Bitcoin quotazione e valore in euro, quando comprare – Speciale TP

Condividi
  • 18
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    18
    Shares

Bitcoin quotazione e valore in euro, quando comprare – Speciale TP

Valore e quotazione Bitcoin, i consigli


Bitcoin è al centro delle notizie finanziarie di questi ultimi mesi, dopo l’esponenziale crescita registrata nel 2017. In questa pagina speciale troverete tutte le novità e gli aggiornamenti legati alla criptovaluta, la sua quotazione, i record e i valori. Insomma, tutto ciò che riguarda la criptomoneta Bitcoin (BTC) senza dimenticare le sue “colleghe”. Ecco la nostra indagine sui Bitcoin, ricca di notizie e approfondimenti aggiornati periodicamente.

Bitcoin novità: la rimonta di aprile, news 1-26/4

A inizio anno si pensava che le criptovalute si recassero già sul viale del tramonto, ma così non è stato. Bitcoin ha resistito e la sua reazione ha trascinato anche le altre valute digitali, nel bene e nel male. E’ così cresciuto ulteriormente l’interesse verso le criptomonete; così come le indagini sulle frontiere e le potenzialità del Bitcoin e delle altre valute elettroniche. A metà aprile BTC ha cominciato un percorso di crescita importante, anche a causa di alcuni fattori; tra tutti l’inasprirsi delle tensioni tra USA (Francia e GB) e Russia dopo il bombardamento in Siria. Tra alti e bassi, la crescita di BTC ha raggiunto il suo apice mercoledì 25 aprile, quando è stata toccata quota 9.678,60 dollari.

Per quanto riguarda le ultime notizie, continuano a girare le voci positive e negative al tempo stesso attorno a BTC. L’ex Ceo di PayPal, William Harris jr., si è scagliato contro le monete virtuali, perché secondo lui sono come il gioco d’azzardo, una “bolla” che presto scoppierà, una “truffa”. Tuttavia, a tali critiche c’è anche la risposta implicita del Nasdaq; che per voce dell’ad Adena Friedman, ha aperto a una piattaforma per gli scambi per il Bitcoin e le altre criptovalute; ma solo quando queste ultime saranno “meglio regolate”.

Bitcoin: aggiornamenti di fine marzo, novità 16-29/3

Il primo trimestre 2018 non si chiude in modo particolarmente positivo per le criptovalute. Tra le riflessioni emerse dal G20 di Buenos Aires e l’endorsement di Jack Dorsey permangono ancora alcune perplessità. Che si ripercuoto sull’andamento delle criptovalute nell’ultima metà di marzo. Tuttavia emerge anche l’impressione di una fase di consolidamento delle valute digitali. Che tra recuperi e discese si attestano a determinate quote di scambio, nonostante scenda il valore di capitalizzazione di mercato. L’ipotesi più recente è di un aprile rialzista per le valute elettroniche, ma resta ovviamente un’analisi da prendere con la dovuta cautela.

Bitcoin ultime news: valore e quotazione aggiornati a metà marzo, notizie 1-15/3

BTC prosegue l’andamento altalenante nella prima metà di marzo, tra forti risalite e altrettanto mirabolanti discese. Il suo valore si attesta comunque sopra gli 8 mila dollari di media, mentre voci ottimistiche sul futuro della valuta digitale continuano a rincorrersi. Come positiva è la voce del venture capitalist, Tim Draper; il quale ha dichiarato che tra 5 anni pagheremo un caffè in bitcoin o con altre valute digitali. Intanto continua l’andamento non proprio positivo dell’oro, il cui cammino è strettamente correlato proprio a quello di BTC, da molti considerato come futura alternativa al metallo giallo. Infine, proprio a metà marzo arriva un’altra cattiva notizia per Bitcoin e le criptomonete, con Facebook e Google che hanno deciso di tagliare la pubblicità sui servizi relativi alle valute digitali. La reazione delle criptovalute è a dir poco scontato, con BTC che guida un calo generale nei giorni successivi all’annuncio di Mountain View.

Bitcoin notizie 2018: ecco il rialzo, novità 9-28/2

Dopo un gennaio da incubo, febbraio si presenta un mese altalenante per Bitcoin e le altre criptovalute. In particolare BTC riesce a superare la quota degli 8 mila dollari, nonostante il presidente della Banca Mondiale Kim Yong Kim abbia definito il sistema delle valute elettroniche una specie di “schema Ponzi“. A metà febbraio l’impressione è che le criptovalute possano mantenere questo andamento altalenante per tutto il 2018, con Bitcoin a fare da traino. A dare lo slancio decisivo a BTC ci ha pensato anche un report di JP Morgan, che vede la sopravvivenza delle valute elettroniche capaci di attirare gli investitori, ma al tempo stesso prevede un dimezzamento del valore nei prossimi anni. Ad acquisire sempre più interessi è tuttavia anche la tecnologia che si nasconde dietro Bitcoin; ovvero la Blockchain, mentre emerge il progetto Bankera, che ha come obiettivo quello di creare una banca digitale basata proprio su questa tecnologia.

Bitcoin quotazione e valore: arriva il crollo, notizie 16/1-8/2

Nella seconda metà di gennaio arriva il crollo non solo per Bitcoin, ma anche per tutte le altre criptovalute. Anche Ripple ha perso molto all’inizio del 2018, ma si pensa che come ogni anno il calo di gennaio sia solo fisiologico. Tuttavia, a febbraio la situazione non cambia; anzi, peggiora. Le restrizioni da parte dei governi e la possibilità di scommettere sul calo di BTC sono tra i fattori principali della caduta di Bitcoin, che si porta dietro anche tutte le altre criptomonete. Dopo giorni di calo, comunque BTC prova a risalire. E fa rumore la notizia che un gruppo di milionari americani si sia trasferita a Porto Rico per fondare la prima criptocittà al mondo.

Bitcoin novità 2018: aggiornamenti di inizio gennaio, 1-15/1

Fa rumore una classifica stilata da Quartz sulla base dei dati di CoinMarketCap in merito alle criptomonete più performanti del 2017. Con l’inizio del nuovo anno è tempo di previsioni, tra cassandre e ottimismo.Quale futuro per Bitcoin e le altre valute digitali? Intanto la Corea del Sud pensa di bloccare gli scambi e Warren Buffett condanna le criptovalute a una morte certa.

Bitcoin quotazione senza freni fino a 14 mila dollari: le notizie di dicembre, 1-30/12

La corsa di Bitcoin non si ferma. In poco meno di una settimana, registra nuovi record, superando quota 14 mila dollari. E c’è chi dice che entro la fine del 2018 arriverà a quota 40 mila dollari. Altri, invece, continuano a parlare di bolla, mettendo in guardia gli investitori dai possibili rischi. Intanto, appena sbarcato sul Chicago Board Options Exchange, BTC fa andare in tilt la piattaforma a causa dell’enorme traffico generato sul portale. L’interesse per Bitcoin continua a crescere e ci si chiede come e dove investirli. I nuovi record raggiunti e l’interesse sempre più forte delle banche desta preoccupazione, soprattutto in merito alla volatilità. A fine dicembre è tempo di bilanci, ma tra le criptovalute più sorprendenti spunta Ripple.

Bitcoin inarrestabile a novembre e nuovi record: le principali notizie, 1-30/11

Bitcoin continua a crescere e c’è chi parla di bolla pronta a esplodere da un momento all’altro. Altri fattori esterni coincidono con la crescita della criptovaluta e nuovi record raggiunti. Amazon starebbe infatti pensando di introdurre i bitcoin come metodo di pagamento nel suo e-commerce. Un altro fattore che fa volare BTC è un hard fork scongiurato: il protocollo SegWit2x che avrebbe accelerato le transazioni ma diviso la comunità, non è stato adottato. Dopo un leggero ribasso, Bitcoin torna a volare alto, frantumando nuovi record in una sola settimana: prima tocca quota 8 mila dollari, poi supera i 10 mila. Continuano intanto le analisi comparative con l’oro, in netto calo rispetto a BTC.

Bitcoin quotazione tra minacce, pericoli e rischi: comincia il boicottaggio, 1-30/9

Si accendono le tensioni tra Stati Uniti e Corea del Nord, e questo fattore esterno sembra contribuire alla crescita di Bitcoin. Comincia a delinearsi la mappa degli stati pro e contro BTC. Intanto, la Cina ha intenzione di bloccare tutti gli exchange locali relativi agli scambi della criptomoneta, e il CEO di JP Morgan, Jamie Dimon, spara a zero contro la moneta digitale definendola una truffa. L’assedio a Bitcoin non finisce qui e ci si comincia a interrogare sui rischi e pericoli della criptomoneta. Settembre non è solo un mese di attacchi. Nasce AML, la valuta elettronica contro il riciclaggio, mentre anche in Italia Intesa Sanpaolo e Unicredit testano la valuta digitale.

Bitcoin quotazione continua a crescere: le notizie di agosto, 1-31/8

Ad agosto fa rumore la crescita spettacolare di Bitcoin, che manda in visibilio analisti e ottimisti. Emergono però nuovi protagonisti nel panorama di criptomonete, come Bitcoin Cash. E mentre la capitalizzazione di mercato di BTC raggiunge il valore di 53 miliardi di dollari, la criptomoneta viene scambiata a quota 4 mila dollari. Intanto, a Russia e Cina fa gola l’universo delle valute elettroniche e Mosca pensa a una locale di Stato. Tra le previsioni ottimistiche, sbucano anche le cassandre. E così si parla di Bitcoin come causa di una nuova crisi economica, scenario ipotizzato dal Wall Street Journal. Blockstream manda BTC nello spazio, per renderla raggiungibile da qualunque luogo della terra, mentre sugli store mobile si moltiplicano le applicazioni dedicate a Bitcoin.

Bitcoin, Ethereum e le altre: le principali novità di fine luglio, 16-31/7

Non solo Ethereum, ma anche altre criptomonete inseguono il modello BTC. Tant’è che si comincia a parlare di Blockchain Economy. Comincia a crescere l’interesse in Bitcoin da parte del mondo della finanza, soprattutto in Svizzera, con Swissquote e Falcon Private Bank. Arrivano anche i primi battesimi da parte di Goldman Sachs, i cui analisti sfoderano previsioni rosee per la criptomoneta. Infine, a Singapore, la startup Tenx lavora a una carta di credito dedicata.

Bitcoin quotazione: tra frodi, ottimismo e analogia con materie prime, 1-15/7

Bibtcoin comincia a far parlare molto di sé a partire da questa estate. La sua repentina crescita fa registrare molto ottimismo, anche negli ambienti finanziari. Spicca anche l’analogia con le materie prime. Ci si comincia a informare seriamente su cosa sono i Bitcoin e come guadagnare. Non mancano inoltre startup specializzate proprio in BTC, che incrementano le prospettiva di tale criptomoneta. Purtroppo, quando si parla di BTC, spesso lo si associa con le frodi. E in tal senso fanno rumore crackers e hackers. Anche in Italia ci si informa su BTC e sulla possibile esenzione dal pagamento delle tasse. Nel frattempo, altre criptovalute cominciano a emergere, come Ethereum.

SEGUI TERMOMETRO POLITICO SU FACEBOOK E TWITTER

PER RIMANERE AGGIORNATO ISCRIVITI AL FORUM

I commenti sono chiusi.

Sondaggi


Politica Italia