Giovanni Bertini è morto: chi era l’ex calciatore della Roma e carriera

Pubblicato il 3 Dicembre 2019 alle 14:50
Aggiornato il: 4 Dicembre 2019 alle 19:01
Autore: Daniele Sforza
Giovanni Bertini è morto chi era
Giovanni Bertini è morto: chi era l’ex calciatore della Roma e carriera

Giovanni Bertini è morto e si aggiunge purtroppo all’elenco di ex calciatori morti di Sla. Bertini, che avrebbe compiuto 68 anni il prossimo 6 gennaio, ha giocato per diverse squadre nella sua lunga carriera. Ha infatti militato in vari club tra cui Roma, nella Fiorentina e nell’Ascoli. La temuta sclerosi laterale amiotrofica gli era stata diagnosticata nel giugno del 2016 e nel 2018 poteva muoversi solo sulla sedia a rotelle. Andiamo a ripercorrere la sua carriera.

Giovanni Bertini è morto: chi era e carriera

Giovanni Bertini nasce a Roma il 6 gennaio 1951, inizia a giocare nell’Ostiense, quindi entra nella Roma di Alvaro Marchini, esordendo nel massimo campionato di Serie A da giovanissimo: era il 14 dicembre 1969, e di lì a poco Bertini avrebbe compiuto 18 anni. Non fu molto fortunata la sua prima avventura nella Roma, che nel 1971 lo dette in prestito all’Arezzo in Serie B. Torna quindi nel club capitolino, poi si trasferisce a Taranto, ma il punto di svolta arriva ad Ascoli, nella squadra allenata allora da Carlo Mazzone. Dopo l’avventura nella squadra marchigiana è la volta della Fiorentina e quindi del Catania, dove resta per quattro stagioni. Difensore, ha anche collezionato due presenze con la Nazionale giovanile.  

Diritti tv Serie A 2021: accordo a rischio, ecco la situazione

Il ricordo della Roma

È stato opinionista per TV2000 e per Teleroma 56, al fianco di Max Leggeri, nella trasmissione del venerdì “Il processo dei tifosi”.

Tifoso giallorosso e grande amico di Carlo Mazzone, Bertini ha assistito alla sua ultima partita della Roma proprio lo scorso anno. L’ex calciatore e opinionista si è spento oggi, martedì 3 dicembre 2019. La Roma lo ha ricordato su Twitter: “L’AS Roma piange la scomparsa di Giovanni Bertini, difensore che vestì la maglia giallorossa tra il 1969 e il 1974. Ai familiari va il cordoglio da parte del Club”.

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
[email protected]

L'autore: Daniele Sforza

Romano, classe 1985. Dal 2006 scrivo per riviste, per poi orientarmi sulla redazione di testi pubblicitari per siti aziendali. Quindi lavoro come redattore SEO per alcune testate online, specializzandomi in temi quali lavoro, previdenza e attualità.
Tutti gli articoli di Daniele Sforza →