•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: sabato, 1 dicembre, 2012

articolo scritto da:

Dal Blog: Stavate per convincermi a stare a casa domani

Cari fan esaltati di Renzi, l’uso di “noi” e “loro” a me non piace. Voi non vi sentite parte dello stesso noi di cui mi sento parte io?
Cari fan esaltati di Bersani, insultare un membro del PD è sempre sbagliato, dirgli che è di destra anche.
Cari membri del comitato nazionale, avete dato talmente tante versioni diverse del regolamento che domani mi vergognerò ad andare al seggio.

Cari tutti e tre i gruppi, per colpa di certi comportamenti domani avrei la tentazione forte di stare a casa. E devo dire che stavo per decidere di farlo. Poi mi sono ricordato dei volontari ai seggi e dei milioni di sostenitori di Bersani e di Renzi che non hanno mai insultato nessuno ma andranno a sostenere la loro idea col voto. E visto che questi sono molti di più di voi esaltati che state rischiando di rovinare tutto, non starò a casa, ma, anzi, mi permetto di chiedervi di piantarla.

P.S. Se vi state chiedendo come penso di distinguere tra un sostenitore buono e uno cattivo, uso il seguente criterio: è buono per il centrosinistra il sostenitore che discute, lotta, si scalda, magari esagera, ma poi si ricorda sempre di rispettare l’altro; è invece un sostenitore che fa solo danni chi insulta e manca di rispetto.

 

[wp_connect_like_button href=”” send_button=”disabled” layout=”standard” width=”600″ show_faces=”enabled” verb=”like” colorscheme=”light” font=”arial” ref=”” /]

[wp_connect_comments href=”” width=”600″ num_posts=”6″ colorscheme=”light” /]

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da:

Lascia un commento