•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 18 luglio, 2013

articolo scritto da:

“Dal Blog Politica in Rete Cuperlo quattro anni dopo”

Politica in Rete. Gianni Cuperlo torna a scrivere su Facebook: “Dall’ultima volta che ho scritto qualcosa qui sono passati quattro anni…un tempo lunghissimo per la Rete, che ho impiegato in molte cose (alcune utili, spero) e anche a tentare di capire meglio un ambiente che mi ha appassionato, messo alla prova con ritmi e linguaggi sorprendenti, a volte deluso. Come succede, mi sono preso una pausa. Non so se è servita davvero, ma è certo che la riflessione finisce qui, oggi. Riprendiamo a discutere, e ben ritrovati.”

Maurizio CoachMau Cavazzoni risponde al deputato democratico con molta franchezza “se posso permettermi, con estremo rispetto e cortesia, esprimo la mia prima impressione….pessima scelta come tempi e altrettanto pessimo il “saluto” con giustificazione iniziale…ora che hai bisogno di “consenso”….secondo me hai capito poco del SocNet!!!! nello stesso tempo monitoreremo l’eventuale miglioramento!!! perdona la franchezza ma credo possa essere utile per capire davvero se e come vivere in questi ambienti!!!”.

Altri utenti danno risposte diverse. Si va da Valeria Astegiano che a Cuperlo dice “Discutiamo pure….abbiamo tante cose da dire e tante spiegazioni da chiedere e tante cose da pretendere…” ad Antonio Taglialatela che utilizza ironia”..io sono rimasto al Commodore 64, giocavo con Fabio Fazio e Walter Zenga. Walter Veltroni, poi, per gelosia mi cacciò di casa…ero socialista”.

Meno ironia si coglie nel commento di Antonello Bartolomeo Nobili-Saiz. Il tono è quasi accusatorio: “dopo tutti i cortocircuiti che avete infilato dal 24 febbraio in poi, sei tornato per celebrare pure su FB il quotidiano funerale che state facendo al Pd??? te stai allargà insomma…. avete costretto gente perbene come me e tanti miei amici a restituire la tessera… ci voleva la figuraccia coi kazaki per farti tornare?? Faccè capì…. vi state fottendo la Democrazia a nostra insaputa con la scusa della ragion di stato. Vergognatevi e basta. Sei sparito da fb per quattro anni…Bene, speriamo che però adesso possiate sparite al più presto dal Parlamento e dare la possibilità a noi popolo di ”sinistra vera” di avere un riferimento serio !!”

BIOGRAFIA GIANNI CUPERLO

Cuperlo è presidente del centro studi del PdNato a Trieste nel 1961, si è laureato al Dams di Bologna. Ha diretto la Fgci (federazione giovanile comunista italiana) alla fine degli anni Ottanta. Dal 2001 al 2006 ha fatto parte della segreteria nazionale dei Ds dove si è occupato di comunicazione politica. Vive a Roma dal 1987. Negli ultimi anni è stato docente a contratto presso l’università di Teramo e tenuto corsi di Teoria e tecnica della comunicazione pubblica e di Comunicazione politica. Ha lavorato alla direzione del Pds e collaborato con D’Alema ai tempi della Bicamerale. Deputato Pd dal 2008.

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Termometro delle Voluttà

Termometro delle Voluttà

Conte o non Conte

articolo scritto da:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.