pubblicato sabato, 19 Gennaio 2019

articolo scritto da

Unicredit e Fineco prelievo smart senza carta di debito, importo massimo

Unicredit e Fineco prelievo smart senza carta di debito, importo massimo

Come funziona il prelievo smart Unicredit-Fineco


Con il passare del tempo, la tecnologia prende sempre più spazi. Anche per quanto riguarda la gestione del proprio conto corrente bancario. È ad esempio il caso del prelievo smart, una funzione innovativa adottata da banche come Unicredit. Si tratta sostanzialmente di un prelievo effettuato senza carta di credito. Il meccanismo prevede la prenotazione dell’importo da prelevare e dunque il prelievo vero e proprio allo sportello ATM senza l’ausilio della carta di debito.


Come spiega Unicredit nella sua scheda di presentazione, il prelievo smart dà la possibilità ai suoi clienti di prelevare senza il bisogno di una carta di debito e di prenotare l’importo che serve prima di recarsi allo sportello ATM. Per poter utilizzare il servizio, tuttavia, bisognerà aderire al servizio di Banca Multicanale (per attivarlo è possibile prenotare un appuntamento in filiale presso il sito della banca). Inoltre bisognerà essere titolare di un conto corrente Unicredit e scaricare e attivare l’app Mobile Banking di Unicredit, disponibile per smartphone Android e iPhone.

Il prelievo smart con Unicredit è effettuabile prenotando il prelievo direttamente dall’applicazione. L’importo massimo prenotabile è di 1.000 euro al giorno e di 2.000 euro al mese per conto corrente collegato in via dispositiva al servizio di Banca Multicanale. La prenotazione ha inoltre una durata limitata nel tempo (12 ore). Infine sarà possibile scegliere anche l’opzione di stampa dello scontrino relativo al prelievo.

Una volta eseguita l’operazione tramite applicazione, sarà possibile raggiungere lo sportello automatico Banco Smart e aprire l’applicazione, per poi selezionare l’opzione Preleva Adesso, digitando le credenziali del Servizio. A questo punto bisognerà toccare lo schermo del Banco Smart in qualsiasi punto. Sullo stesso apparirà un QR Code, che bisognerà inquadrare con il proprio smartphone entro 30 secondi dalla sua comparsa per autorizzare l’erogazione del contante.

Fineco: prelievo smart, come funziona

Il prelievo smart di Fineco, la banca diretta multicanale di Unicredit, è fruibile tramite apposita applicazione Fineco, disponibile su smartphone Android e iPhone. Il servizio va attivato sull’app Fineco, alla voce Prelievo Smart. A questo punto sarà chiesto l’inserimento dell’Sms Pin che sarà inviato al numero di cellulare certificato e avrà luogo l’attivazione. Fineco ricorda che il prelievo smart è utilizzabile solo su un dispositivo alla volta. Se l’attivazione avviene su un nuovo dispositivo, il servizio verrà disabilitato dal dispositivo precedente per essere utilizzato sul nuovo.

Bisognerà quindi recarsi presso uno sportello ATM Unicredit abilitato al prelievo smart, accedere all’app Fineco e selezionare il servizio dal menu. Si selezionerà quindi il conto corrente e l’importo da prelevare (minimo 100 euro). Per confermare l’operazione bisognerà autorizzarla tramite apposito Pin dispositivo. A questo punto, come già descritto in precedenza, bisognerà toccare un punto sullo schermo, inquadrare il QR Code tramite l’app (entro 40 secondi), attendere l’esito positivo dell’operazione e ritirare il denaro.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER
PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da: