Pasta fredda con tonno e verdure

Pubblicato il 22 Settembre 2020 alle 06:57 Autore: Claudia Mustillo

La pasta fredda con tonno e verdure è un primo perfetto per questi giorni di caldo. Un primo comodo e veloce da preparare

Pasta fredda con tonno e verdure

La pasta fredda con tonno e verdure è un primo perfetto per questi giorni di caldo. Un primo comodo e veloce da preparare perché utile sia per un pranzo al sacco che per un pasto rapido in casa. Vediamo insieme la ricetta 

Ingredienti

  • 280 g di pasta corta
  • 150 g di tonno
  • 1 zucchina grande
  • 4-5 pomodorini
  • 1/3 di peperone
  • 100 g di fior di latte
  • 15 olive verdi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2-3 foglie di basilico fresco
  • Sale fino q.b.
  • 4-5 cucchiai di olio evo

Per preparare la pasta fredda con tonno e verdure iniziamo portando sul fuoco una pentola piena d’acqua e attendendo che l’acqua arrivi ad ebollizione. Nel frattempo lavate le zucchine ed i peperoni e tagliateli a pezzetti piccoli. Continuate la preparazione della pasta fredda con tonno e verdure quindi prendete una padella, aggiungete un filo di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio. Lasciate rosolare fino a quando l’aglio non sarà dorato e poi abbassate la fiamma, togliete l’aglio e aggiungete le zucchine e i peperoni.

Lasciate cuocere le verdure, in padella per una decina di minuti con il coperchio. Quando l’acqua sarà arrivata ad ebollizione, aggiungete il sale e la pasta e fatela cuocere qualche minuto in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione e intanto tagliate i pomodorini, snocciolate le olive e sminuzzate i filetti di tonno. 

Quando la pasta sarà cotta scolatela e lasciatela raffreddare in uno scolapasta –volendo aggiungete un cucchiaio di olio extravergine di oliva per evitare che si attacchi – poi lasciate raffreddare anche le verdure.  

Quando le verdure saranno fredde aggiungete il tonno, i pomodorini e le olive in un contenitore capiente, aggiungete la pasta e iniziate a mescolare il tutto.  Aggiungete le verdure e mescolate ancora, se volete condite con delle foglie di basilico fresco. Ecco che la pasta fredda è pronta per essere servita a tavola.