25/06/2019

Classifica smartphone fascia alta giugno 2019: Apple-Samsung-OnePlus

autore: Francesco Somma
Classifica smartphone fascia alta giugno 2019: Apple-Samsung-OnePlus
Classifica smartphone fascia alta giugno 2019: Apple-Samsung-OnePlus

L’analisi di Counterpoint Research mette in risalto le vendite delle principali aziende di smartphone in tutto il mondo. È sfida a due tra Apple e Samsung in ogni parte del mondo, anche se l’azienda di Cupertino fa registrare l’ennesima flessione nelle vendite. Ecco in dettaglio l’analisi completa e cosa significa.

Classifica smartphone fascia alta giugno 2019: chi sorride e chi no

Apple abbassa dell’8% le vendite rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. OnePlus e Samsung fanno registrare un exploit mentre Huawei si gode un altro piccolo successo prima di andare incontro ai problemi derivanti dal “ban” degli Stati Uniti. Il mercato dei dispositivi mobili è stagionale e risente molto delle prestazioni che si susseguono nel corso dell’anno ma i dati sembrano confermare la tendenza del 2018. La quota di mercato di Apple è scesa al 47%, era il 51% nel 2018 e il 58% nel 2017, rimane leader in Nord America e Europa Occidentale ma i suoi telefonini durano di più e, complice la concorrenza cinese, l’azienda statunitense non è andata benissimo. La strategia di Samsung invece paga, dato che il 25% degli smartphone premium appartengono all’azienda sudcoreana. Sarà anche per questo motivo che la lineup di Apple è cambiata per i modelli futuri?

Samsung Galaxy Fold 5G: prezzo e uscita in Italia “è pronto” per l’azienda

Classifica smartphone fascia alta giugno 2019: Huawei, OnePlus e gli altri

Secondo produttore mondiale, Huawei fa un ottimo risultato con il 18% della quota di mercato e una crescita che per ora continua. L’analisi però ipotizza a breve un arresto, dato che la stessa azienda ha rivelato i possibili problemi dal punto di vista del marketing dovuti, principalmente se non solamente, alla decisione dei Stati Uniti. OnePlus ha raddoppiato la quota di mercato rispetto agli anni scorsi, ora è al 2%, il successo della serie 6 potrebbe agevolare anche il modello 7 e 7T, ecco che per l’azienda cinese, in futuro, potrebbero esserci belle sorprese. Per ora è leader in India ed è dietro ai grandi tre del mercato degli smartphone. Con OnePlus troviamo Google poi Xiaomi, Sony e Motorola.

Francesco Somma

SEGUI IL NUOVO TERMOMETRO QUOTIDIANO A QUESTO LINK.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

Hai suggerimenti o correzioni da proporre? Scrivici a [email protected]

Autore: Francesco Somma

Studente di scienze politiche delle relazioni internazionali. La politica come strumento per realizzare il bene comune e come occasione di incontro di diversi pensieri. Prima di informare bisogna conoscere, essere giornalisti per me significa studiare continuamente per dare al pubblico e a noi stessi un servizio oggettivo, trasparente e gratificante.
Tutti gli articoli di Francesco Somma →