articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Detrazioni fiscali su NoiPa: figli o coniuge a carico, la nuova funzione

Detrazioni fiscali su NoiPa: figli o coniuge a carico, la nuova funzione
Detrazioni fiscali su NoiPa: figli o coniuge a carico, la nuova funzione

Con un messaggio sulla propria pagina Facebook, Noipa informa di aver messo a disposizione una nuova funzionalità nel quadro del servizio riguardante le detrazioni per i familiari a carico.

Detrazioni fiscali su NoiPa: la nuova funzionalità

“Il self service “Detrazioni familiari a carico” si arricchisce di una nuova funzionalità! Di cosa si tratta? D’ora in poi, anche i dati del coniuge fiscalmente non a carico potranno essere inseriti al momento della richiesta. Come? Scoprilo ora nel Manuale cliccando sul simbolo “?” accanto alla voce “Detrazioni familiari a carico” all’interno della tua Area Riservata”. Questo il testo del messaggio apparso sul profilo social della piattaforma della pubblica amministrazione.

Dunque, si potranno inserire i dati del coniuge fiscalmente non a carico direttamente dal portale Noipa. Prima bisognerà effettuare il login e poi fare accesso all’apposita sezione. Quindi, inserire i dati anagrafici del coniuge, compreso il codice fiscale, senza selezionare la voce “a carico”.

Detrazioni fiscali su NoiPa: le detrazioni per familiari a carico

Inserendo le informazioni richieste attraverso il servizio “Detrazioni familiari a carico” disponibile su Noipa l’Agenzia delle Entrate avrà modo di predisporre il modello 730 precompilato in maniera più esatta. In generale, il servizio permette al dipendente della PA di richiedere le detrazioni fiscali per i familiari a carico.

Sono considerati familiari fiscalmente a carico, oltre al coniuge, anche i figli e tutti i familiari conviventi (genitori, generi e nuore, suoceri, fratelli e sorelle). Per usufruire dei benefici delle detrazioni previste è necessario che i componenti del nucleo familiare non dispongano di un reddito lordo annuo superiore ai 2.840,51 euro. Tuttavia, dal primo gennaio 2019, i genitori possono usufruire delle detrazioni per i familiari a carico anche per i figli con età inferiore ai 24 anni che percepiscono un reddito annuo lordo non superiore ai 4mila euro.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER
PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: sabato, 12 Gennaio 2019