Libretto bancario cointestato: vantaggi, svantaggi e come richiederlo

Libretto bancario cointestato: vantaggi, svantaggi e come richiederlo Anche con il supporto della giurisprudenza, negli ultimi tempi è stato possibile fare maggior chiarezza circa funzione, vantaggi e svantaggi della cointestazione del libretto bancario. Vediamo di seguito di che si tratta. Libretto bancario cointestato: vantaggi e svantaggi e come richiederlo È chiaro che tra i vantaggi di avere un libretto bancario cointestato, c’è quello di potersi avvalere di un pratico servizio fornito dall’istituto di credito, per tutte le operazioni contabili inerenti intestatario e cointestatario. In particolare, laddove ci sia intento comune delle parti, la soluzione in oggetto appare la migliore, con conseguente risparmio di tempo e di costi. Peraltro, la cointestazione in oggetto consente a chi vi partecipa di avere un quadro chiaro e nitido della situazione finanziaria (tipico è il caso del nucleo familiare dove marito e moglie sono cointestatari). Sul piano, invece, degli svantaggi, si può dire che la natura della cointestazione del libretto di per sè non comporta rischi nascosti; se mai sarà auspicabile serietà e correttezza da parte dei soggetti della cointestazione. Per richiedere la cointestazione è sufficiente recarsi nell’ufficio bancario in cui è stato aperto il libretto e fare la relativa domanda. Se ti interessa saperne... View Article