articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Risultati regionali Sardegna 2019, chi ha vinto le elezioni e consiglieri eletti

Risultati Regionali Sardegna 2019
Risultati regionali Sardegna 2019, chi ha vinto le elezioni e consiglieri eletti

Domenica 24 febbraio 2019 è il giorno delle elezioni regionali in Sardegna. Gli elettori sardi saranno chiamati alle urne per rinnovare il Consiglio Regionale ed eleggere il nuovo Governatore. Si vota dalle 7 alle 22, ma lo spoglio non comincerà subito dopo la chiusura delle urne, bensì la mattina dopo. Lunedì 25 febbraio si conosceranno quindi i risultati delle Regionali in Sardegna, chi ha vinto e i consiglieri eletti.

Risultati regionali Sardegna 2019: Lega-M5S, altro banco di prova

I risultati delle elezioni regionali in Sardegna hanno un’importanza duplice. Da un lato quella della Regione, che si ritroverà con un nuovo Consiglio Regionale e un nuovo Governatore. Dall’altro sarà anche un segnale per la stabilità dell’attuale governo. I recenti risultati in Abruzzo hanno infatti decretato una maggiore forza della Lega rispetto al Movimento 5 Stelle, con i pentastellati che sembrano subire il contraccolpo. La Sardegna rappresenterà dunque un ulteriore segnale per capire quale direzione stanno prendendo gli umori dell’elettorato.

Inoltre vi invitiamo a leggere questo articolo per sapere come si vota.

Risultati regionali Sardegna 2019: i candidati

Il centrodestra andrà unito in Sardegna: Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia sosterranno infatti uniti Christian Solinas, segretario nazionale del Partito Sardo d’Azione ed eletto senatore alle ultime elezioni con la Lega. Ad appoggiarlo anche l’Unione di centro, Energia per l’Italia e alcune liste civiche. Solinas sarà il volto di Salvini nell’isola, vista anche la grande sintonia dimostrata con il leader leghista. In parole povere, il risultato che Solinas porterà a casa si rifletterà anche sul governo, lato Lega.

PD, Liberi e Uguali e Italia in Comune sostengono invece Massimo Zedda. Il candidato di centrosinistra, ex Pds, Ds e Sel, non è mai stato un esponente del Partito Democratico, preferendogli Sinistra e Libertà di Nichi Vendola. La percentuale di consenso che riscuoterà dovrebbe dare un segnale sull’attuale situazione del centrosinistra.

Il Movimento 5 Stelle sostiene invece Francesco Desogus, il nome uscito dal cilindro delle votazioni online degli iscritti al Movimento con un totale di 450 consensi, a poca distanza di voti dal secondo.

Gli altri candidati sono Vindice Mario Lecis (Rifondazione, Comunisti Italiani e Sinistra Sarda); Andrea Murgia (Autodeterminatzione); Mauro Pili (Sardi e Liberi) e Paolo Maninchedda (Partito dei Sardi).

Risultati regionali Sardegna 2019: chi ha vinto

Chi ha vinto le regionali in Sardegna 2019? I risultati emersi dallo spoglio di lunedì 25 febbraio ha dato i seguenti esiti. (Dati in aggiornamento)

Candidato Liste Voti Seggi Percentuale
Francesco Desogus Movimento 5 Stelle
Christian Solinas Lega Salvini – Sardegna; Forza Italia; Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale; Partito sardo d’azione; Unione dei Sardi; Unione di Centro; Sardegna Civica; Riformatori Sardi; Energie per l’Italia; Sardegna20venti – Tunis; Fortza Paris.
Massimo Zedda Partito Democratico della Sardegna; Liberi e Uguali Sardigna Zedda Presidente; Sardegna in Comune con Massimo Zedda; Cristiano Popolari Socialisti; Campo Progressista Sardegna; Noi, la Sardegna con Massimo Zedda; Futuro Comune con Massimo Zedda; Progetto Comunista per la Sardegna.
Vindice Mario Lecis Rifondazione, Comunisti Italiani, Sinistra Sarda.
Paolo Maninchedda Partito dei Sardi
Andrea Murgia Autodeterminatzione
Mauro Pili Sardi Liberi

Risultati regionali Sardegna 2019: i consiglieri eletti

Per conoscere il numero dei seggi assegnati e i consiglieri eletti vi rimandiamo a questo articolo.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 25 Febbraio 2019