Gnocchetti con crema di melanzane e salsiccia

Pubblicato il 1 Ottobre 2020 alle 06:55 Autore: Claudia Mustillo

Gli gnocchetti con crema di melanzane e salsiccia sono una ricetta deliziosa, facile e veloce da preparare. Un’ottima alternativa da preparare

Gnocchetti con crema di melanzane e salsiccia

Gli gnocchetti con crema di melanzane e salsiccia sono una ricetta deliziosa, facile e veloce da preparare. Un’ottima alternativa quando volete presentare in tavola un piatto originale e diverso. Vediamo insieme la preparazione

Ingredienti 

  • 320 gr. di pasta
  • 250 g. di melanzane
  • 2 salsicce medie
  • 100 gr. di scamorza affumicata
  • 30 gr. di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 tazzina di vino bianco (secco)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero macinato a piacere

Iniziamo la preparazione degli gnocchetti con crema di melanzane e salsiccia portando sul fuoco una pentola piena di acqua dove andrete a cuocere la pasta non appena l’acqua sarà arrivata ad ebollizione. Poi pulite la salsiccia e sbriciolatela. Prendete una padella, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e la salsiccia e lasciate cuocere a fiamma lenta. 

Poi tagliate le melanzane e mettetele a rosolare in una padella insieme all’olio extravergine di oliva e due spicchi di aglio. Togliete l’aglio quando è dorato e coprite con il coperchio, lasciate cuocere per 7-8 minuti. Intanto mettete la pasta se l’acqua è arrivata ad ebollizione e sfumate la salsiccia con del vino bianco. 

Quando le melanzane saranno abbastanza cotte, prendete un po’ e mettetele nel bicchiere del minipimer, e frullate. Tagliata la scamorza e tenete da parte. Quando la pasta sarà al dente, scolate e aggiungetela in padella insieme alla salsiccia e alle melanzane – anche alla crema che avete fatto con il minipimer – aggiungete il parmigiano reggiano grattugiato e un mestolo di acqua di cottura. Mescolate il tutto. 

Una volta che gli gnocchetti con crema di melanzane e salsiccia saranno ben conditi e insaporiti, spegnete la fiamma e servite nei piatti. Potete utilizzare questa ricetta sia per una cena in famiglia sia per un evento speciale. Anche nel menù di Ferragosto è comoda questa ricetta. Buon appetito, ci vediamo alla prossima ricetta