articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Tessera sanitaria scaduta o smarrita, come richiedere il duplicato

Tessera sanitaria scaduta o smarrita, come richiedere il duplicato
Tessera sanitaria scaduta o smarrita, come richiedere il duplicato

Duplicato tessera sanitaria 2019


Per avere il duplicato di una tessera sanitaria smarrita o divenuta illeggibile basta una semplice richiesta che può essere effettuata anche online tramite il sito dell’Agenzia delle Entrate.

Tessera sanitaria: specificare il motivo della richiesta

Innanzitutto, per fare richiesta di un duplicato della tessera sanitaria è necessario inserire nell’apposito modulo il proprio codice fiscale o i propri dati anagrafici. Dunque, bisogna specificare il motivo della richiesta del duplicato. Furto o smarrimento, per esempio, oppure sostituzione tecnica perché la tessera è diventata illeggibile causa deteriorazione.

In questo caso, il sistema richiede anche il numero identificativo della stessa tessera o del codice fiscale. Infine, sarà richiesto l’inserimento anche di alcuni dati fiscali relativi all’anno precedente alla richiesta (tipo di dichiarazione – 730, Unico, nessuna – modalità di presentazione, reddito complessivo).

Dopo aver inviato la richiesta, i dati inseriti saranno confrontati con quelli presenti in Anagrafe Tributaria. Una volta verificata la corrispondenza, si riceverà la tessera sanitaria – o il codice fiscale (se il richiedente non è assistito dal SSN) – all’indirizzo registrato in Anagrafe Tributaria.

Tessera sanitaria: in caso di problemi

In caso di problemi nell’utilizzo del servizio online, è bene ricordare che il duplicato della tessera sanitaria può essere richiesto presso l’ASL di appartenenza o negli uffici dell’Agenzia delle Entrate. Si sottolinea che non è necessario richiedere il duplicato della tessera sanitaria se questa sta per scadere. Infatti, in prossimità della scadenza, una nuova tessera sarà inviata in automatico (sempre che si abbia ancora diritto ai servizi del SSN).

Inoltre, se la tessera sanitaria è valida anche come Carta Nazionale dei Servizi (Ts/Cns) è necessario utilizzare l’apposito servizio dell’AdE. Va dunque seguita una trafila diversa – esclusivamente telematica – da quella necessaria per chiedere una semplice tessera sanitaria. Se si risiede all’Estero, invece, è necessario rivolgersi all’Ambasciata o al Consolato.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: martedì, 19 Febbraio 2019