19/05/2019

Diretta Juventus-Atalanta: streaming, tv, formazioni e risultato – FINALE (1-1)

autore: Ettore Bobbio
Diretta Juventus-Atalanta: streaming, tv, formazioni e risultato - LIVE

Diretta Juventus-Atalanta: streaming, tv, formazioni e risultato – FINALE (1-1)

Il commento finale di Juventus-Atalanta

Finisce 1-1 Juventus-Atalanta: l’ultima partita di Allegri sulla panchina bianconera a Torino, l’ultima partita di Barzagli con la maglia della Vecchia Signora, ma, anche, la partita che avvicina ancora di più l’Atalanta alla Champions League!

Prima mezz’ora in equilibrio tra le due squadre: il gol del vantaggio della Dea, il centesimo in stagione in tutte le competizioni, arriva al minuto 33′: angolo di Gomez, prolunga Masiello che mette fuori tempo la difesa avversaria e Ilicic spinge da due passi in porta. 0-1!

La squadra di Gasperini ha poi la possibilità di raddoppiare con un paio di occasioni pericolose e chiude il primo tempo in vantaggio.

Nella ripresa, Allegri inserisce Bernardeschi, Mandzukic, al posto di Barzagli che si prende gli applausi di pubblico e compagni, e Kean, a dieci minuti dal termine. La Juventus pareggia proprio all’80’ con Mandzukic che raccoglie in spaccata un cross di Cuadrado depositandolo in rete. 1-1!

Nel finale, si fa espellere Bernardeschi per un brutto fallo su Barrow.

L’Atalanta, quindi, è terza a pari punti con l’Inter (66) ma è in vantaggio per quanto riguarda gli scontri diretti, data la sconfitta, per 4-1, dei milanesi sul campo del Napoli. Dopo la lotta salvezza, anche la corsa per il terzo e quarto posto si risolverà all’ultima giornata! Il Milan è fermo al quinto posto a 65 punti e Domenica giocherà in trasferta a Ferrara contro la Spal.

LE STATISTICHE DELLA PARTITA

POSSESSO PALLA: 69% JUVENTUS – 31% ATALANTA

TIRI IN PORTA: 4 JUVENTUS – 6 ATALANTA

TIRI FUORI: 7 JUVENTUS – 5 ATALANTA

CALCI DI PUNIZIONE: 14 JUVENTUS – 19 ATALANTA

CALCI D’ANGOLO: 5 JUVENTUS – 8 ATALANTA

FUORIGIOCO: 3 JUVENTUS – 0 ATALANTA

FALLI COMMESSI: 16 JUVENTUS – 14 ATALANTA

AMMONIZIONI: 3 JUVENTUS – 1 ATALANTA

ESPULSIONI: 1 JUVENTUS – 0 ATALANTA

UOMO PARTITA: JOSIP ILICIC, AUTORE DEL GOL DEL VANTAGGIO DELL’ATALANTA E DEL DODICESIMO GOL PERSONALE IN STAGIONE.

Grazie a tutti coloro che hanno seguito la diretta con Termometro Sportivo, buona serata e arrivederci a domani con Lazio-Bologna, posticipo delle 20:30 del Lunedì di Serie A!

La cronaca in tempo reale del secondo tempo di Juventus-Atalanta

90+4′ FINISCE LA PARTITA: 1-1 TRA JUVENTUS E ATALANTA ALL’ALLIANZ STADIUM. A TRA POCO PER IL COMMENTO FINALE DELLA PARTITA!

90+2′ JUVENTUS IN DIECI: ESPULSO FEDERICO BERNARDESCHI PER UN BRUTTO TACKLE SU BARROW!

90′ ROCCHI ASSEGNA 3 MINUTI DI RECUPERO!

88′ La battuta di Gomez è messa fuori dalla retroguardia bianconera!

87′ Bravo Bernardeschi a interrompere l’azione offensiva dell’Atalanta, in scivolata, e a mettere in corner.

86′ Prova il dribbling su Masiello Kean. È bravo il difensore bergamasco a chiudere!

85′ TERZO CAMBIO PER LA JUVENTUS: ESCE MATUIDI, ENTRA KEAN. JUVENTUS A TRAZIONE ANTERIORE!

85′ La battuta di Pjanic arriva sul secondo palo a Dybala che prova la conclusione ma spara troppo alto!

84′ Contropiede della Juve con Ronaldo, Dybala e Cuadrado. La palla arriva sui piedi di Bernardeschi che fa partire il tiro dal limite messo in corner da Gollini.

83′ Conquista un corner, nel frattempo, l’Atalanta: mette fuori la difesa bianconera.

83‘ Lancio lungo di Bonucci a cercare Bernardeschi. Blocca Gollini in uscita.

80′ HA PAREGGIATO LA JUVENTUS: HA SEGNATO MARIO MANDZUKIC. SOLITO CROSS DI CUADRADO DALLA TREQUARTI SUL SECONDO PALO. MANDZUKIC, IN SPACCATA, MOLTO DECENTRATO, È BRAVISSIMO A INDIRIZZARE DI SINISTRO SULL’ANGOLO LONTANO. LA PALLA PASSA SOTTO LE GAMBE DI GOLLINI ED ENTRA: 1-1!

80’Cross di Cancelo dalla sinistra. In area Masiello, anticipa Ronaldo.

78′ TERZO CAMBIO PER L’ATALANTA: ESCE ILICIC, ENTRA BARROW.

77′ Fallo di Emre Can in mezzo al campo su Zapata.

77′ Fallo di Castagne su Cuadrado. Punizione già battuta dalla Juventus che arriva al cross con Cancelo e al tiro con Bernardeschi: blocca Gollini!

75′ Cross di Cuadrado dalla trequarti, sponda di Mandzukic di testa in area ma non ci sono compagni. Recupera palla l’Atalanta.

74′ SECONDO CAMBIO PER L’ATALANTA: ESCE GOMEZ, ENTRA PASALIC.

71′ La battuta di Gomez è messa fuori da Bernardeschi ma sul pallone arriva De Roon che, al volo, spara alto!

71′ GRAN PARATA DI SZCZESNY SUL TIRO DI ILICIC! PALLA IN CORNER.

70′ Viene ammonito Matuidi, diffidato, per un fallo su Ilicic. Punizione dal limite d’area che verrà battuta dallo stesso Ilicic.

69′ Spreca un buon contropiede la Juventus. Dopo una buona percussione di Ronaldo, la palla arriva a Dybala che tiene troppo palla e si fa recuperare.

66′ Prova la conclusione, dal limite d’area, Federico Bernardeschi: palla deviata in corner. Battuta corta dello stesso Bernardeschi che trova Pjanic. Cross del bosniaco messo fuori dalla difesa. La palla arriva a Dybala il quale, senza pensarci, prova la conclusione verso la porta: palla altissima sopra la traversa!

65′ Prova puntare e superare Masiello Ronaldo, non riuscendoci. Il portoghese arriva comunque al cross ma è troppo lungo e termina direttamente in rimessa laterale.

62′ PRIMO CAMBIO PER L’ATALANTA: ESCE ROBIN GOSENS, ENTRA GIANLUCA MANCINI.

61′ SECONDO CAMBIO PER LA JUVE: ESCE ANDREA BARZAGLI CHE DÀ COSÌ, IN LACRIME, L’ADDIO AL CALCIO GIOCATO VENENDO ABBRACCIATO DAI COMPAGNI E APPLAUDITO DAI TIFOSI, TUTTI IN PIEDI. ENTRA MARIO MANDZUKIC.

60′ Azione pericolosa della Juve con Ronaldo, Bernardeschi e Cuadrado. Il cross del colombiano è messo in angolo dalla difesa nerazzurra. Sugli sviluppi del corner, tiro forte ma impreciso di Cancelo dalla distanza che termina sul fondo.

59′ La battuta di Pjanic viene messa fuori dalla difesa bergamasca.

58′ Alla fine batte Dybala. Devia in corner la barriera.

57′ Fallo di Freuler su Dybala. Punizione dai venti metri per la Juventus. Sul pallone Ronaldo e Dybala.

55′ Pericolosa l’Atalanta con Gomez che cerca Ilicic in area ma calibra male il passaggio in profondità. Interviene comunque Cancelo sullo sloveno e mette in corner. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, mette fuori la difesa bianconera.

53′ Terzo cross in 5 minuti di Cuadrado dalla destra: cerca ancora la testa di Ronaldo il colombiano ma il portoghese viene anticipato da un difensore avversario. Si fa male poi Cancelo in un contrasto con Gomez che però non ha commesso fallo. La Juventus restituisce palla all’Atalanta.

52′ Fallo di Barzagli su Zapata. Punizione a favore dell’Atalanta, già battuta.

51′ Altro cross di Cuadrado, sempre dalla destra, verso Ronaldo: palla deviata in corner. Sugli sviluppi dell’angolo allontana la difesa bergamasca.

50′ Cross di Cuadrado dalla destra: allontana De Roon. L’azione offensiva dei bianconeri continua e termina con un fallo in attacco di Ronaldo. Punizione già battuta dall’Atalanta che ha recuperato il possesso di palla.

48′ Gran giocata di Ronaldo che apre, dopo un sombrero su un diretto avversario, in profondità per Bernardeschi che scatta lungo l’out di destra, controlla e mette in mezzo per la testa dello stesso Ronaldo, nel frattempo accorso in area. Palla troppo lunga!

46′ RIPARTITI: È L’Atalanta a battere il primo pallone del secondo tempo.

PRIMO CAMBIO PER LA JUVENTUS: ESCE ALEX SANDRO, ENTRA BERNARDESCHI.

Eccoci di nuovo, gentili lettori, per seguire insieme la seconda frazione di gioco di Juventus-Atalanta. I nerazzurri sono in vantaggio di una rete e rientreranno in campo consapevoli di dovere difendere il vantaggio. Dall’altro lato, i bianconeri proveranno a ribaltare il risultato per evitare la sconfitta all’ultima partita in casa della stagione.

La cronaca in tempo reale del primo tempo di Juventus-Atalanta

45+3′ FINISCE IL PRIMO TEMPO. FISCHIA PROPRIO AL MOMENTO DEL CROSS DI CUADRADO ROCCHI, FACENDO ARRABBIARE TIFOSI E GIOCATORI BIANCONERI. VIENE AMMONITO CRISTIANO RONALDO PER PROTESTE. AD OGNI MODO, ALLA FINE DEI PRIMI 45 MINUTI DI GIOCO È L’ATALANTA AD ESSERE IN VANTAGGIO PER 1-0! A TRA POCO PER LA CRONACA IN DIRETTA DELLA SECONDA FRAZIONE DI GIOCO DI JUVENTUS-ATALANTA!

45+2′ Punizione conquistata da De Roon lungo l’out di destra della metà campo juventina. La battuta di Ilicic, verso l’area, si infrange sulla barriera.

45+1′ Contropiede dell’Atalanta con Ilicic che serve Gomez in profondità. È in vantaggio Bonucci sull’argentino che spazza.

45′ Si rende pericoloso Ronaldo che, con un paio di finte, ubriaca la difesa atalantina e crossa in mezzo, dalla sinistra, per la testa di Cuadrado, il quale non arriva a impattare.

44′ 2 MINUTI DI RECUPERO ASSEGNATI DA ROCCHI.

43′ Rienta, sorprendentemente, in campo Gosens. Sicuramente terminerà, quanto meno, questa prima frazione di gioco.

41′ Grande azione dell’Atalanta: lancio lungo di Gollini a trovare Ilicic, pressato da Bonucci, in profondità. Lo sloveno prende palla, temporeggia e attende la sovrapposizione, sulla destra, di Gomez il quale, di prima, fa partire un cross basso per Zapata sul primo. Non arriva di poco il colombiano. Si salva la Juventus. Intanto, si è fatto male Gosens che verrà sostituito da Mancini.

40′ Fuorigioco di Emre Can, imbeccato sullo scatto in profondità da Pianic.

38′ Altra bella azione della Juventus, ancora con Cuadrado e Dybala, stavolta sulla destra. Finalizza, questa volta, l’argentino che spara, però, troppo alto verso la porta di Gollini.

36′ Prova a reagire la Juve con Dybala e Cuadrado che scambiano sulla sinistra. L’azione termina con un tiro impreciso, in area, di Pianic, che finalizza male la bella azione costruita dai compagni.

33′ ATALANTA IN VANTAGGIO: HA SEGNATO JOSIP ILICIC!! CALCIO D’ANGOLO INSIDIOSISSIMO BATTUTO DA GOMEZ. SOLITO MOVIMENTO SUL PRIMO PALO DI MASIELLO CHE, STAVOLTA DI PIEDE, PROLUNGA IN AREA E TROVA SUL SECONDO PALO LO SLOVENO, LASCIATO SOLO DALLA RETROGUARDIA BIANCONERA, CHE DEVE SOLO APPOGGIARE IN RETE! 0-1!

33′ Barzagli anticipa Zapata, sul capovolgimento di fronte, e mette in angolo.

32′ Fuorigioco di Ronaldo dopo un ottimo uno-due con Dybala che lo aveva trovato con un lancio a palombella in area.

31′ Prova l’azione personale Bonucci che, al limite d’area, con una finta si beve il diretto avversario e prova la conclusione a rete. Il tiro, tuttavia, viene murato.

31′ Prova la giocata in area, di tacco, Cristiano Ronaldo. Interviene Freuler che intercetta la palla e allontana.

30′ Ennesimo fallo subito da Dybala, stavolta da De Roon. Punizione già battuta dallA Juventus.

28′ Intanto, viene ammonito Hateboer per un fallo a centrocampo s Dybala.

28′ OCCASIONE ATALANTA: Grande giocata di Zapata che con un tocco si beve mezza difesa bianconera, penetra in area e incrocia di sinistro verso il palo più lontano della porta juventina. Palla di poco a lato.

27′ Fallo di Pjanic sul Papu Gomez nella metà campo dell’Atalanta. Punizione già battuta dai nerazzurri che stanno tenendo benissimo – ormai come consuetudine – il campo.

24′ Cross dalla destra di Dybala verso l’area a cercare la testa di Cristiano Ronaldo. Impreciso e lungo il traversone dell’argentino che termina direttamente sul fondo.

22′ Fallo di Barzagli su Zapata. Punizione a favore dell’Atalanta nella propria metà campo.

19′ Battuta di Gomez, prolunga ancora di testa Masiello che chiede un fallo di mano, insieme ai suoi compagni. Irrati chiama l’arbitro al VAR. Rocchi, alla fine, dopo averlo consultato, concede il calcio d’angolo.

18′ Lo stesso Alex Sandro commette fallo nei pressi dell’area di rigore e concede una punizione insidiosa all’Atalanta. Sul punto di battuta Ilicic. Conclusione che si infrange sulla barriera, ma l’Atalanta resta in possesso palla e conquista corner.

16′ Assolo di Ilicic che entra in area dalla destra, punta Alex Sandro e fa partire un tiro cross rasoterra che termina sul fondo. Sembra in difficoltà il terzino bianconero in questi primi 16 minuti.

15′ Lancio di Bonucci in profondità per Ronaldo che scatta. Lo anticipa Gosens che mette in rimessa laterale!

14′ Ammonito Alex Sandro per un fallo su Ilicic nella metà campo atalantina.

13′ Contropiede juventino completamente buttato da Cuadrado, che sbaglia il passaggio in profondità per Matuidi, tutto solo e in posizione regolare davanti Gollini.

12′ Altro fallo subito da Dybala, sempre a centrocampo e sempre da Gosens. Punizione già battuta e azione che si concretizza con il tiro dalla distanza di Cristiano Ronaldo, parato agevolmente da Gollini!

10′ Fallo di De Roon su Dybala a centrocampo. Punizione già battuto dalla Juventus. Nel prosieguo dell’azione, altro fallo, stavolta subito da Gosens e altra punizione, stavolta per gli uomini di Gasperini, già battuta!

7′ Tiro pericoloso di Gosens dalla distanza! Para Szczesny e mette in angolo. Sugli sviluppi del corner: colpo di testa di Masiello parato. Hateboer in tap-in, da solo, nell’area piccola, non riesce a ribadire in rete sparando alto. CHE OCCASIONE, È VIVA LA DEA!

6′ Tutto lo stadio in piedi per Massimiliano Allegri, visibilmente commosso!

5′ Cross di Alex Sandro dalla sinistra, imbeccato benissimo da Pjanic. La palla attraverso tutta l’area di rigore e viene raccolta da Cuadrado che prova a continuare l’azione. Alla fine, è l’Atalanta a recuperare palla.

3‘ Sono i padroni di casa a gestire il possesso palla in queste fasi iniziali. Fallo di Freuler su Cuadrado. Punizione già battuta dai bianconeri!

1′ SUBITO OCCASIONE PER LA JUVENTUS: Taglio in profondità di Emre Can per Cuadrado che scatta sulla destra, penetra in area e mette al centro per Ronaldo che, letteralmente, si divora il gol del vantaggio sparando alto di destro sopra la traversa!

1′ PARTITI: È la Juventus a giocare il primo pallone della partita.

Le squadre stanno entrando in campo in questo momento. Poco fa, i bianconeri hanno salutato Andrea Barzagli, oggi titolare, e capitano, dal primo minuto, che ha raccolto anche la standing ovation del pubblico.

Le squadre hanno terminato la fase di riscaldamento e adesso si trovano nel sottopassaggio che conduce al terreno di gioco. Tra pochi minuti sarà Juventus-Atalanta!

L’Atalanta ha bisogno di punti per continuare a inseguire il quarto posto e scrivere un nuovo, meraviglioso capitolo della sua storia.

La Juventus in campo per festeggiare con i propri tifosi il 35esimo scudetto della propria storia, l’ottavo consecutivo, e per salutare Massimiliano Allegri e Andrea Barzagli, alla loro ultima partita all’Allianz Stadium.

Gentili lettori di Termometro Sportivo, buonasera e benvenuti alla cronaca in diretta di Juventus-Atalanta, posticipo delle 20:30 della 37a giornata del campionato di Serie A 2018/2019.

Le formazioni ufficiali

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo.

A DISPOSIZIONE: Pinsoglio, Del Favero, De Sciglio, Chiellini, Caceres, Mandzukic, Kean, Rugani, Bentancur, Bernardeschi, Spinazzola, Nicolussi Caviglia.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Gosens, Djimsiti, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Zapata, Ilicic.

A DISPOSIZIONE: Berisha, Rossi, Reca, Pessina, Mancini, Ibanez, Pasalic, Barrow.

ALLENATORE: Giampiero Gasperini.

ARBITRO: Gianluca Rocchi.

GUARDALINEE: Liberatore – Tonolini.

QUARTO UOMO: Sacchi.

VAR: Irrati – Marrazzo (assistente).

La preview di Juventus-Atalanta

La Juventus di Massimiliano Allegri, forse alla penultima panchina con i bianconeri , ospiterà all’Allianz Stadium l’Atalanta di Giampiero Gasperini, uscita sconfitta, per 2-0 dalla finale di Coppa Italia contro la Lazio di Simone Inzaghi.

Il posticipo delle 20:30 di Domenica 19 Maggio 2019 è di fondamentale importanza soprattutto per gli ospiti, quasi obbligati a vincere per agguantare uno storico traguardo: la qualificazione alla prossima Champions League. I nerazzurri saranno forti di un vantaggio di non poco conto rispetto al Milan, altra pretendente al quarto posto: conosceranno il risultato dei rossoneri, impegnati in casa contro il Frosinone alle ore 18.

Di contro, i bianconeri giocheranno l’ultima partita stagionale in casa, davanti al proprio pubblico, e, di certo, non regaleranno la partita, visto anche lo sfavorevole precedente stagionale nei quarti di finale di Coppa Italia (Atalanta-Juve 3-0) che, di fatto, li ha eliminati dalla competizione dopo 4 anni di dominio.

Sono 56 i precedenti a Torino, in Serie A, tra le due squadre e il bilancio delle vittorie è nettamente favorevole ai padroni di casa: 38 contro 4.

Notevole, tuttavia, anche il numero di pareggi: 14.

Se la Juventus sembra nettamente favorita per la vittoria finale, tuttavia non bisogna sottovalutare l’Atalanta che, ai bianconeri, ha già dato filo da torcere quest’anno: non solo, come detto, in Coppa Italia, ma anche all’andata in campionato, quando solamente un guizzo del subentrato Cristiano Ronaldo aveva evitato la sconfitta alla Vecchia Signora (2-2).

Le probabili formazioni di Juventus-Atalanta

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Ronaldo, Bernardeschi.

ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Hateboer, Mancini, Masiello; Castagne, Freuler, Gosens, De Roon; Gomez; Ilicic, Zapata.

ALLENATORE: Giampiero Gasperini.

Dove vedere la partita in tv e streaming

Juventus-Atalanta sarà visibile in diretta e in esclusiva tv su Sky Sport (canale 253).

In streaming, gli abbonati Sky potranno vedere il match tramite l’app SkyGo. Per i non abbonati, invece, la diretta sarà disponibile su NowTv.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Ettore Bobbio

Ettore Bobbio nasce a Sciacca (AG) il 05/04/1994. Consegue il diploma di liceo classico nel Giugno 2013. Nel 2014 si iscrive alla Facoltà di Storia e Filosofia presso l'Università degli Studi di Palermo, laureandosi nell'Ottobre 2017. Dallo stesso anno continua a studiare nella medesima università, frequentando il corso di Laurea Magistrale in Scienze della Comunicazione Pubblica, d'Impresa e Pubblicità. Dall'Ottobre 2018 collabora con Termometro Politico, occupandosi di sport.
    Tutti gli articoli di Ettore Bobbio →