articolo scritto da facebook icona autore twitter icona autore

Primavera 2019: quando inizia e quando finisce. Date e cambio ora

Primavera 2019 quando inizia
Primavera 2019: quando inizia e quando finisce. Date e cambio ora

Quando inizia la primavera 2019


Forse non tutti lo sanno, ma la primavera 2019 è già effettivamente iniziata. Almeno per un meteorologo quest’affermazione è vera. Le stagioni meteorologiche sono infatti differenti dalle stagioni astronomiche. Mentre queste ultime possono variare di data, influendo dunque sui calcoli statistici, le stagioni meteorologiche vanno di trimestre in trimestre. La primavera meteorologica è così iniziata il 1° marzo e finirà il 31 maggio, quando inizierà l’estate meteorologica. Diverso il discorso per la primavera astronomica, che è anche come siamo abituati a considerarla noi.

Primavera 2019: quando inizia e quando finisce

Le date della primavera meteorologica le abbiamo viste. La bella stagione durerà 3 mesi (marzo, aprile e maggio) e serve per definire con maggiore precisione le condizioni climatologiche stagionali e agevolare i vari calcoli statistici.

La primavera astronomica coincide invece con il relativo equinozio. Come probabilmente già saprete, equinozio è un termine che deriva dal latino “aequa nox”, che sta a significare “notte uguale”. Ovvero quel giorno in cui le ore del giorno e le ore della notte coincidono. Lo stesso avviene dopo 6 mesi, con l’equinozio di autunno. L’equinozio è dunque quel momento in cui, nel moto di rivoluzione del pianeta Terra intorno al Sole, quest’ultimo si situa allo zenit dell’equatore.

Primavera 2019: data e orario

La primavera 2019 inizierà mercoledì 20 marzo, e più precisamente alle 22.58 (ora italiana) dello stesso giorno. Sì, perché in realtà le date delle stagioni astronomiche sono passibili di modifiche, seppur lievi. Abituati a conoscere il 21 marzo come data di inizio primavera, bisogna sapere che nel 2018 l’equinozio è avvenuto alle ore 16.15 del 20 marzo. Quest’anno arriverà un po’ più tardi, a poco più di 1 ora di distanza dal 21 marzo. Anche nel 2020 la primavera cadrà il 20 marzo, alle ore 03.50 del mattino. Una variazione importante avverrà nel 2044 e nel 2048, quando la stagione primaverile inizierà addirittura il 19 marzo.

Primavera 2019: cambio ora, ecco quando

Uno degli appuntamenti più importanti a inizio primavera è il famoso cambio dell’ora. Della riforma dell’ora legale ne abbiamo già parlato in questo approfondimento. Fatto sta che l’ultimo giorno del mese, e più precisamente nella notte di domenica 31 marzo, saremo tenuti a spostare le lancette degli orologi un’ora avanti. Ciò significa che dalle 01.59 si passerà direttamente alle 03.00. Perderemo un’ora (di sonno, soprattutto) ma l’acquisteremo in luce, visto che le giornate saranno illuminate più a lungo. Il processo si arresterà poi il prossimo 21 giugno, il giorno del solstizio d’estate, ovvero il giorno più lungo dell’anno.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

ultima modifica: lunedì, 18 Marzo 2019