Buoni fruttiferi postali aprile 2020: interessi, quali sono e tassi

Pubblicato il 24 Ottobre 2020 alle 05:00 Autore: Guglielmo Sano

Buoni fruttiferi postali ancora in cima alle preferenze dei risparmiatori, soprattutto, in un momento di incertezza come quello attuale

Monete
Buoni fruttiferi postali aprile 2020: interessi, quali sono e tassi

I buoni fruttiferi postali rimangono in cima alle preferenze dei risparmiatori italiani, soprattutto, in un momento di incertezza come quello che sta attualmente vivendo il paese. Infatti, oltre ai rendimenti che garantiscono trascorso un certo periodo di tempo, sono sempre e comunque garantiti dello Stato per la quota di capitale.

Buoni fruttiferi postali: perché acquistarli

I Buoni fruttiferi postali non prevedono costi di sottoscrizione, salvo gli oneri fiscali; d’altra parte, bisogna sottolineare che godono di una tassazione agevolata al 12,50% (inoltre, sono esenti dall’imposta di successione) e che si può richiedere la restituzione del capitale investito – garantito da Cassa Depositi e Prestiti, cioè direttamente dallo Stato – in qualsiasi momento senza che vedersi applicate sanzioni o penali. Acquistare un titolo è molto semplice basta recarsi presso un ufficio postale oppure svolgere la procedura online tramite il sito di Poste Italiane.

Le tipologie di titoli ad aprile 2020

Ecco i vari tipi di Buoni fruttiferi postali in cui è possibile investire ad aprile 2020.

Buono 3×2

Ha una durata massima di 6 anni, però, dopo consente il rimborso comprensivo degli interessi maturati già dopo tre anni. Il rendimento di questo tipo di titolo è pari allo 0,35% lordo annuo.

Buono 3×4

Il meccanismo che regola questo titolo è analogo a quello del Buono 3×2 solo che si ha la possibilità di vederselo rimborsato con l’aggiunta degli interessi maturati dopo 3, 6, 9 anni oppure a scadenza, cioè dopo 12 anni. Il rendimento annuo lordo è dell’1%.

Buono 4×4

Questo titolo ha una scadenza di 16 anni ma è possibile chiedere il rimborso del capitale investito insieme agli interessi maturati dopo 4, 8 e 12 anni. Il rendimento lordo annuo è dell’1,25%.

Buono Ordinario

La scadenza di questa tipologia di buoni fruttiferi postali è fissata a 20 anni. Il rendimento annuo lordo è dello 0,90%: il tasso di interesse sul capitale investito viene applicato dopo il primo anno dalla sottoscrizione e poi ogni due anni.

Buono dedicato ai minori

Questo buono, come appare chiaro dal nome, è dedicato ai minori che possono riscattarlo una volta compiuta la maggiore età. Il rendimento annuo lordo è del 2,50%.

Segui Termometro Politico su Google News

Hai suggerimenti o correzioni da proporre?
Scrivici a
redazione@termometropolitico.it

L'autore: Guglielmo Sano

Nato nel 1989 a Palermo, si laurea in Filosofia della conoscenza e della comunicazione per poi proseguire i suoi studi in Scienze filosofiche a Bologna. Giornalista pubblicista dal 2018 (Odg Sicilia), si occupa principalmente di politica e attualità. Cura la sezione esteri per Termometro Politico
Tutti gli articoli di Guglielmo Sano →