pubblicato domenica, 13 Gennaio 2019

articolo scritto da

Modulo autocertificazione residenza e stato di famiglia 2019. La guida

Modello autocertificazione residenza e stato di famiglia
Modulo autocertificazione residenza e stato di famiglia 2019. La guida

Autocertificazione residenza, il modulo


Autocertificazione residenza e stato di famiglia: cosa è, a cosa serve e come compilare il modulo? Andiamo a riepilogare le principali informazioni utili a riguardo pubblicando una breve guida ma completa sull’argomento. L’autocertificazione residenza e stato di famiglia rappresenta infatti l’alternativa al documento ufficiale che si può richiedere presso il Comune, o che si può fare online in alcuni Comuni, se previsto dagli stessi. E consente di risparmiare tempo e denaro, visto che l’autocertificazione è anche esente da imposta di bollo e dai diritti di segreteria.


Autocertificazione residenza e stato di famiglia: cos’è e a cosa serve

L’autocertificazione residenza e stato di famiglia serve per ottenere agevolazioni e benefici fiscali. Si tratta di un documento in cui sono presenti alcune informazioni importanti legate alla famiglia anagrafica (stato di famiglia) e alla residenza stessa. Si traduce così in un elenco di persone che vivono nella stessa abitazione.

Il relativo modulo può essere presentato presso le Pubbliche Amministrazioni per ottenere servizi e agevolazioni. Oppure presso il proprio datore di lavoro per avere diritto agli assegni familiari. Va però detto che il datore di lavoro privato può anche rifiutare l’autocertificazione, richiedendo invece il documento ufficiale. Parimenti il documento può essere presentato anche per ottenere altri benefici fiscali ed economici, può servire per la compilazione del modello Isee e può essere richiesto dalla banca che accetta l’erogazione del mutuo, sebbene è da precisare che molto spesso gli istituti di credito richiedono il documento originale richiedibile presso il Comune di residenza.

Autocertificazione residenza e stato di famiglia: modulo pdf e come compilarlo

Il modulo relativo alla autocertificazione residenza e stato di famiglia richiede alcune informazioni obbligatorie per la compilazione. Innanzitutto i dati anagrafici del soggetto che compila il modulo, quindi l’indirizzo dell’abitazione dove convivono i membri inclusi nello stato di famiglia. A tal proposito sono da inserire i dati anagrafici di tutti i componenti della famiglia anagrafica e il livello di parentela. Infine, come di consueto, bisognerà inserire data, luogo e firma. Nel modulo sarà inoltre presente la tradizionale informativa sulla privacy e sul trattamento dei dati.

L’autocertificazione ha una validità di 6 mesi. Entro questo lasso di tempo bisogna infatti confermare che non ci sono state variazioni, dichiarazione che va a prolungare la validità del documento.

Si precisa infine che compilare il modello di autocertificazione con informazioni false costituisce reato, con tanto di conseguenze civili e penali per il soggetto che ha compilato il modello.

Per scaricare il modello autocertificazione residenza e stato di famiglia, potete selezionare il seguente pdf scaricabile e stampabile.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: