articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Orietta Berti: età, canzoni, dove vive col marito Osvaldo e figli

Orietta Berti età, canzoni e dove vive col marito Osvaldo
Orietta Berti: età, canzoni, dove vive col marito Osvaldo e figli

Chi è Orietta Berti


Orietta Berti, il cui vero nome è Orietta Galimberti, nasce l’1 giugno 1943 a Cavriago, in provincia di Reggio Emilia. Fin da piccola coltiva la passione per la musica e intraprende così gli studi di canto lirico. All’inizio degli anni Sessanta partecipa a un concorso di Reggio Emilia “Voci Nuove Disco d’Oro“, presentando un brano di Gino Paoli “Il cielo in una stanza“, e arriva in finale. Durante questo concorso conosce il direttore artistico della Karim, Giorgio Calabrese, il quale le propone di firmare un contratto.

È sposata con Osvaldo Paterlini fin dal lontano 1967. La coppia ha avuto due figli: Omar e Otis, rispettivamente di 43 e 38 anni.

Gli anni ’60: l’inizio di una folgorante carriera

Dal 1962 Orietta Berti inizia la sua attività discografica, anche se i suoi 45 giri tuttavia non vengono notati da nessuno. Nel 1964 firma un accordo con la Polydor e registra una cover di “Losing you“, canzone di Brenda Lee. Il successo arriva nel 1965 grazie a “Un disco per l’estate” dove la cantante propone “Tu sei quello“. Dopo aver partecipato alla Mostra Internazionale di Musica Leggera, Orietta Berti vince il “Festival delle Rose” con il brano “Voglio dirti grazie“. L’anno successivo sale per la prima volta sul palco del teatro Ariston con la canzone “Io ti darò di più“. Nel 1969 ritorna a Sanremo con “Quando l’amore diventa poesia”.

I maggiori successi della Berti

Nel 1970 Orietta Berti presentaFin che la barca va“, “L’ora giusta” e “La vedova bianca“. A metà degli anni Settanta incide anche tre dischi di repertorio folk, intitolati “Più italiane di me“, “Cantatele con me” e “Così come le canto“. Nel 1976 sale sul palco del Festival di Sanremo con la canzone “Omar” dedicata al figlio. Dal 1984 comincia a prodursi da sola, con il disco “Le mie nuove canzoni“. Inizia a lavorare con Umberto Balsamo e i due producono il 33 giri “Futuro“, il quale verrà apprezzato dalla critica e dal pubblico di Sanremo.

Le partecipazioni in tv di Orietta Berti, pilastro della musica italiana

Nel 1992 la cantante è ospite di “Acqua calda“, in onda su Raidue, con l’attore e scrittore Giorgio Faletti. Dopo tre anni, Orietta Berti entra a far parte del cast di “Domenica In“, festeggiando i suoi trent’anni di carriera. Insieme a Fabio Fazio partecipa al programma “Quelli che il calcio” e a “Sanremo Giovani“, su Raiuno. Nel 1999 torna a Sanremo, nelle vesti di presentatrice di “Dopofestival“, accanto a Fabio Fazio e Teo Teocoli. Inoltre dal 2001 al 2006 sarà ospite di “Buona Domenica” su Canale 5 e dopo qualche anno, Berti sarà una concorrente di “Ballando con le stelle”. Infine nel 2016 entra nel cast di “Che fuori tempo che fa”, lavorando con Fabio Fazio.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 20 Marzo 2019