Pubblicato il 19/05/2019

Milan-Frosinone: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale RISULTATO FINALE (2-0)

autore: Stefano Schianca
Milan-Frosinone: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale

Milan-Frosinone: diretta streaming, formazioni e cronaca in tempo reale RISULTATO FINALE (2-0)

Diretta Milan-Frosinone: il commento finale

Un solo obbiettivo quello nella testa dei rossoneri. La vittoria, nulla d’altro importava. L’obbiettivo è stato centrato con una vittoria tanto sofferta quanto convincente.

Il Frosinone, nonostante l’aritmentica retrocessione in Serie B già maturata da diverso tempo, ha giocato un grande incontro. Intensità, motivazione, desiderio di onorare gli ultimi incontri in Serie A nella magica atmosfera di San Siro. Ha avuto addirittura la possibilità di passare in vantaggio su calcio di rigore, fallito poi da Ciano. La parata di Donnarumma ha spalancato l’incontro alla rivalsa rossonera, nel segno di Pjatek e Suso.

Terza vittoria consecutiva in campionato per il Milan, che c’entra la qualificazione matematica almeno in Europa League, tenendo vivo il sogno Champions. Il pubblico di San Siro riserva un tributo d’eccezione all’ultima in casa di Ignazio Abate con la maglia rossonera, in merito alla sua straordianria carriera in quel di Milano.

Diretta Milan-Frosinone; secondo tempo

93′ L’arbitro fischia la fine dell’incontro. Il Milan c’entra l’obbiettivo, è matematicamente in Europa League e ancora in piena corsa per la Champions, in attesa degli incontri di Atalanta e Inter. Fra poco il commento finale.

90′ L’arbitro concede 3 minuti di recupero.

88′ Clamorosa occasione per il Frosinone! Valzania dalla sinistra fa partire un sinistro di collo pieno a incrociare sul secondo palo. La risposta d’istinto di Donnarumma è da applausi, a dimostrazione della grande giornata dell’estremo difensore.

83′ Cambio per il Milan: esce Abate ed entra Conti. Applausi a San Siro per l’ultima del terzino con la maglia rossonera.

81′ Cambio per il Milan: esce Pjatek ed entra Castillejo.

81′ Conclusione dalla distanza da parte di Calhanoglu. Pallone che finisce a lato.

78′ Cambio per il Frosinone: esce Ciano ed entra Ciofani.

77′ Che occasione per il Frosinone! Filtrante di Beghetto a trovare il corridoio giusto verso Dionisi, che in area calcia di prima intenzione da posizione ravvicinata. Pallone che finisce alto sopra la traversa.

75′ Cambio per il Frosinone: esce Valzania ed entra Beghetto.

74′ Cross di Suso dalla trequarti destra a cercare una spizzata di testa del Milan; Bardi in uscita di pugno spazza via.

69′ Ancora il Milan! Ennesimo cross di Suso dalla destra a cercare la testa di Pjatek. Goldaniga si oppone con un ottimo intervento a liberare.

66′ GOOOOOOOOOOOOOOL! IL RADDOPPIO DEL MILAN, SUSO! PUNIZIONE PERFETTA DELLO SPAGNOLO, CHE COLPISCE LA TRAVERSA INTERNA E SI INSACCA IN RETE BATTENDO BARDI.

65′ Cambio per il Frosinone: esce Trotta ed entra Dionisi.

62′ Milan adesso in gestione del pallone, col Frosinone che trova difficoltà nel recupero palla.

57′ GOOOOOOOOOOOOOOL! IL VANTAGGIO DEL MILAN, PJATEK! CONCLUSIONE DI PRIMA INTENZIONE IN AREA DI RIGORE DI BORINI SULLA QUALE PJATEK RIBADISCE IN RETE BATTENDO BARDI!

56′ Cross di Suso dalla destra e sponda in area di rigore di Borini per Pjatek. Bardi in uscita fa suo il pallone.

55′ Il Frosinone nonostante il rigore sbagliato ora continua la ricerca del gol, col Milan abbassatosi pronto a ripartire.

52′ Che occasione per il Milan: cross dalla destra di Suso e colpo di testa di Borini che per un nulla non entra in porta. Pallone che si perde sul fondo.

51′ Cambio per il Milan: esce Bakayoko ed entra Cutrone.

50′ DONNARUMMA PARA IL CALCIO DI RIGORE! Ciano calcia male sulla destra, con Donnarumma che in tuffo risponde presente! Si rimane sullo 0 a 0.

48′ Giallo per Abate: intervento in ritardo su Paganini in occasione del fischio del rigore che gli costa il cartellino.

48′ CALCIO DI RIGORE PER I FROSINONE: intervento in ritardo di Abate su Paganini, che anticipa il rossonero mettendo il corpo davanti.

46′ Che occasione per il Milan! Pallone perso da Goldaniga che favorisce il movimento di Borini, che calcia di prima intenzione. Il pallone finisce alto sopra la traversa.

45′ Primo pallone della ripresa giocato dal Frosinone, il match riprende sul parziale di 0 a 0.

Diretta Milan-Frosinone: primo tempo

45′ L’arbitro fischia la fine del primo tempo. Una prima metà di gara senza particolari occasioni fra le due squadre, col Frosinone che finora ha saputo tenere testa ai rossoneri.

45′ L’arbitro non concede recupero.

39′ Ennesima occasione per il Milan: cross tagliato di Suso dalla destra a cercare Pjatek in area di rigore. Bardi in presa sicura anticipa il polacco e fa suo il pallone.

37′ Ci prova il Frosinone! Errore di Kessiè al limite della propria area, con Sammarco che recupera palla e calcia di prima intenzione. Pallone che finisce alto sopra la traversa.

36′ Ci prova ancora il Milan: contropiede dei rossoneri condotto da Kessiè, che serve sulla destra Pjatek; il polacco calcia di prima intenzione, col pallone che finisce a lato.

35′ Continua il palleggio del Milan nella metà campo del Frosinone, che fatica a ripartire.

30′ Ancora il Milan! cross dalla destra di Suso, con Zampano che libera in area di rigore; il pallone vagante finisce sul destro di Bakayoko, che calcia di prima intenzione. Pallone che esce di un soffio.

28′ Il Milan negli ultimi minuti ha alzato il baricentro, col Frosinone chiuso nella propria metà campo.

23′ Occasione Milan: cross dalla destra di Suso verso il secondo palo, con Borini che di testa sfiora soltanto il pallone. Rimessa dal fondo per il Frosinone.

22′ Meglio il Frosinone in questi primi 20 minuti di gara sul piano del gioco, col Milan protagonista di una manovra lenta e prevedibile.

18′ Tentativo al volo dal limite dell’area di Maiello. Il suo destro finisce troppo alto sopra la traversa.

14′ Occasione Milan: ottima combinazione Suso-Calhanoglu al limite dell’area a premiare il movimento in area di rigore di Kessiè. Ariaudo con un’ottima chiusura riesce a intervenire spazzando via.

13′ Tentativo dal limite dell’area di Paganini, con un destro che finisce troppo a lato per poter impensierire Donnarumma.

10′ Occasione Milan: cross dalla destra di Calhanoglu, con Borini che di prima intenzione calcia verso il palo di destra. La difesa del Frosinone riesce a deviare e a spazzare via.

9′ Inizio di gara di buon livello da parte delle due formazioni, col Frosinone che conduce l’iniziativa col suo palleggio.

4′ Occasione Milan: Suso dalla destra si accentra e calcia con un sinistro a giro dal limite dell’area. Conclusione centrale facile per Bardi.

3′ Buon inizio da parte del Frosinone, col Milan in attesa nella propria metà campo.

1′ Primo pallone giocato dai rossoneri, è cominciato il match!

Diretta Milan-Frosinone: le formazioni

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini

Allenatore: Gattuso

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Ariaudo, Goldaniga, Brighenti; Zampano, Paganini, Sammarco, Maiello, Beghetto; Ciano, Trotta

Allenatore: Baroni

Match in programma nella 37a giornata della Serie A 2018/2019 è Milan-Frosinone, che si disputerà Domenica 19 maggio 2019 alle ore 18.00 allo Stadio San Siro in Milano.

Milan-Frosinone: il momento dei rossoneri

Capitolo Milan: la corsa al quarto posto continua per il Milan, che ha di fronte a sé un Frosinone già in Serie B e all’ultima giornata la SPAL. I rossoneri devono credere fino all’ultimo nella vittoria in entrambe le gare e in un passo falso delle rivali per poter sperare nella Champions League.

Per l’occasione Gattuso schiera la migliore formazione disponibile. Spazio a Musacchio al fianco di Romagnoli in difesa, Bakayoko confermato come diga a centrocampo al fianco di Kessié e Calhanoglu e il tridente offensivo Suso, Pjatek e Borini, cui il mister ha confermato fiducia in vista del cuore e dell’attitudine mostrati.

Milan-Frosinone: come arrivano gli ospiti

Capitolo Frosinone: la retrocessione matematica è un qualcosa di già conseguito da tempo per questa squadra, che si gode le ultime apparizioni in Serie A prima di raggiungere la lega inferiore. La squadra di Baroni non ha nulla da perdere, in un match all’insegna dell’orgoglio in una cartolina unica nel suo genere quale è San Siro.

Ritorno in porta per Sportiello in vista del match coi rossoneri. Difesa a 3 all’occorrenza a 5 in un 3-5-2 camaleontico. Baroni limita il turnover schierando i migliori a disposizione. Il tandem Pinamonti-Ciano guida l’attacco del Frosinone.

Le probabili formazioni di Milan-Frosinone

MILAN(4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini

Allenatore: Gattuso

FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Brighenti, Sammarco, Valzania; Paganini, Cassata, Beghetto; Pinamonti, Ciano

Allenatore: Baroni

Dove vedere in tv e streaming Milan-Frosinone

La partita verrà trasmessa in diretta ed esclusiva in tv Sky Sport Serie A, mentre in streaming sarà possibile vederla su Sky Go e Now TV.

SEGUI IL TERMOMETRO SPORTIVO ANCHE SU FACEBOOKTWITTER E TELEGRAM

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Autore: Stefano Schianca

Stefano nasce il 19/11/1996 a Vigevano, vicino Milano. E' Studente di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore, a Milano. Sin da piccolo coltiva la grande passione per il giornalismo, in particolare quello sportivo, per il calcio e lo sport più in generale. Il suo sogno è quello di trasformare tutto ciò in un lavoro.
Tutti gli articoli di Stefano Schianca →