•  
  •  
  •  
  •  
  •  

pubblicato: giovedì, 2 febbraio, 2012

articolo scritto da:

Un taglio ai costi della politica

Un taglio ai costi della politica: ridotto lo stipendio dei Parlamentari, passaggio al sistema contributivo (quello che vale per tutti i cittadini) e migliore regolamentazione delle spese per gli assistenti. Inoltre si è messo un limite agli stipendi dei manager di Stato. Si dirà che sono piccole cose (anche se 1300 euro lordi in meno non mi sembra proprio poco), ma è con piccoli passi che si percorrono le grandi distanze.

Al di là dei bei discorsi, solo questo Governo e il Governo Prodi hanno diminuito gli stipendi dei politici o dei manager pubblici, gli altri hanno solo fatto discorsi astratti.
[wp_connect_like_button href=”” send_button=”disabled” layout=”standard” width=”600″ show_faces=”enabled” verb=”like” colorscheme=”light” font=”arial” ref=”” /]
[wp_connect_comments href=”” width=”600″ num_posts=”6″ colorscheme=”light” /]

Gradimento verso il Governo

Sondaggi politici - tutti i dati sulla fiducia di leader ed istituzioni

Elezioni Politiche 2018

Elezioni Politiche 2018

Bitcoin

Bitcoin

Speciale immigrazione

Immigrazione in Italia

Guerra economica con la Francia

Guerra economica con la Francia

Acquisizioni francesi in Italia

Speciale Pensioni

pensioni novita precoci

Video crisi banche

Video crisi banche

il gattopardo 2018

il gattopardo 2018

articolo scritto da:

Lascia un commento