fuori misura di Bonifazi che termina direttamente sul fondo. Cercato ma non trovato Petagna in area.

7′ Penetrazione in verticale del Genoa con Kouame che entra in area ma viene chiuso in maniera egregia da un’ottima diagonale di Felipe.

5′ Avvio di partita poco dinamico. Le squadre gestiscono il pallone in attesa dello spazio giusto per potere rendersi pericolose.

2′ Altro fuorigioco di Piatek, stavolta innescato da un lancio di Biraschi. Genoa che è partito subito all’attacco, senza però creare grossi pericoli alla difesa spallina.

1′ PARTITI: è il Genoa che gioca il primo pallone della partita. Subito fuorigioco di Piatek su lancio di Criscito.

Minuto di raccoglimento per la scomparsa di Gigi Radice, l’allenatore scomparso in settimana a 83 anni che vinse lo scudetto nel 1976 con il Torino. L’ultimo della storia granata.

Squadre che scendono in campo proprio in questo momento. Adesso suona l’inno della Serie A.

Le squadre hanno terminato la fase di riscaldamento e si trovano ora nel sottopassaggio che conduce al terreno di gioco. Tra pochi minuti il calcio d’inizio!

Anche la Spal è stata eliminata in Coppa Italia in settimana. E’ stata la Sampdoria di Giampaolo a passare il turno, proprio in questo stadio, imponendosi  2-1 in rimonta sugli Estensi che vogliono per questo rifarsi in campionato.

Settimana dura per i padroni di casa che hanno esonerato il tecnico Juric a seguito della clamorosa sconfitta in Coppa Italia contro l’Entella. Al suo posto siede ora in panchina Cesare Prandelli, tornato ad allenare nel campionato italiano dopo ben 8 anni di assenza.

Marassi si sfidano quest’oggi due squadre che si trovano entrambe nella zona calda della classifica: il Genoa, che non vince da 8 partite, si trova al 14esimo posto con 15 punti, mentre la Spal, proveniente dal pareggio interno contro l’Empoli, è 15esima con 14 punti. Si preannuncia quindi una partita molto equilibrata.

Gentili lettori di Termometro Sportivo, buonasera e benvenuti alla cronaca in diretta di Genoa-Spal, posticipo delle 18 della 15a giornata di Serie A 2018/2019.

Genoa-Spal: le formazioni ufficiali

Si conoscono i nomi dei 22 giocatori che scenderanno in campo alle 18. Le due squadre si schiereranno a specchio: stesso modul, 3-5-2, per Genoa e Spal.

Prandelli conferma in avanti i soliti Piatek e Kouame, di cui si è parlato in settimana per un possibile approdo al Milan a Gennaio. Centrocampo senza gli squalificati Romulo e Bessa, autore dell’errore dal dischetto contro l’Entella che ha eliminato clamorosamente il Genoa dalla Coppa Italia in settimana. Dal 1′ Pereira e Veloso.

Semplici schiera gli stessi giocatori della sfida contro l’Empoli eccetto Cionek in difesa, sostituito da Bonifazi, in campo dal 1′.

GENOA (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Pereira, Hilijemark, Sandro, Veloso, Lazovic; Piatek, Kouame. A DISPOSIZIONE: Marchetti, Dalmonte, Favilli, Gunter, Lakicevic, Lisandro Lopez, Medeiros, Omeonga, Pandev, Rolon, Vodisek, Zukanovic. ALLENATORE: Cesare Prandelli.

SPAL (3-5-2): Gomis; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci.  A DISPOSIZIONE: Milinkovic-Savic, Costa, Dickmann, Djourou, Floccari, Luiz, Paloschi, Poluzzi, Simic, Valdifiori, Valoti, Viviani.  ALLENATORE: Leonardo Semplici.

ARBITRO: Fabrizio Pasqua

GUARDALINEE: Rocca – Mondin

QUARTO UOMO: Minelli

ADDETTO AL VAR: Aureliano

ASSISTENTE AL VAR: Di Iorio

 

Diretta Genoa-Spal: quote, streaming e risultato – LIVE

Genoa-Spal è il match che si giocherà allo stadio Luigi Ferraris alle 18:00 valevole per la 15a giornata del campionato di Serie A.

La società ligure in settimana ha esonerato il tecnico Ivan Juric dopo una serie negativa di risultati (3 pareggi e 3 sconfitte). Il successore del tecnico croato è Cesare Prandelli, che torna ad allenare in Serie A a distanza di otto anni dall’ultima esperienza (Fiorentina, stagione 2009/2010). I rossoblù e il loro tecnico vogliono esordire con il botto.

La squadra di Leonardo Semplici, dopo il pareggio interno contro l’Empoli, diretta concorrente per la salvezza, cerca punti preziosi per allontanarsi dalla zona calda della classifica. Con una vittoria gli Estensi supererebbero il Genoa e agguanterebbero il Cagliari al tredicesimo posto (17 punti).

Si prevede una sfida carica di emozioni e molto equilibrata visto anche il solo punto di distacco tra le due squadre (Genoa 15, Spal 14).

Diretta Genoa-Spal: le quote della partita

Padroni di casa  favoriti per i bookmakers: la quota 1 oscilla tra 1.95 e 2.01, la quota X tra 3.25 e 3.43, mentre la vittoria degli ospiti (2) tra 4.00 e 4.25.

La quota GOAL oscilla tra 1.77 e 1.85, mentre la soluzione NOGOAL tra 1.85 e 1.92. Alta invece la quota OVER 2.5 che oscilla tra 1.95 e 2.15, un pò più bassa la quota UNDER 2.5, tra 1.67 e 1.75.

Visto l’equilibrio sulla carta tra le due squadre e i numerosi gol subiti da queste (29 Genoa, 23 Spal), Termometro Sportivo consiglia la giocata X tra i risultati fissi, mentre la giocata GOAL tra le altre soluzioni.

Diretta Genoa-Spal: le probabili formazioni

GENOA (3-4-1-2): Radu; Biraschi, Gunter, Romero, Criscito; Omeonga, Veloso, Hilijemark; Pandev; Piatek, Kouamé.  ALLENATORE: Cesare Prandelli.

SPAL (3-5-2): Gomis; Bonifazi, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci. ALLENATORE: Leonardo Semplici.

Diretta Genoa-Spal: dove vedere la partita

Il posticipo delle 18 tra Genoa e Spal sarà visibile su Sky per tutti gli abbonati (Sky Sport Serie A, canale 202). In streaming sarà visibile tramite l’app SkyGo e, per i non abbonati, tramite la piattaforma NowTv.  Per scoprire tutte le offerte di NowTv clicca qui.

Calcio d’inizio Domenica 9 Dicembre 2018, come detto, alle 18. Arbitro della partita sarà Fabrizio Pasqua.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: