[TheChamp-Sharing]

pubblicato: domenica, 3 Giu, 2012

articolo scritto da:

Dal Blog: 2 giugno

Il 2 giugno è passato, ma non è passata la voglia di polemizzare sull’evento.
In molte città e paesi si è commemorata la nascita della Repubblica con gesti simbolici (ad esempio regalando una copia della Costituzione a chi è diventato o diventerà maggiorenne nel 2012).
Non sono un fan delle manifestazioni e della retorica, ma ritengo importante celebrare il fatto di vivere in un Paese democratico. Sento disprezzare con troppa leggerezza le istituzioni democratiche, i partiti e in generale le forme di partecipazione pubblica. L’Italia ha tanti problemi (gravissimi) ma il fatto che sia una democrazia è ciò che ci garantisce che se ci viene un infarto veniamo operati, che se prende fuoco casa nostra arrivano i pompieri, che… potrei continuare a lungo.
Diamo troppo per scontato che queste cose sono e saranno presenti, se rinunciamo a partecipare alla vita democratica del nostro Paese potremmo un giorno accorgerci che non erano così scontate.

 

[wp_connect_like_button href=”” send_button=”disabled” layout=”standard” width=”600″ show_faces=”enabled” verb=”like” colorscheme=”light” font=”arial” ref=”” /]

[wp_connect_comments href=”” width=”600″ num_posts=”6″ colorscheme=”light” /]

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

articolo scritto da:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.