articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Baby K: età, altezza e genitori. Chi è la cantante e vero nome

Baby K età, altezza e genitori. Chi è la cantante e vero nome
Baby K: età, altezza e genitori. Chi è la cantante e vero nome

Chi è Baby K


Una delle rapper più influenti e ascoltate del momento. Una delle icone musicali più importanti e di rilievo del panorama musicale italiano. Claudia Nahum, vero nome della cantante, è un’icona in tutto e per tutto per la sua generazione. È alta 162 centimetri e dal peso di 52 chili.

“Non so bene perché, ma hanno cominciato a chiamarmi così anni fa. Qui in Italia sembra molto un nome bubble gum, ma all’estero ci sono dei rapper che si chiamano Baby che mettono pure paura”.

Così Claudia ha parlato a Vanity Fair, in un intervento relativo al suo nome d’arte.

Francesco Renga: età, altezza, figli e compagna. Chi è a Sanremo

Baby K: vita e passioni dell’artista

L’artista nasce nel 1983 a Singapore da genitori italiani. Trascorre l’adolescenza tra Londra e Roma, acquisendo una mentalità internazionale in tutto e per tutto. La passione per la musica, però, non è l’unica dell’artista.

Comincia la sua carriera nel mondo dello spettacolo come conduttrice e come partecipante di alcuni programmi radiofonici a tema hip hop. La sua natura estroversa e la voglia di mettersi in gioco le permettono di spaziare in più professioni e lavori, prima ancora di quello di cantante.

L’artita è inoltre una grande appassionata di moda e ha dichiarato che se non avesse fatto la cantante avrebbe tentato con ogni probabilità la carriera della stylist. A Roma ha pure seguito un coro all’Accademia Costume e Moda, a testimonianza della sua passione.

Piccola curiosità: la cantante ha curato una capsule collection per il marchio Blackblessed.

La carriera di Baby K: l’inizio

La carriera di Baby K passa nel segno di una formazione musicale di livello. Grazie alla Harrow School of Young Musicians che frequenta ha l’opportunità di esibirsi in tutta europa.

Il 2007 può essere considerato l’inizio vero e proprio della sua carriera. In quell’anno collabora con il rapper Amir con il pezzo “Non sono pronti“. Un esordio ufficiale per lei nel mondo musicale. Continua con una serie di collaborazione con figure come Rayden, Vacca, Bassi Maestro e ancora con lo stesso Amir.

Nel 2008, poi, debutta come solista con “S.O.S.”, pubblicato da Quadraro Basement. Il lavoro contiene sei brani e le permette di acquisire notorietà a livello nazionale. Nel 2010 pubblica un nuovo lavoro, “Femmina Alfa“, con il brano omonimo fra quelli contenuti.

L’anno successivo apre i concerti di Guè Pequeno e Marracash. Il 2012, poi, è l’anno del suo terzo EP dal titolo “Lezioni di Volo“, con le collaborazioni di Ntò, Bruco e Ensi. Le collaborazioni con Max Pezzali e Tiziano Ferro fanno conoscere sempre di più il suo nome. Ottiene nel 2013 una candidatura agli “MTV Italia Awards” nella categoria “Best New Artist“. La sua stella sta sempre più prendendo il volo.

Il successo di Baby K

Il 2015 è per lei un anno ricco di collaborazioni importanti. Caneda, Emis Killa, Gemitaiz e Rocco Hunt giusto per citare i più influenti.

Nel settembre dello stesso anno pubblica il suo secondo album “Kiss Kiss Bang Bang” anticipato dal celebre brano “Roma-Bangkok“, in cui ha duettato con Giusi Ferreri. Il videoclip della canzone è il primo nella storia delle canzoni italiane a superare le cento milioni di visualizzazioni su Youtube, un traguardo straordinario.

Nel 2016 Baby K propone “Light it Up – Ora che non c’è nessuno“. A giugno dello stesso anno viene pubblicato il videoclip di “Venerdì“. Nel 2017, poi, canta con Andrés Dvicio “Voglio ballare con te. Il successo è sempre maggiore per la cantante.

Lo scorso anno, tra le varie esibizioni, si aggiudica il Premio Multiplatino Singolo dei “Wind Music Awards“.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: mercoledì, 20 Marzo 2019