articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Donatella Rettore oggi: età, canzoni e figli | Ora o mai più

Donatella Rettore oggi, età, canzoni e figli, Ora o mai più
Donatella Rettore oggi: età, canzoni e figli | Ora o mai più

Chi è Donatella Rettore


Nota cantautrice italiana da oltre quarant’anni, Donatella Rettore torna sugli schermi con Ora o mai più. Il talent show condotto da Amadeus in cui le grandi star della musica, ormai dimenticate, cercano di tornare al successo con l’aiuto di ‘maestri’. A chiudere le fila dei maestri per il programma, che inizierà a metà gennaio 2019, c’è Donatella Rettore. Nonostante siano passati diversi lunghi anni dal debutto della cantautrice veneta, Donatella può ancora vantare un pubblico affiatato che la riempie di attenzioni. Ricordiamo allora la sua storia.

Vi presento Donatella Rettore

Nata a luglio del 1953 a Castelfranco Veneto, Donatella Rettore scopre la sua passione per la musica quando è ancora una bambina. Finite le scuole si trasferisce infatti a Roma determinata a inseguire il suo sogno e, a soli vent’anni, diventa la spalla musicala di un già affermato Lucio Dalla. Nel 1973 esce il suo primo singolo, Quando tu, e l’anno successivo fa il suo debutto al Festival di Sanremo con la canzone Capelli sciolti. Non è un debutto ‘col botto’ quello di Donatella che, nei suoi primi anni di carriera, colleziona pochi alti e molti bassi. L’onda del successo, che continua anche oggi, arriva nel 1978 quando la cantante cambia totalmente genere musicale e si dedica al rock e pop pubblicando uno dei suoi brani più famosi: Splendido Splendente.

Marcella Bella: età, canzoni e fratello. Chi è la coach | Ora o mai più

Il matrimonio con Claudio Rego

La cantante è convolata a nozze nel 2005 con Claudio Rego, alla quale è legata dal 1974. La Rettore non ha mai creduto nell’istituzione del matrimonio tuttavia, dopo una convivenza durata diversi lunghi anni, la coppia ha deciso di sposarsi per un motivo ben preciso: volevano adottare un bambino. Purtroppo l’adozione non è andata a buon fine e Donatella ha espresso il suo risentimento in un’intervista per Diva e Donna: ” Mi chiedono sempre cosa penso dell’adozione per le coppie gay ma la verità è che bisogna renderla più facile anche per le coppie etero”.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: venerdì, 15 Febbraio 2019