Brexit, ultime notizie: fallimento May, possibili nuove elezioni?

Brexit, ultime notizie: fallimento May, possibili nuove elezioni? “Ritengo ancora possibile ottenere garanzie supplementari rispetto all’accordo con i Ventisette”. Con queste parole la premier britannica May si è rivolta venerdì pomeriggio ai giornalisti. Questi erano ansiosi di ottenere ulteriori novità sulle negoziazioni in corso con l’Unione Europea. “Siamo a Bruxelles e sono sempre a disposizione del Primo Ministro May” ha dichiarato a sua volta il presidente del Consiglio Europeo Tusk, rispondendo alla May. Negando però allo stesso tempo di avere alcun mandato politico per riaprire la discussione. Tusk è ben consapevole di avere il coltello dalla parte del manico in queste settimane che condurranno al voto sul piano Barnier alla Camera dei Comuni di Londra. Voto inizialmente previsto questa settimana e poi rimandato dalla stessa May al prossimo gennaio. Voto che difficilmente al momento avrebbe esito positivo. Lo fanno capire anche le parole di un altro dei leader europei, il primo ministro belga Charles Michel. Questi ha dichiarato venerdì che i segnali dati da Theresa May “non sono particolarmente rassicuranti” in merito alla possibilità che l’accordo venga approvato dal parlamento inglese. Brexit, ultime notizie: le difficoltà di May Del resto, era difficile aspettarsi altro. May ha necessità assoluta di rinegoziare... View Article